Nuova BMW i4: dettagli, data, prezzi e autonomia

Nuova BMW i4: dettagli, data, prezzi e autonomia

Tutti i dettagli sulla Nuova BMW i4, appena presentata dalla casa bavarese. La BMW i4 e la BMW iX segnano il prossimo grande passo nella trasformazione del BMW Group verso una global share del 50% in termini di vendite di veicoli completamente elettrici nel 2030

di pubblicata il , alle 09:46 nel canale Tecnologia
BMW
 

Il design della Nuova BMW i4 era già stato mostrato dalla casa bavarese qualche mese fa, e abbiamo anche potuto sentire il suo rombo artificiale creato da Hans Zimmer. Adesso BMW ne rivela tutti i dettagli, dalla data di disponibilità ai prezzi.

Nuova BMW i4: data e prezzi

La BMW i4 e la BMW iX segnano il prossimo grande passo nella trasformazione del BMW Group verso una global share del 50% in termini di vendite di veicoli completamente elettrici nel 2030. Come già rivelato, la Nuova BMW i4 presenta un frontale ampiamente smussato e una vistosa griglia a doppio rene BMW con telecamera, sensori a ultrasuoni e radar discretamente integrati. Inoltre, troviamo fari sottili, disponibili con BMW Laserlight in optional, e accenti di colore in BMW i Blue.

Il lancio sul mercato inizierà a novembre 2021 con due varianti di modello: BMW i4 M50 (consumo di energia elettrica combinato: 24 - 19 kWh/100 km [62 miglia] nel ciclo WLTP; emissioni di CO2 di 0 g/km) - la prima performance car puramente elettrica di BMW M GmbH, con 400 kW/544 CV, trazione integrale e un'autonomia fino a 510 chilometri (317 miglia) nel ciclo WLTP; BMW i4 eDrive40 (consumo di energia elettrica combinato: 20 - 16 kWh/100 km [62 miglia] nel ciclo WLTP; emissioni di CO2 di 0 g/km) con 250 kW/340 CV, trazione posteriore classica e un'autonomia fino a 590 chilometri (367 miglia) nel ciclo WLTP.

La BMW i4 si basa su un'architettura del veicolo flessibile, concepita fin dall'inizio per un sistema di propulsione puramente elettrico, con passo lungo e carreggiata larga. La struttura della carrozzeria si caratterizza per un peso ridotto ma al tempo stesso è estremamente rigida. I montanti torsionali specifici del modello, il pannello in alluminio e il sottotelaio dell'asse anteriore hanno un collegamento fisso con l'involucro della batteria ad alto voltaggio. L'aerodinamica ottimizzata offre un valore di coefficiente aerodinamico decisamente interessante di 0,24.

La tecnologia del telaio utilizza un asse anteriore a doppio snodo e un asse posteriore a cinque bracci. Gli ammortizzatori legati al sollevamento e le sospensioni pneumatiche dell'asse posteriore sono di serie. Inoltre, la limitazione dello slittamento delle ruote integrata nella centralina motore (abbinata per la prima volta alla trazione integrale elettrica) offre trazione e stabilità di alto livello. La BMW i4 M50 dispone anche di sospensioni adattive M specifiche per il modello, sterzo sportivo variabile, sistema frenante M Sport e cerchi in lega leggera M opzionali (fino a 20 pollici).

Il sistema di propulsione elettrica è basato sulla tecnologia BMW eDrive di quinta generazione con unità del motore elettrico altamente integrata, elettronica di potenza, trasmissione e la più recente tecnologia delle batterie. I motori elettrici lavorano secondo il principio di un'unità sincrona a corrente con una densità di potenza fino a 2,14 kW/kg.

Nuova BMW i4: specifiche

Per quanto riguarda le specifiche, troviamo una coppia massima del sistema di 795 Nm (586 lb-ft) e accelerazione da 0 a 100 km/h (62 mph) in 3,9 secondi per quanto riguarda la i4 M50. Abbiamo in questo caso un doppio motore elettrico con trazione integrale, davanti da 190 kW e dietro da 230 kW. Parliamo di una potenza complessiva di 400 kW (544 CV) e un'autonomia fino a 510 km secondo il ciclo WLTP. La velocità è limitata elettronicamente a 225 km/h.

