MotoE, conclusi i test a Jerez: prime impressioni tecniche non troppo ottimistiche

MotoE, conclusi i test a Jerez: prime impressioni tecniche non troppo ottimistiche

Tre giorni che hanno visto l'inglese Bradley Smith fermare il cronometro al miglior tempo di 1:50.265, forse condizionato da condizioni non perfette dell'asfalto, ma comunque ancora un po' troppo alto se solo confrontato ad esempio con la pole position della categoria Moto3 nello scorso gran premio pari a 1:46.193

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Tecnologia
MotoE
 
48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8828 Novembre 2018, 11:55 #21
Originariamente inviato da: +Benito+
L'autonomia è sufficiente per gare sprint di 4-6 giri, 10-12 minuti.
4-6 giri non è nemmeno una gara sprint.
nickname8828 Novembre 2018, 11:57 #22
Originariamente inviato da: +Benito+
E' arcinoto che è più prestazionale un veicolo leggero di uno potente Le motogp hanno 6 volte i cavalli delle moto3 ma non girano 6 volte più forte
Se parliamo solo di moto in primis non può andare proporzionalmente alla potenza visto che non in tutti i punti la sfrutti, inoltre la MotoGP non ha mica un impronta a terra 6 volte superiore e quindi la sfruttabilità della potenza ( specialmente in uscita di curva ) è molto più critica di una moto3 pure sul rettilineo

Nemmeno le Moto3 frenano e affrontano le curve con spazi e velocità proporzionali al minor peso rispetto alla MotoGP.
andbad28 Novembre 2018, 11:59 #23
Originariamente inviato da: nickname88
4-6 giri non è nemmeno una gara sprint.


Intanto bisognerà vedere se riescono a farli senza fondere

In ogni caso è solo un inizio. Spero che tutto questo know-how serva a migliorare i modelli di serie e spingere anche le altre case in quella direzione.

By(t)e
nickname8828 Novembre 2018, 12:03 #24
Originariamente inviato da: andbad
Intanto bisognerà vedere se riescono a farli senza fondere

In ogni caso è solo un inizio. Spero che tutto questo know-how serva a migliorare i modelli di serie e spingere anche le altre case in quella direzione.

By(t)e
Avrei capito se ne facessero il doppio, con il cambio moto in stile ex-FormulaE, ma così per ora non ha senso.
Poi più avanti ben vengano.
Bobby28 Novembre 2018, 12:11 #25
Originariamente inviato da: +Benito+
Canepa ha le....ehm...spalle larghe, mettici che oltre il mondiale e il CEV le moto non se le caga nessuno, di porcate se ne fanno...


Sì, sì è che Canepa mi aveva entusiasmato per le gare di mondiale che aveva fatto e mi sarei aspettato un atteggiamento più "evoluto".. Anche perché a mio avviso non ha importanza quello che ne è scaturito dalla manata, ma è la manata stessa che non va data perché presume un atteggiamento di "giustizia fai da te" che in pista non deve avvenire, specie se effettuata da un istruttore federale (Canepa lo è ) che ben sa quali sono i rischi, che poi qualcuno ne sia uscito con le ossa rotte è solo un aggravante.

In Ogni caso, se la giustizia lo ha assolto per le lesioni, o se si sono accordati con la parte lesa ha poca importanza, quello che è stato brutto da vedere è il gesto.

E chiudo perché sono OT.
nickname8828 Novembre 2018, 12:18 #26
post doppio
andbad28 Novembre 2018, 13:10 #27
Originariamente inviato da: nickname88
Avrei capito se ne facessero il doppio, con il cambio moto in stile ex-FormulaE, ma così per ora non ha senso.
Poi più avanti ben vengano.


IMHO Energica già farà fatica a costruire le moto per tutti.
Non trovo dati precisi, ma a giudicare dal fatturato l'anno scorso hanno venduto non più di 40-50 moto.
Al campionato Moto-E sono iscritti in 18

By(t)e
ferste28 Novembre 2018, 13:22 #28
Originariamente inviato da: +Benito+
Canepa ha le....ehm...spalle larghe, mettici che oltre il mondiale e il CEV le moto non se le caga nessuno, di porcate se ne fanno...


Concordo, quando la seguivo la SP era una fucina di bulli, comportamenti scorretti e pericolosi erano la norma.
Canepa ha avuto la fortuna che l'impianto video del Mugello fosse a bassa definizione e che i testimoni se la siano fatta addosso sapendo che era lui.

Tornando alle MotoE credo che avranno da superare pregiudizi e reticenze più ancora delle auto elettriche, sento molti sostenere che quando le moto saranno elettriche smetteranno di andarci, ecc...ma puzza e rumore, pur essendo una componente "importante" delle moto, non devono essere l'unica, se prestazioni e autonomia saranno un giorno pari ai benzina che problema ci sarà?
marchigiano28 Novembre 2018, 13:39 #29
ogni volta che leggo sto titolo penso a uno smartphone...
andbad28 Novembre 2018, 13:43 #30
Originariamente inviato da: ferste
Tornando alle MotoE credo che avranno da superare pregiudizi e reticenze più ancora delle auto elettriche, sento molti sostenere che quando le moto saranno elettriche smetteranno di andarci, ecc...ma puzza e rumore, pur essendo una componente "importante" delle moto, non devono essere l'unica, se prestazioni e autonomia saranno un giorno pari ai benzina che problema ci sarà?


Ho smesso di essere nostalgico quando ho appeso il due tempi al chiodo.

By(t)e

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^