Milano: arriva l'obbligo delle colonnine per la ricarica elettrica nei distributori di carburante

Milano: arriva l'obbligo delle colonnine per la ricarica elettrica nei distributori di carburante

Il Consiglio comunale di Milano ha sottoscritto un provvedimento che obbliga l'istallazione di almeno una colonnina per ogni distributore di carburante del capoluogo lombardo entro il 2023

di pubblicata il , alle 17:51 nel canale Tecnologia
 

La distribuzione di auto elettriche, grazie ai molti incentivi e agli Ecobonus, è in grande crescita e sarà senza dubbio il futuro della mobilità. Il Primo Ministro britannico Boris Johnson ha recentemente ufficializzato il divieto di vendita per le automobili con motore endotermico (diesel o benzina) dal 2030. Anche In Italia è stata trattata la questione, precisamente nel capoluogo lombardo, città sempre più all'avanguardia sulle tematiche ecosostenibili.

Passi avanti per le auto elettriche o ibride, dove a Milano avranno la possibilità di essere alimentate in ogni distributore di carburante. Il Consiglio comunale di Milano ha approvato il "regolamento per la qualità dell'aria", un provvedimento che obbliga i benzinai a installare almeno una colonnina per la ricarica elettrica entro e non oltre il 2023. L'ordinanza vincola i gestori a presentare il progetto entro l'1 gennaio 2022 e dalla presentazione del progetto avranno un anno di tempo per completare l'installazione e rendere l'impianto funzionante. In caso di impossibilità tecnica, la colonnina dovrà essere realizzata in un'area pubblica.

Zune

Milano non si limita ad ampliare la rete di ricariche elettriche ma adotta altri provvedimenti a favore della sostenibilità ambientale. Oltre all'arrivo di 100 nuovi autobus elettrici, entrerà in vigore entro 30 giorni dall’approvazione del regolamento il divieto di installare nuovi impianti a gasolio e biomassa, e in caso di impossibilità dovrà essere presentata una relazione tecnica che dimostri l'adempimento.

Infine, dal primo gennaio del 2021 nel capoluogo lombardo sarà vietato consumare sigarette nei luoghi pubblici come fermate dei mezzi, stadi e parchi e sarà proibito fumare nel raggio di 10 metri da altre persone.

 
26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ragerino23 Novembre 2020, 18:50 #1
Certo. Perche considerando l'area esigua di certi distributori in centro urbano, la cosa di cui hanno più bisogno è un area di sosta in cui lasciare l'auto per ore e ore nell'arco della giornata.
radeon_snorky23 Novembre 2020, 19:06 #2
Originariamente inviato da: Ragerino
Certo. Perche considerando l'area esigua di certi distributori in centro urbano, la cosa di cui hanno più bisogno è un area di sosta in cui lasciare l'auto per ore e ore nell'arco della giornata.

In caso di impossibilità tecnica, la colonnina dovrà essere realizzata in un'area pubblica.

Già mi vedo il collega scrivere cataste di relazioni tecniche è dal 2012 che le decine di progetti di aree carburanti che ho prodotto contenevano colonnine elettriche... nessuna colonnina è mai arrivata a cantiere e di cantieri di distributori ne ho visti!
vediamo che fine faranno
Vindicator2323 Novembre 2020, 19:07 #3
milano sta proprio dando fuori di testaa con stacosa eco green

fra un po bloccheranno gli euro 6 diesel non 6.2dtemp, solo sarcasmo
matrix8323 Novembre 2020, 19:11 #4
Originariamente inviato da: Ragerino
Certo. Perche considerando l'area esigua di certi distributori in centro urbano, la cosa di cui hanno più bisogno è un area di sosta in cui lasciare l'auto per ore e ore nell'arco della giornata.

Bastava leggere l'articolo invece di sparare una stro***ata.
\_Davide_/23 Novembre 2020, 19:59 #5
Originariamente inviato da: Vindicator23
fra un po bloccheranno gli euro 6 diesel non 6.2dtemp, solo sarcasmo


Lo spero, così abbandono quei due clienti in croce e mi risolvo lo stress
bancodeipugni23 Novembre 2020, 21:09 #6
i poveri benzinari i costi se li devono accollare loro giusto ?

per il tipo di colonnine c'e' facoltà di scelta o prezzi di cartello ?
Tozzo7223 Novembre 2020, 21:42 #7
Originariamente inviato da: Ragerino
Certo. Perche considerando l'area esigua di certi distributori in centro urbano, la cosa di cui hanno più bisogno è un area di sosta in cui lasciare l'auto per ore e ore nell'arco della giornata.


Come riportato nell'articolo "in caso di impossibilità tecnica la colonnina dovrà essere realizzata in un'area pubblica".
Qarboz23 Novembre 2020, 21:52 #8
Originariamente inviato da: bancodeipugni
i poveri benzinari i costi se li devono accollare loro giusto ?

per il tipo di colonnine c'e' facoltà di scelta o prezzi di cartello ?


Ma poi, possono guadagnare sulla vendita di corrente? Perché se non sbaglio fino a poco tempo fa la Tesla doveva regalare le cariche ai supercharger perché non aveva i permessi di rivendere energia elettrica. E, visto che siamo in Italia, immagino che per ottenere tali permessi occorrano metri cubi di pratiche, tempi biblici e costi non alla portata di un benzinaio, IMHO
Lain8423 Novembre 2020, 22:54 #9
Spero in colonnine fast da almeno 50kW cosi da fare una ricarica veloce al volo di molti kWh e lasciar subito il posto per i successivi clienti.
Con una ricarica da 100kW una batteria da 50kW (e208, Corsa-e, DS 3 Crossback e cosi via) in 30 minuti si ricarica dallo 0% all'80%.
Non dico di caricare al 100% ma un piccolo rabbocco ci sta in poco tempo
Poi c'è da capire chi sarà il fornitore :

- EnelX ≤ 22kW - AC : 0,40€ / kWh
- EnelX ≤ 0,50kW - DC : 0,50€ / kWh
- EnelX > 50 kW ≤ 150kW - DC : 0,79€ / kWh
- Ionity ≥ 150 kW - DC : 0,79€ / kWh
blobb23 Novembre 2020, 23:20 #10
w la libertà d'impresa
naturalmente il comune provvederà a risarcire il costo degli impianti...
che schifo
io se fossi un benzinaro metterei una colonnina con 1 kw di potenza ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^