Mobileye (Intel): sulle strade della Cina e della Corea del Sud, guardando anche oltre

Mobileye (Intel): sulle strade della Cina e della Corea del Sud, guardando anche oltre

Un accordo commerciale importante quello stretto fra Mobileye, acquisita da Intel, un grosso produttore di auto cinesi e una città della Corea del Sud. C'è molto più di quel che sembra dietro questa mossa resa nota al CES di Las Vegas, di cui vi diamo per ora solo un anticipo

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Tecnologia
CES2020Intel
 

Diciamolo: anche fra i più appassionati di tecnologia serpeggia una certa perplessità, quando si ripensa ai 15 miliardi di Dollari spesi da Intel per acquisire l'israeliana Mobileye. Sono tanti, tantissimi soldi, che all'apparenza sembrano decisamente troppi per qualcosa che si fa quasi fatica a capire cosa sia. Non occorre però sottolineare che certe mosse non ricadono certo sotto la voce di "acquisto compulsivo": qui al CES il tempo è poco, ma torneremo molto presto sull'argomento in quanto merita un approfondimento ragionato.

Un accordo molto importante è quello stretto con SAIC, produttore cinese di automobili (terzo fra le cinque big): l'azienda di Shanghai utilizzerà la tecnologia di mapping Road Experience Management(REM) di Mobileye per mappare nientemeno che... la Cina intera, per lo sviluppo di ADAS di livello L2+, mettendo le basi ai veicoli a guida autonoma nel Paese. Più limitata territorialmente ma comunque importante, anche a livello simbolico, è l'accordo stretto con i vertici cittadini di Taegu (Corea del Sud, quasi 3 milioni di abitanti), dando il via a una cooperazione a lungo termine per lo sviluppo di una MaaS basata sui sistemi di guida autonoma di Mobileye.

Maas sta per Mobility as a Service, che in questo caso significa mettere in strada i robotaxi, sistemi a guida autonoma che precederanno di gran lunga i veicoli a guida autonoma per l'utente comune. I due accordi mostrano come Mobileye, società di Intel, stia portando avanti la propria articolata e molto anticipata strategia verso la completa guida autonoma, che include mappatura, ADAS, MaaS e veicoli autonomi per i consumatori.

Qualche dettaglio? SAIC e Mobileye hanno siglato un accordo per l’utilizzo della tecnologia di mapping Road Experience Management (REM) di Mobileye su veicoli SAIC, i quali contribuiranno al RoadBook di Mobileye raccogliendo informazioni sulle strade cinesi e creando una mappa in alta definizione del Paese che può essere usata da veicoli con livelli di autonomia di guida L2+ o superiori. In pratica sulle  auto SIAC (milioni di unità vendute all'anno) ci saranno sistemi Mobileye per la raccolta dati delle strade.

Per quanto riguarda invece Mobileye e la città di Taegu si è sancita ufficialmente la collaborazione finalizzata prima ai test, poi all'utilizzo di soluzioni di mobilità basati su robotaxi dotati di tecnologia per veicoli autonomi di Mobileye. I partner della città metropolitana di Daegu assicureranno che il quadro normativo supporti la strutturazione dell’operatività della flotta di robotaxi. Detto in altre parole: burocrazia agevolata, come avviene in alcuni stati USA, per mettere su strada i robotaxi a guida autonoma, altrimenti fermi per lacune normative e assicurative.

Nelle mani di Intel non c'è solo un brand che produce hardware e software per sistemi ADAS, ma anche mappe di tutta l'Europa (entro la fine di questo trimestre), USA (entro un anno o due) e ora è in cantiere anche la Cina. Il sistema di raccolta dati è automatizzato, facendo fisicamente girare le auto ovunque come le Google Car, ma avremo modo di approfondire questo discorso, così come altri quando avremo più tempo a disposizione.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^