MotoE, annullate le prime due gare in calendario: Jerez e Le Mans

MotoE, annullate le prime due gare in calendario: Jerez e Le Mans

La Dorna ha comunicato che sono giÓ all'opera per trovare soluzioni alternative a questo problema, cercherÓ comunque di organizzare un minimo di cinque gare MotoE, come previsto inizialmente, spostando i due eventi annullati ad altri weekend di gara, molto probabilmente, tra gli appuntamenti del vecchio continente

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Tecnologia
MotoE
 

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato dell'incendio che ha interessato paddock, moto ed attrezzature pronte per il nuovo campionato del mondo MotoE, e successivamente Dorna, societÓ organizzatrice del campionato, ha diffuso alcune dichiarazioni sulle cause dell'incendio ed approfondimenti tecnici sugli standard di sicurezza adottati.

Ora arrivano conferme circa gli eventi annullati a causa della mancanza del materiale da fornire ai vari team, oltre alla prima gara di Jerez prevista per il 5 maggio, salterÓ anche l'appuntamento di Le Mans previsto per il 19 Maggio. Per il momento quindi rimangono in calendario solo tre gare, ovvero quelle del 7 luglio, 11 agosto e 15 settembre rispettivamente per le tappe del Sachsenring, dell'Austria e di Misano.

La Dorna ha comunicato che sono giÓ all'opera per trovare soluzioni alternative a questo problema, cercherÓ comunque di organizzare un minimo di cinque gare MotoE, come previsto inizialmente, spostando i due eventi annullati ad altri weekend di gara, molto probabilmente, per questioni di logistica, tra gli appuntamenti giÓ definiti per il campionato MotoGP del vecchio continente: ad esempio si potrebbe ipotizzare la scelta del GP d'Italia presso il circuito del Mugello oppure quello della Repubblica Ceca presso il circuito di Brno.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^