MotoE, presentato il primo team: ecco l'italianissimo Trentino-Gresini

MotoE, presentato il primo team: ecco l'italianissimo Trentino-Gresini

Molto entusiasmo per questo progetto il manager e fondatore del team Fausto Gresini "Siamo il primo team a presentarci, è un progetto nuovissimo e sono orgoglioso di farne parte e di farlo dall’anno zero. Noi come Gresini Racing siamo molto attenti a questo aspetto e vogliamo che questo campionato cresca e che si consolidi nel futuro"

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Tecnologia
MotoEEnergica
 

Nel 2019 prenderà il via il mondiale MotoE, costola elettrica della più nota MotoGP, il costruttore unico per tutte le moto che scenderanno in pista è già stato scelto e si tratta dell'italianissima Energica, con il proprio prototipo Ego Corsa già visto in pista in diversi test con anche piloti d'onore.

Ora arrivano conferme anche per quanto riguarda circuiti e team, per il momento confermate 5 gare europee tra cui:

  • Jerez de la Frontera - 5 maggio
  • Le Mans - 19 maggio
  • Sachsenring - 7 luglio
  • Spielberg - 11 agosto
  • Misano - 15 settembre
  • oltre al primo shakedown a Jerez de la Frontera in programma il prossimo 23 novembre.

Arriva anche la prima presentazione ufficiale di un team che correrà nel campionato FIM MotoE World Cup, sarà tutto italiano, parliamo del team Trentino-Gresini MotoE, il quale ha scelto come primo pilota Matteo Ferrari, 21 anni, campione europeo Moto3 nel 2012, ed ora impegnato nella categoria Superbike del CIV (Campionato Italiano Velocità).

"È una bellissima emozione poter partecipare a questo Campionato del Mondo", afferma Matteo, "Sono motivatissimo, anche perché per ovvie ragioni sarò tra i più giovani: è una bella sfida e un'opportunità importante per tornare nel Mondiale con un team così importante come la Gresini Racing. La moto è ancora tutta da scoprire, ma nei primi test di Jerez inizieremo a lavorare. È una grande occasione per me e farò di tutto per sfruttarla al meglio".

Molto entusiasmo per questo progetto anche da parte dell'ex pilota, ed ora manager e fondatore degli omonimi team, Fausto Gresini "Siamo il primo team a presentarci, è un progetto nuovissimo e sono orgoglioso di farne parte e di farlo dall’anno zero. L’ecologia è un punto fondamentale per il nostro presente e futuro. Noi come Gresini Racing siamo molto attenti a questo aspetto e vogliamo che questo campionato cresca e che si consolidi nel futuro. Sarà per tutti una sfida completamente nuova: sono curioso di sapere come sarà questa moto, almeno tanto quanto lo è Matteo. È un pilota giovane e veloce, abituato a contesti importanti e speriamo si adatti a questa moto così diversa".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^