Nuova Hyundai Kona: allestimenti e prezzi per l'Italia

Nuova Hyundai Kona: allestimenti e prezzi per l'Italia

Per soddisfare le più svariate esigenze, Nuova KONA è proposta con cinque diverse motorizzazioni, tre tipologie di trasmissione e due differenti trazioni

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Tecnologia
Hyundai
 

Hyundai ha tenuto una presentazione digitale per rivelare i dettagli dell'arrivo di Nuova Kona in Italia, un marchio attraverso il quale ha già lanciato il guanto di sfida nel settore dell'elettrificazione. La Nuova Kona debutta in maniera ancora più aggressiva con una line-up quasi completamente elettrificata e con una versione a trazione totalmente elettrica.

Hyundai Kona si iscrive in uno dei settori di maggior successo di mercato, ovvero quello dei SUV di segmento B. Un mercato che inizialmente era per l'80% rappresentato da vetture diesel, mentre oggi più di 2 Kona su 3 vendute hanno motorizzazione elettrificata con una crescita pari al 69% tra il 2021 e il 2020.

Nuova Hyundai Kona

Nuova Hyundai Kona: esterni completamente rivisti

Dal punto di vista del design, abbiamo sostanziali cambiamenti rispetto alla Kona di precedente generazione, con la Kona Electric ulteriormente modificata. Abbiamo nuovi fari full LED con firma luminosa completamente rivista, paraurti anteriore ridisegnato e nuovi cerchi in lega da 18 pollici. In più, Kona in versione elettrica prende distanza dalla controparte ICE con un nuovo paraurti anteriore con griglia chiusa, passaruota e minigonne verniciate.

Le novità riguardano anche la parte posteriore: fari LED con firma luminosa rivista e gruppo luci ridisegnato e paraurti posteriore con fascia protettiva. Anche in questo caso per l'elettrica il paraurti posteriore è dedicato, con tetto a contrasto come opzione disponibile.

Nuova Hyundai Kona

Per quanto riguarda gli interni, invece, troviamo un nuovo cluster con quadro di bordo digitale da 10,25" abbinato al display da 10,25 pollici con navigazione e BlueLink.

Nuova Kyundai Kona: le motorizzazioni elettrificate

Nuova Hyundai Kona è in grado di offrire la più ampia proposta elettrificata tra i SUV di segmento B, grazie alle motorizzazioni mild-hybrid, full hybrid e 100% elettriche. Per quanto riguarda la versione mild-hybrid, questa tecnologia è applicata al motore benzina T-GDI Smartstream da 1,0 litri e 120 CV e al propulsore diesel Smartstream da 1,6 litri e 136 CV, entrambi abbinati a un cambio intelligente a sei rapporti (6iMT) con l’obiettivo di garantire maggiore efficienza. Il propulsore più potente è proposto anche con la trasmissione automatica a doppia frizione a sette rapporti 7DCT, disponibile sia con trazione anteriore 2WD, sia con trazione integrale 4WD.

Nuova Kona, inoltre, sarà in Italia uno dei pochi full-hybrid di segmento B. In questo caso il gruppo propulsore è formato da un propulsore benzina GDI da 1,6 litri e da un motore elettrico da 32 kW, alimentato da una batteria agli ioni polimeri di litio da 1,56 kWh. Troviamo potenza combinata di 141 CV e al cambio automatico a doppia frizione 6DCT di serie nella versione HEV.

Per quanto riguarda la versione 100% elettrica, invece, abbiamo due formati di batteria, da 39kWh e da 64kWh, capaci di garantire rispettivamente 435 e 660 chilometri di autonomia. Questi dati riguardano il percorso urbano, mentre nel caso di ciclo combinato si riducono a 305 e 484 chilometri rispettivamente. Il dato di autonomia di 484 chilometri rende, comunque, Nuova Kona il SUV compatto più efficiente.

Hyundai Kona Electric dispone di un caricatore di bordo trifase da 10,5 kW che consente di accorciare notevolmente i tempi di ricarica utilizzando colonnine trifase in corrente alternata o una wallbox domestica compatibile (100% di ricarica in 4 ore e 50 minuti per la versione da 39 kWh e 7 ore e 30 minuti per quella da 64 kWh). Altri dettagli su Hyundai Kona Electric.

Nuova Hyundai Kona: allestimenti e prezzi

Nuova Kona è proposta in tre allestimenti - XTech, XLine e NLine - con un listino che parte da 22.000 euro. Aderendo al finanziamento Hyundai i-Plus - che include polizza Furto e Incendio e assicurazione Credit Life - Nuova KONA 48V XLine con powertrain mild-hybrid da 120 CV e cambio 6iMT è disponibile con quote da 199 euro al mese e un anticipo di 7.235 euro per un vantaggio cliente di 3.000 euro in caso di permuta o rottamazione: dopo tre anni è possibile sostituire la vettura con un nuovo modello della gamma Hyundai, tenerla saldando o rateizzando il Valore Futuro Garantito, o restituirla senza ulteriori obblighi. La ricca versione XLine include di serie Fari anteriori Full LED, cerchi in lega leggera da 17’’, pulsante “Start Button” con Smart Key, display touchscreen da 8” con connettività wireless Apple CarPlay, Android Auto e retrocamera, Cluster Supervision ad alta definizione da 10,25” e caricatore wireless per smartphone.

Nuova Kona è disponibile per la prima volta anche nella versione N Line, che si distingue per il frontale e il posteriore sportivi, i dettagli esterni in tinta carrozzeria, i cerchi dedicati con taglio a diamante e gli interni dedicati, caratterizzati dalle distintive cuciture rosse, da una pedaliera in metallo e dal logo N sul pomello del cambio. Inoltre, il prossimo 27 aprile ci sarà l'anteprima mondiale di Kona N, versione ad alte prestazioni del crossover.

Per quanto riguarda Nuova Kona mild hybrid 48V si parte da 25.050 €, mentre la full-hybrid è a partire da 27.150 € e l'Electric con caricatore di bordo da 10,5kW parte da 35.850 €. Tutti i prezzi sono da intendersi incentivi esclusi.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gigioracing16 Aprile 2021, 17:46 #1
Praticamente costa come un golf8, con la qualità di una cinese , dove sarebbe il vantaggio??
Roran16 Aprile 2021, 18:08 #2
Originariamente inviato da: gigioracing
Praticamente costa come un golf8, con la qualità di una cinese , dove sarebbe il vantaggio??
forse come un golf 8 base senza vari optional
letmealone16 Aprile 2021, 18:48 #3
Originariamente inviato da: gigioracing
Praticamente costa come un golf8, con la qualità di una cinese , dove sarebbe il vantaggio??


Modello in questione a parte, nel mondo reale le statistiche di affidabilità vedono Hyundai e Kia che se la giocano al top con le giapponesi Toyota Honda e Mazda.
Ginopilot16 Aprile 2021, 21:53 #4
Ormai la gente si e' convinta che l'auto va comprata a rate. Ed ecco che scatolette da due soldi superano i 20k euro.
ramses7718 Aprile 2021, 09:15 #5
Ci avevo fatto un pensierino, ma diamine, quegli interni mi ricordano la Punto degli anni 90, tutto plasticone rigido grigio. Almeno hanno fatto un passo avanti dai precedenti, che erano anni 80. Poi mi sembra una limitazione troppo grande poter caricare una batteria da 64 kwh a solo a 10,5 kw. Se anche trovi una colonnina fast, ci resti 7 ore? Mah...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^