'Non comprate una Tesla quando la produzione è in forte crescita': a dirlo è Elon Musk

'Non comprate una Tesla quando la produzione è in forte crescita': a dirlo è Elon Musk

Tesla sta ricevendo molte segnalazioni circa la qualità dei suoi veicoli, congiuntamente all'incremento dei regimi di produzione di Model 3 e Model Y. Elon Musk ha risposto alle critiche in modo inatteso

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Ogni volta che Tesla aumenta i ritmi di produzione la qualità delle sue auto ne risente. È l'idea che sta emergendo negli Stati Uniti sulla base delle segnalazioni di recenti acquirenti di veicoli Tesla e il calo qualitativo è stato confermato dallo stesso Elon Musk, in un'intervista all'analista di mercato Sandy Munro.

Problemi di controllo di qualità per Tesla

Nell'ultimo periodo del 2020 Tesla ha prodotto un volume così ampio di veicoli Model 3 e Model Y da diventare superficiale su diversi aspetti, addirittura sulla verniciatura, per stessa ammissione di Musk. Nell'intervista con Munro, Musk è stato inaspettatamente sincero sui problemi di controllo della qualità.

Elon Musk

"Alcuni amici mi hanno chiesto qual è il periodo migliore per comprare una Tesla" ha detto Musk. "La mia risposta? Comprala subito o quando la produzione raggiunge una fase stazionaria. Ma nel momento in cui i volumi di produzione crescono è estremamente difficile fare in modo che tutto venga fatto bene nei minimi dettagli".

Munro ha poi chiesto perché la sua nuova Model 3 ha problemi di vernice, mentre quelle successive sono "spettacolari" da questo punto di vista. Musk ha risposto che Tesla ha migliorato la qualità delle vernici verso la fine dello scorso anno, e nel corso del mese di dicembre specificamente.

La Tesla Model 3 è ormai in commercio da più di tre anni, ma il 2020 è stato un anno complicato per via della pandemia. Tesla ha dovuto recuperare nella produzione dopo un periodo di inattività legato ai lockdown, mentre Musk voleva comunque raggiungere l'obiettivo prefissato di vendere 500.000 veicoli nell'anno.

"Con l'aumento della produzione ci siamo resi conto che la vernice non si asciugava a sufficienza" spiega ancora Musk. Munro è noto per le sue posizioni ferme e per le critiche severe alle auto, ma le sue posizioni su Tesla sono particolarmente apprezzate. Con lui, Musk approfondisce molti altri argomenti, tra cui come l'azienda sta cercando di evitare problemi di qualità simili con il SUV Model Y e alcune questioni tecniche su Autopilot.

Tesla ha recentemente intensificato la produzione di Model Y in Cina.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

101 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zappz04 Febbraio 2021, 16:54 #1
Ha ragione ed e' così per tutte le case.
Opteranium04 Febbraio 2021, 16:58 #2
Originariamente inviato da: Zappz
Ha ragione ed e' così per tutte le case.

stiamo scherzando? Da una macchina che costa minimo 55000 euro, mi aspetto degli standard qualitativi di un certo livello, punto e basta.
Non è da ieri che producono macchine, gli incassi li stanno facendo e le azioni corrono, per cui la scusa del novizio non regge più.
Un discorso del genere è una presa per il c..
marcram04 Febbraio 2021, 17:26 #3
Originariamente inviato da: Opteranium
stiamo scherzando? Da una macchina che costa minimo 55000 euro, mi aspetto degli standard qualitativi di un certo livello, punto e basta.
Non è da ieri che producono macchine, gli incassi li stanno facendo e le azioni corrono, per cui la scusa del novizio non regge più.
Un discorso del genere è una presa per il c..

Perché?
acerbo04 Febbraio 2021, 17:39 #4
Originariamente inviato da: Opteranium
stiamo scherzando? Da una macchina che costa minimo 55000 euro, mi aspetto degli standard qualitativi di un certo livello, punto e basta.
Non è da ieri che producono macchine, gli incassi li stanno facendo e le azioni corrono, per cui la scusa del novizio non regge più.
Un discorso del genere è una presa per il c..


