Norvegia, oltre 30.000 i soli preordini per veicoli 100% elettrici: i preferiti Tesla Model 3 e Audi e-tron

Norvegia, oltre 30.000 i soli preordini per veicoli 100% elettrici: i preferiti Tesla Model 3 e Audi e-tron

I dati sono stati raccolti e diffusi dalla NRK, azienda radiotelevisiva di stato Norvegese, e anche se in alcuni casi si parla di stime o modelli non ancora comparsi sulle strade, le cifre sono più che positive soprattutto se raffrontate con la maggior parte dei paesi del vecchio continente Italia inclusa

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Tecnologia
 

Dati veramente importanti per il mercato automobilistico Norvegese, in questo paese il settore degli Electric Vehicles (EV) è in forte espansione e continua a primeggiare su suolo europeo, con la sola Germania che rincorre con una crescita del +52 %.

Oltre alle immatricolazioni, molto significativi anche i dati circa le prenotazioni già effettive di questo tipo di vetture per il solo mercato Norvegese, si parla di oltre 30.000 preordini all'attivo, i quali comprendono svariati modelli esclusivamente a trazione 100 % elettrica, tra i quali ai primi posti svettano la Tesla Model 3 e il SUV Audi e-Tron.

I dati sono stati raccolti e diffusi dalla NRK, azienda radiotelevisiva di stato Norvegese, e anche se in alcuni casi si parla di stime o modelli non ancora comparsi sulle strade, le cifre sono più che positive soprattutto se raffrontate con la maggior parte dei paesi del vecchio continente Italia inclusa:

  • Tesla Model 3: 10.000 prenotazioni (stimato)
  • Audi e-tron quattro: 6.300 prenotazioni
  • Hyundai Kona Electric: 6.000 prenotazioni (consegne già in corso)
  • Kia Niro Electric: 5.900 prenotazioni
  • Nissan Leaf (modello 2018-2019): 3.000 prenotazioni (consegne già in corso)
  • Jaguar I-Pace: 3.000 prenotazioni
  • Porsche Taycan: 2.300 prenotazioni
  • EQC Mercedes-Benz: 2.200 prenotazioni
  • DS Crossback E-Tense: 1.350 prenotazioni
  • BMW iX3: 1.000 prenotazioni

Il grafico qui riportato indica le vetture elettriche vendute nel primo semestre (H1) del 2018, senza distinzione tra ibride o completamente elettriche. Le percentuali di crescita in alcuni casi sono veramente importanti come per la Danimarca che segna un +691 % ma con volumi venduti tra i più bassi.

Insomma il mercato degli EV è sicuramente in forte sviluppo, anche se per il momento costi e politiche non vanno troppo di pari passo con l'interesse che si sta diffondendo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

133 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ciop7112 Ottobre 2018, 10:57 #1
In Norvegia hanno incentivi mostruosi per passare ad un'auto elettrica:
"Ricarica gratuita dalle colonnine, parcheggio gratis, uso delle corsie preferenziali riservate ai mezzi pubblici, niente pedaggi autostradali né di accesso ai centri storici, esenzione dall’Iva al 25% (che grava invece sulle altre auto) e dalla sovrattassa applicata sulle altre autovetture (che arriva anche al 100%); traghetti gratuiti o fortemente scontati".
In pratica si risparmiano minimo tra i 5000 e i 15000 euro a seconda del modello all'atto dell'acquisto, poi tenendo conto che il reddito medio pro capite è più del doppio di quello dell'Italia è facile capire che hanno meno problemi a cambiare auto.
DanieleG12 Ottobre 2018, 10:58 #2
Loro che sono il paese che campa di petrolio.
Phoenix Fire12 Ottobre 2018, 11:03 #3
Originariamente inviato da: ciop71
In Norvegia hanno incentivi mostruosi per passare ad un'auto elettrica:
"Ricarica gratuita dalle colonnine, parcheggio gratis, uso delle corsie preferenziali riservate ai mezzi pubblici, niente pedaggi autostradali né di accesso ai centri storici, esenzione dall’Iva al 25% (che grava invece sulle altre auto) e dalla sovrattassa applicata sulle altre autovetture (che arriva anche al 100%); traghetti gratuiti o fortemente scontati".
In pratica si risparmiano minimo tra i 5000 e i 15000 euro a seconda del modello all'atto dell'acquisto, poi tenendo conto che il reddito medio pro capite è più del doppio di quello dell'Italia è facile capire che hanno meno problemi a cambiare auto.


ottime cose, anche se va detto che per loro è molto più facile, visto che hanno un enorme produzione di elettricità da fonti rinnovabili
aqua8412 Ottobre 2018, 11:05 #4
Originariamente inviato da: DanieleG
Loro che sono il paese che campa di petrolio.

troveranno sicuramente qualcuno a cui rivenderlo...
DanieleG12 Ottobre 2018, 11:20 #5
Originariamente inviato da: aqua84
troveranno sicuramente qualcuno a cui rivenderlo...


Appunto
Rjio12 Ottobre 2018, 12:16 #6
la Norvegia senza i proventi dal petroio non potrebbe permettersi tutte queste belle e luccicose iniziative, oltretutto sono appena 5,2 milioni di abitanti ovvero un paese intero grande 4 volte Milano.
Le lodi fanno abbastanza ridere.
nickmot12 Ottobre 2018, 12:22 #7
Originariamente inviato da: ciop71
In Norvegia hanno incentivi mostruosi per passare ad un'auto elettrica:
"Ricarica gratuita dalle colonnine, parcheggio gratis, uso delle corsie preferenziali riservate ai mezzi pubblici, niente pedaggi autostradali né di accesso ai centri storici, esenzione dall’Iva al 25% (che grava invece sulle altre auto) e dalla sovrattassa applicata sulle altre autovetture (che arriva anche al 100%); traghetti gratuiti o fortemente scontati".
In pratica si risparmiano minimo tra i 5000 e i 15000 euro a seconda del modello all'atto dell'acquisto, poi tenendo conto che il reddito medio pro capite è più del doppio di quello dell'Italia è facile capire che hanno meno problemi a cambiare auto.


Vero, ma anche togliendo il fattore economico, quanti potrebbero effettivamente permettersi di usare un mezzo full electric in Italia?
Tra assenza di colonnine, persone che vivono fuori città, persone che non hanno un box o parcheggiano in strada, box non elettrificati...
Sputafuoco Bill12 Ottobre 2018, 13:21 #8
La Norvegia ha accumulato centinaia di miliardi di dollari grazie al petrolio, dunque si può permettere di pagare la macchina ai suoi cittadini.
Loro non producono niente, dunque finanziando solo le elettriche non danneggiano le proprie industrie perchè non ce le hanno.
DanieleG12 Ottobre 2018, 13:35 #9
Originariamente inviato da: Sputafuoco Bill
La Norvegia ha accumulato centinaia di miliardi di dollari grazie al petrolio, dunque si può permettere di pagare la macchina ai suoi cittadini.
Loro non producono niente, dunque finanziando solo le elettriche non danneggiano le proprie industrie perchè non ce le hanno.


Esatto
Notturnia12 Ottobre 2018, 13:48 #10
ma perchè si parla così tanto dello stato europeo con il fondo sovrano più ricco d'europa ?... che analogie ci possono essere con noi ?.. loro nascono con un credito.. noi con un debito.. non vedo molte analogie..

è come dire che i ricchi possono comprarsi le ville e gli aerei e noi no.. acqua tiepida ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^