Nasce Stellantis, da oggi effettiva la fusione tra FCA e PSA

Nasce Stellantis, da oggi effettiva la fusione tra FCA e PSA

La fusione tra Fca e Peugeot è stata completata come confermano le due case automobilistiche con un comunicato congiunto

di pubblicata il , alle 16:24 nel canale Tecnologia
FCAPSA
 

La fusione tra FCA (Fiat Chrysler Automobiles) e PSA (Peugeot S.A.) è effettiva da oggi, data che verrà ricordata per aver dato i natali a Stellantis. Gli azionisti delle due case automobilistiche avevano già dato il via libera all'operazione.

La quotazione in borsa di Stellantis è prevista nella giornata di lunedì per quanto riguarda gli indici di Milano e di Parigi, di martedì a New York. Exor, la holding della famiglia Agnelli, detiene oggi 449.410.092 azioni ordinarie di Stellantis, che corrispondono al 14,4% sul capitale in circolazione. Nel comunicato diramato dalla stessa Exor, si legge che "eserciterà influenza notevole su Stellantis", in qualità di primo azionista del nuovo gruppo.

Stellantis

Nonostante questo dato, bisogna però considerare come PSA potrà disporre di sei posti su undici nel Consiglio di Amministrazione di Stellantis e che quest'ultima sarà guidata da Carlos Tavares, presidente e direttore generale di Peugeot dal 2014.

La fusione tra FCA e PSA è stata accolta favorevolmente nel mondo dell'automotive e promette di rivoluzionare l'industria europea. Le sinergie che possono instaurare le due grosse case automobilistiche coinvolte potranno garantire negli anni a venire vantaggi competitivi importanti e aiutare nella transizione verso la mobilità elettrica. Saranno 20 i brand nel portafoglio del nuovo gruppo, con una moltitudine di progetti già in corso o pronti a partire. Per quanto riguarda la suddivisione delle quote, a seguire l'azionista di maggioranza Exor troviamo la famiglia Peugeot con il 7,2%, lo stato francese con il 6,2% e i cinesi di Dongfeng con il 5,6%.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vash_8516 Gennaio 2021, 16:37 #1
Chissà se adegueranno gli stipendi dei dipendenti italiani a quelli dei francesi
Ricordo che all'epoca nonostante fossero stati gli americani ad essere stati acquisiti gli stessi a parità di ruolo e livello prendevano salari a volte anche doppi rispetto agli italiani, per non parlare dei premi.... se in italia davano 1000€ di premio produzione a febbraio gli americani ne prendevano 5000/6000€
Ma può darsi che le cose siano diverse da quando cambiai azienda... lo spero per i miei ex colleghi
SpyroTSK16 Gennaio 2021, 18:30 #2
Originariamente inviato da: Vash_85
Chissà se adegueranno gli stipendi dei dipendenti italiani a quelli dei francesi
Ricordo che all'epoca nonostante fossero stati gli americani ad essere stati acquisiti gli stessi a parità di ruolo e livello prendevano salari a volte anche doppi rispetto agli italiani, per non parlare dei premi.... se in italia davano 1000€ di premio produzione a febbraio gli americani ne prendevano 5000/6000€
Ma può darsi che le cose siano diverse da quando cambiai azienda... lo spero per i miei ex colleghi

No, 5000-6000 anche no, al massimo può essere doppio,, ma qui hai contributi, sanità ecc già pagati.
In America paghi anche 500-600€ di assicurazione sanitaria a cranio (al mese) e tasse al fisco che sono altrettanto, non hai assegni di mantenimento per coniuge o figli a carico, quindi se togli 1500-2000€ di stipendio,,sono uguali a quelli italiani
Babylon516 Gennaio 2021, 18:45 #3
FCA auto regalerà una fornitura gratuita di mascherine mentre la Peugeot darà gilet gialli da indossare durante i 40 minuti necessari per la ricarica delle batterie alle colonnine ed aree apposite
luke67_200216 Gennaio 2021, 19:10 #4
non è fusione psa se magnata fca. Leggete bene le news. Tra un po tocca alla juve.
Babylon516 Gennaio 2021, 19:16 #5
FCA è intoccabile in quanto proprietà della famiglia Elkan, informatevi bene su di essa è molto interessante.
mattia.l16 Gennaio 2021, 20:44 #6
finalmente i francesi ci hanno liberati di un bel mostro mangia soldi pubblici
Babylon516 Gennaio 2021, 21:30 #7
Mattia non te ne sei liberato Il Governo con i soldi dei contribuenti attraverso Arcuri ha comprato le mascherine chirurgiche prodotte da FCA in Italia, risultate non idonee in quanto filtrano il 70% invece del 95% previsto per legge. Molte scuole distribuiscono le mascherine FCA agli studenti. Il popolo che non controlla i propri governanti e le spese finisce in bancarotta povero o peggio Schiavo di altri popoli più accorti ed attenti.
deggial16 Gennaio 2021, 21:32 #8
Originariamente inviato da: luke67_2002
non è fusione psa se magnata fca. Leggete bene le news. Tra un po tocca alla juve.


Mah, a me sembra una cosa alla pari o quasi...
Agnelli (Exor) avranno il 14,4% delle quote.
Peugeot e stato francese insieme hanno il 13,4%.
LMCH16 Gennaio 2021, 22:33 #9
Originariamente inviato da: Babylon5
FCA è intoccabile in quanto proprietà della famiglia Elkan, informatevi bene su di essa è molto interessante.

Mi sa che ti hanno informato male, i soldi degli Agnelli sono intoccabili, tutto il resto è sacrificabile, come hanno ampiamente dimostrato più volte.
Thalon17 Gennaio 2021, 00:31 #10
E subito dopo la fusione annunciano che Iveco verrà smembrata, che il ramo militare resterà in mano loro ma fuori dall'Italia e che invece il suo ramo civile presente in Italia verrà venduto ai cinesi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^