Lyriq, primo SUV completamente elettrico da Cadillac

Lyriq, primo SUV completamente elettrico da Cadillac

Al Salone dell'Auto di Shanghai, Cadillac ha portato una versione di Lyriq molto vicina a quella che entrerà in produzione di massa

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Tecnologia
General Motors
 

Al Salone dell'Auto di Shanghai, Cadillac ha presentato la versione "show car" della Lyriq, ovvero il primo SUV completamente elettrico del marchio. "La definiamo show car e non concept perché entrerà molto presto in produzione" ha detto Felix Weller di Cadillac. In precedenti occasioni, il produttore americano aveva indicato nel 2022 la data di lancio sul mercato della nuova Lyriq.

Cadillac Lyriq sarà basata sulla piattaforma BEV3 di General Motors dedicata ai veicoli elettrici a batteria. Sarà un SUV di medie dimensioni e farà uso della tecnologia di alimentazione elettrica Ultium. GM lo considera come un sistema wireless, perché consente di risparmiare fino al 90% del cablaggio normalmente richiesto da una tradizionale batteria per veicoli elettrici. Inoltre, Ultium può essere aggiornato attraverso update over-the-air (OTA), che possono consentire di aumentare le potenze nel corso del tempo o di implementare nuove caratteristiche al veicolo.

Cadillac Lyriq

Le batterie del sistema Ultium arriveranno a circa 100 kWh e potranno essere assemblate facendo ricorso a modiche quantità di cobalto. Grazie a queste batterie, l'autonomia di Cadillac Lyriq dovrebbe attestarsi sui 480 chilometri, con ricarica rapida fino a 150 kW. Il nuovo veicolo di tipo SUV sarà disponibile in versioni con trazione posteriore e con trazione integrale, dove queste ultime corrisponderanno alle più potenti.

Cadillac Lyriq

Cadillac non trascurerà neanche il reparto delle soluzioni di assistenza alla guida Adas, confermando il Super Cruise tipico dei modelli del marchio e il sistema di remote parking automatizzato. Il veicolo è decisamente innovativo anche in termini di estetica con i LED che si spingono oltre i fari fino a coinvolgere anche il logo. Frontalmente abbiamo anche la nuova griglia Black Crystal, mentre i LED dinamici sono in grado di disegnare delle coreografie.

Per quanto riguarda gli interni, troveremo un larghissimo pannello curvo da 33 pollici: Cadillac promette ottima resa cromatica e risoluzione delle immagini molto alta. A disposizione del conducente ci sarà anche l'head-up display, capace di sovrapporre immagini virtuali alla strada. Un nuovo sistema di cancellazione del rumore, poi, sfrutterà un numero maggiore di microfoni e accelerometri per garantire la massima silenziosità all'interno. Per quanto riguarda l'impianto audio, Cadillac ha scelto AKG, la quale fornirà un sistema avanzato basato su 19 diffusori.

Cadillac Lyriq

Mentre il debutto di Lyriq sui mercati occidentali è previsto per il 2022, l'assemblaggio in Cina potrebbe iniziare già nel corso del 2021 per anticipare il debutto sui mercati asiatici, e la presenza della show car a Shanghai sembra confermare questa intenzione.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb022 Aprile 2021, 08:52 #1
Necessaria la scritta in cinese

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^