Nissan LEAF versione NISMO RC: doppio motore elettrico per ben 240 kW di potenza

Nissan LEAF versione NISMO RC: doppio motore elettrico per ben 240 kW di potenza

Da alcuni primi dati tecnici forniti dal costruttore si parla di una potenza massima 240 kW, 120 kW per motore, ed una coppia totale di ben 640 Nm disponibile direttamente sulle ruote, in entrambi i casi più del doppio di quanto mostrato nel precedente modello LEAF NISMO RC, introdotto nel 2011 e basato sulla LEAF di prima generazione

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
Nissan
 

Tramite il proprio marchio Nismo, dedicato al settore delle corse, Nissan ha presentato a Tokyo il suo ultimo esemplare di vettura da competizione a trazione elettrica basato sul modello di serie LEAF: ecco la LEAF NISMO RC

Un mix tra componenti evoluti e di serie, basato, a detta di Nissan sull'"ultima tecnologia di batterie", il tutto abbinato ad un nuovo gruppo propulsore caratterizzato dalla presenza a bordo di un doppio motore elettrico, uno per asse, variante pensata per la pista e non disponibile nella versione consumer della LEAF.

Da alcuni primi dati tecnici forniti dal costruttore si parla di una potenza massima di 240 kW, 120 kW per motore, ed una coppia totale di ben 640 Nm disponibile direttamente sulle ruote: in entrambi i casi più del doppio di quanto mostrato nel precedente modello LEAF NISMO RC, introdotto nel 2011 e basato sulla LEAF di prima generazione.

"Un nuovo sistema di trazione integrale conferisce alla LEAF NISMO RC le sue eccezionali prestazioni in curva. La potenza è gestita indipendentemente su ciascun asse, fornendo istantaneamente la coppia al pneumatico con la massima aderenza per consentire all'auto di muoversi rapidamente ed efficacemente in pista. Simile al modello precedente, il bilanciamento del peso del telaio è stato ottimizzato dalla posizione centrale del pacco batteria, con i motori elettrici e gli inverter posizionati idealmente sopra i pneumatici anteriori e posteriori. "

La casa automobilistica giapponese ha realizzato questa LEAF NISMO RC sfruttando una componentistica tutta aggiornata, come ad esempio l'adozione di una struttura monoscocca realizzata interamente in fibra di carbonio, che contribuisce a fermare l'ago della bilancia, per questo esemplare da corsa, a soli 1.220 kg.

Il vicepresidente esecutivo Daniele Schillaci, responsabile globale di marketing e vendita dei veicoli elettrici di Nissan, ha commentato alla presentazione: "La nuovissima LEAF NISMO RC mostra come stiamo ponendo i nostri obiettivi ancora più in alto quando si tratta di potenza pura e prestazioni, rendendo i veicoli elettrici ancora più eccitanti per i clienti. È la nostra espressione più elettrizzante della filosofia di Nissan Intelligent Mobility ".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf03 Dicembre 2018, 09:11 #1
Fico.
Quanti giri riesce a fare prima di andare in protezione termica?
supertigrotto03 Dicembre 2018, 09:27 #2

@dumah

Dipende dalla qualita dei componenti,anche mai.
domthewizard03 Dicembre 2018, 09:40 #3
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Fico.
Quanti giri riesce a fare prima di andare in protezione termica?

probabilmente nessuno perchè le batterie si scaricheranno prima
Utonto_n°103 Dicembre 2018, 09:59 #4
Originariamente inviato da: supertigrotto
Dipende dalla qualita dei componenti,anche mai.


Beh, se è proprio uguale a quella che vendono a tutti, se si ricarica con la ricarica rapida, bisogna lasciar raffreddare le batterie per almeno 15/20 min, altrimenti l'elettoronica limita la velocità massima a 90/100 Km/h...
Ridicola
Ragerino03 Dicembre 2018, 10:03 #5
Credo che con il modello di serie in comune ha solo il nome.
h4xor 170103 Dicembre 2018, 11:40 #6
gli manca il sound di un V6 biturbo..
pipperon03 Dicembre 2018, 14:30 #7

minch...

Prendono la clio, gli tolgono la scocca da poco mettendoci una in plastica da 2grammi e molto rigida e
"LEAF NISMO RC le sue eccezionali prestazioni in curva"
immagino abbiano buttato anche le sospensioni della clio, ricordo interconnesse come su tutte le derivate.
Dimenticavo: buttiamo il motore e mettiamo due completamente diversi. Cambiamo anche le batterie (durerebbero circa 4 minuti prima di entrare in produzione), freni e gomme. Carrozzieria e splitter nonche alettoni. Anche la scatola sterzo? massi'!

Alla fine chiamala zoe, clio, leaf, stocavolo e' solo una sana stoltaggine che solo un selfista puo' credere.

Diciamo che assomiglia piu' ad un GT-R che ad una clio.

La prossima volta compro una radical e la spaccio per una versione un pochino elaborata della panda.
popomer03 Dicembre 2018, 16:44 #8
Originariamente inviato da: h4xor 1701
gli manca il sound di un V6 biturbo..


gli manca proprio il v6

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^