Lo scambio batteria per gli scooter va alla grande: Gogoro raggiunge 200 milioni di scambi

Lo scambio batteria per gli scooter va alla grande: Gogoro raggiunge 200 milioni di scambi

L'azienda taiwanese ha completamente trasformato il mercato delle due ruote elettriche in patria, e dopo aver raggiunto la quota di 200 milioni di scambi batteria, punta al mercato internazionale

di pubblicata il , alle 17:04 nel canale Moto Elettriche
Gogoro
 

Il nome Gogoro dalle nostre parti ancora non dice molto, ma in patria, Taiwan, è ormai praticamente sinonimo della mobilità a due ruote, in particolare per gli scooter elettrici. Il successo di Gogoro si basa principalmente su due fattori: scooter tecnologici e all'avanguardia, e lo scambio batteria "al volo".

Gogoro infatti ha piazzato una miriade di stazioni di scambio (2.100), simili a grossi distributori automatici, in tutti gli angoli di Taipei, spesso in collaborazione con esercizi commerciali, e gli utenti a corto di energia elettrica possono fermarsi e in poche mosse depositare una batteria scarica e prelevarne una pronta all'uso. Il tutto tramite un abbonamento mensile.

Record di abbonati e di scambi, ora si punta al mondo

Proprio nei giorni scorsi Gogoro ha comunicato i nuovi dati della sua attività, rivelando numeri da record. Gli utenti con un abbonamento mensile attivo sono arrivati a quota 400.000, di cui la maggior parte realmente usufruisce del servizio di battery swap. In effetti la popolarità del servizio è chiara, visto il numero di scambi ad oggi: oltre 200 milioni.

Gogoro

Convertendo la quantità di scambi in km percorsi da tutti i clienti, è come se Gogoro, dal suo anno di nascita, il 2015, avesse risparmiato 300 milioni di kg di emissioni di CO2. Un altro numero che riflette molto bene la popolarità di Gogoro in patria è la fetta di mercato detenuta, con il 97% degli scooter elettrici venduti a Taiwan.

Ma il successo di Gogoro non si fermerà molto probabilmente in Asia. Di recente ha siglato un accordo con Hero MotoCorp, il più grande produttore di veicoli a due ruote dell'India, già per altro titolare di una rete di distribuzione mondiale. Questa partnership potrebbe aprire a Gogoro le porte del mercato globale.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Hiei360010 Agosto 2021, 17:27 #1
In effetti come sistema è decisamente più veloce di qualsiasi ricarica sul posto...tuttavia, come fare in modo che la gente non rubi le batterie? immagino che se inserisci 2 batterie ne puoi solo prenderne 2... forse in quel modo potrebbe funzionare ... ma come la mettiamo con gli anziani? a giudicare dal video quelle batterie sembrano molto grosse, e di solito batterie grosse = batterie (molto)pesanti
v1doc10 Agosto 2021, 17:38 #2
Originariamente inviato da: Hiei3600
ma come la mettiamo con gli anziani? a giudicare dal video quelle batterie sembrano molto grosse, e di solito batterie grosse = batterie (molto)pesanti


Il peso è riportato alla fine del video, sono 9Kg a batteria.
Cappej10 Agosto 2021, 17:46 #3
bell'idea invece...
9kg è una cassa d'acqua da 6 bottiglie da 1.5 lt.
Sia per un'anziano che per una donna potrebbero essere un problema se trasportati a lungo, ma dal "espositore" al motorino, il viaggio è breve... è 1mt...
vero anche che se posta troppo in alto o troppo in basso sono noiosi da estrarre...
Comunque grande idea, questo mi sembra un progetto di mobilità più sostenibile del monopattino
io78bis10 Agosto 2021, 18:04 #4
Certo serviva proprio un cervellone per capire che il cambio batteria è 1000 volte meglio che la ricarica.

Il problema anziani non credo esista visto che quel anziano che non riesce a sollevare 9Kg sicuramente può continuare a spostarsi con mezzi alternativi.

Se prima di incentivare la mobilità elettrica si fossero concentrati su standard di forma/incastro molto probabilmente simili iniziative sarebbero potute arrivare anche in occidente.
emanuele8310 Agosto 2021, 18:05 #5
autonomia? KWH?

si beh si vede che non avete figli. un bambino di un anno pesa 9 kg in media. 9 kg e una cassa d'acqua li alza chiunque, appunto per questo le casse d'acqua non pesano di più. e ci sono bottiglie anche da due litri eh... non alzare quel peso con due mani è da gente il cui unico sport che pratica è il salto del canale con il telecomando.
Super-Vegèta10 Agosto 2021, 19:12 #6
Farebbero bene a sbrigarsi nel migliorare le batterie e la rete di distribuzione, questa roba va bene giusto per piccole tratte
Sandro kensan10 Agosto 2021, 22:08 #7
Alla fine del video c'è scritto 9kg e 1.3 kWh di energia. Non si capisce se è il peso a batteria o il peso complessivo ovvero di due batterie.
LMCH10 Agosto 2021, 22:20 #8
Originariamente inviato da: Super-Vegè
Farebbero bene a sbrigarsi nel migliorare le batterie e la rete di distribuzione, questa roba va bene giusto per piccole tratte

Con le nuove batterie fanno fino a 170Km per cambio e li a Taiwan mi sembra siano messi bene per numero di stazioni di scambio batterie.
Potrebbero essere una buona soluzione anche qui in europa se si segue lo stesso approccio.
Riky197911 Agosto 2021, 09:16 #9
Se 2 batterie permettono 170Km con 18Kg di peso si potrebbe sempre pensare a scooter anche con 3 o 4 batterie, arriverebbero 36Kg di peso come batteria ma saremmo in teoria a 300Km di autonomia almeno.

Certamente nelle grandi città sarebbe perfetto, ovviamente sarebbe bello se la stazione avesse anche una pensilina per la pioggia.

Per i furti non vedo l'utilità a meno di puro vandalismo o volontà di rubare sempre e comunque dato che alla fine devi sempre ricaricare le batterie da qualche parte.
Unrue11 Agosto 2021, 09:38 #10
L'idea è interessante, ma funziona bene con veicoli piccoli e quindi con portata e batterie molto limitate. Non è certo applicabili alle auto, dove le batterie pesano quintali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^