Tu credi che una macchina che costa 50.000 euro ha piu' margini di guadagno di una che ne costa 20.000? La qualità costruttiva e la cura dell'assemblaggio di solito vanno di paripasso con il prezzo d'acquisto ma non é un'equazione.
Ci sono auto che all'apparenza sembrano ben rifinite, ma nascondono magagne dove l'occhio del semplice utente non puo' arrivare (sospensioni, telaio, differenziale e tanti altri dettagli meccanici) cosi' come ci sono auto che all'apparenza possono sembrare spartane ed economiche ma hanno una eccellente qualità generale.
Tempo fà mi hanno offerto un giretto in pista con una ferrari 458 e onestamente rispetto ad una piu' "economica" mercedes gt amg sembrava di stare dentro una duna (ovviamente estremizzo un po'), ma il costo della ferrari si giustifica per tanti altri parametri cosi' come una tesla costa queste cifre per altrettante ragioni.
Ginopilot04 Febbraio 2021, 17:47 #5
Originariamente inviato da: Opteranium
stiamo scherzando? Da una macchina che costa minimo 55000 euro, mi aspetto degli standard qualitativi di un certo livello, punto e basta.
Non è da ieri che producono macchine, gli incassi li stanno facendo e le azioni corrono, per cui la scusa del novizio non regge più.
Un discorso del genere è una presa per il c..


Non stai pagando per un'auto da 50k euro, ma per un'auto da 15 che pero' ha un motore elettrico ed un pacco batterie. La qualita' tesla non e' mai stata elevata, non e' un marchio del lusso, neanche lontanamente.
songohan04 Febbraio 2021, 18:37 #6
Niente da fare. Questa gente è di un altro pianeta. Sono dei geni. Riescono in tutto ciö che fanno e hanno ragione qualunque cosa dicano. L'avessi detta io, una cosa del genere, minimo sarei stato bannato.
!fazz04 Febbraio 2021, 18:54 #7
Originariamente inviato da: Zappz
Ha ragione ed e' così per tutte le case.


ma proprio per niente,

è solamente la causa di una insufficente mancanza di preparazione del personale e di un controllo qualità inefficiente

o in parole povere massimizzazione del guadagno a discapito della clientela
solid904 Febbraio 2021, 19:27 #8
La tesla è la dimostrazione che un prodotto costoso non è necessariamente premium.
Arrivano montate male, con difetti/graffi/bozze sugli sportelli, ora pure un bel richiamo per i display.
E no, per gli altri marchi sono casi isolati, qui chiedono ai concessionari di sistemare quello che non va alla bene e meglio.
Non per caso sono ultimi in america per la classifica dell'affidabilità delle auto (cioè più interventi in garanzia).
acerbo04 Febbraio 2021, 19:43 #9
Originariamente inviato da: solid9
La tesla è la dimostrazione che un prodotto costoso non è necessariamente premium.
Arrivano montate male, con difetti/graffi/bozze sugli sportelli, ora pure un bel richiamo per i display.
E no, per gli altri marchi sono casi isolati, qui chiedono ai concessionari di sistemare quello che non va alla bene e meglio.
Non per caso sono ultimi in america per la classifica dell'affidabilità delle auto (cioè più interventi in garanzia).


Purtroppo non ci si inventa costruttori di auto da un giorno all'altro, ma se sono riusciti a lanciare missili e farli perfettamente atterrare al ritorno penso potranno riuscire a migliorare i loro processi produttivi.
Detto questo il prodotto in se é valido, se poi il difetto me lo ripara il concessionario o la casa madre chissenefrega, basta che lo sistemano, la garanzia serve a questo.
Opteranium04 Febbraio 2021, 20:13 #10
Originariamente inviato da: Ginopilot
Non stai pagando per un'auto da 50k euro, ma per un'auto da 15 che pero' ha un motore elettrico ed un pacco batterie. La qualita' tesla non e' mai stata elevata, non e' un marchio del lusso, neanche lontanamente.

la qualità sarà finta, peccato che i soldi che gli dai siano veri

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^