BMW i4 eDrive40, invece, offre una coppia massima di 430 Nm (317 lb-ft) e un'accelerazione da 0 a 100 km/h (62 mph) in 5,7 secondi. La potenza in questo caso è di 250 kW (340 CV) e la velocità massima è limitata elettronicamente a 190 km/h. Per passare da 0 a 100 km/h servono 5,7 secondi. Autonomia fino a 590 km secondo il ciclo WLTP.

Nuova BMW i4: la batteria

La batteria sottile ad alto voltaggio è stata progettata appositamente per la BMW i4 e posizionata in basso nel pianale del veicolo con un'altezza delle celle estremamente ridotta fino a 110 millimetri. Il centro di gravità del veicolo è fino a 53 millimetri più basso rispetto alla BMW Serie 3 Berlina, mentre il contenuto energetico lordo della batteria è di 83,9 kWh.

La Combined Charging Unit consente l'utilizzo di stazioni di ricarica rapida a corrente continua con una potenza fino a 200 kW. L'autonomia può essere aumentata fino a 164 chilometri (BMW i4 eDrive40) e 140 chilometri (BMW i4 M50) entro 10 minuti in stazioni di questo tipo. BMW Charging con tariffe speciali per le stazioni di ricarica pubbliche e le stazioni di ricarica ad alta potenza IONITY.

Nuova BMW i4: gli interni

La Nuova BMW i4 si avvale di una console centrale con pannello di controllo dal design moderno per la leva del cambio, BMW Controller e i tasti funzione. La capacità del vano di carico di 470 litri è espandibile fino a un massimo di 1.290 litri. Inoltre, la nuova auto BMW segna il debutto del BMW iDrive control/operation system di nuova generazione, con una chiara attenzione alla funzionalità touchscreen del nuovo BMW Curved Display e all’interazione verbale con il BMW Intelligent Personal Assistant ampiamente aggiornato. Un display informativo da 12,3 pollici e uno di controllo da 14,9 pollici costituiscono una plancia completamente digitale, impreziosita dalla grafica avanzata gestita dal BMW Operating System 8.

BMW ha ragionato in termini di un'ampia integrazione dello smartphone, compreso l'uso di Apple CarPlay e Android Auto e garantisce personalizzazione tramite BMW ID e My BMW App. I clienti godranno anche di integrazione di account mobili personali nell'auto tramite Personal eSIM e della trasmissione veloce dei dati tramite 5G.

Nuova BMW i4: assistenza alla guida

Circa 40 funzioni di assistenza alla guida disponibili. Avviso di collisione anteriore, Speed Limit Info e Lane Departure Warning di serie. Active Cruise Control opzionale con Speed Limit Assist automatico, funzione di monitoraggio del percorso e (in Germania) reazione ai semafori. Disponibile anche: Driving Assistant Professional che include lo Steering and Lane Control Assistant.

BMW i4 M50 e BMW i4 eDrive40: i prezzi

BMW i4 M50, quando sarà disponibile a novembre, partirà da 73.000 euro, mentre i prezzi per BMW i4 eDrive40 partiranno da 60.900 euro.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
barzokk03 Giugno 2021, 10:38 #1
70.000 o 100.000 di auto elettrica, e poi tutti a scroccare l'elettricità gratis all'Outlet di Serravalle
che morti di fame
Mparlav03 Giugno 2021, 11:47 #2
Il riferimento al "doppio rene" non è del tutto casuale

Prezzi elevati sì, ma occorre sempre confrontarli alla concorrenza, e la m50 nel suo segmento è molto competitiva.
Meno appetibile la edrive40.
mtk03 Giugno 2021, 17:50 #3
madonna se fa schifo il nuovo muso....
Marko#8804 Giugno 2021, 10:19 #4
Originariamente inviato da: mtk
madonna se fa schifo il nuovo muso....


Concordo, è orribile anche secondo me.
Alfhw06 Giugno 2021, 20:13 #5
Originariamente inviato da: mtk
madonna se fa schifo il nuovo muso....

Quoto. Ma anche la plancia interna è brutta e anonima con quello schermo larghissimo che non è per nulla integrato con la plancia ma sembra appoggiato lì e attaccato alla base con la super-attack. Sarà anche fatta bene come tutte le BMW ma stile zero.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^