Nuovi modelli Hyundai, Kia e Genesis con NVIDIA Drive

Nuovi modelli Hyundai, Kia e Genesis con NVIDIA Drive

A partire dal 2022 tutti i modelli dello Hyundai Motor Group saranno equipaggiati di serie con la piattaforma NVIDIA DRIVE per la guida assistita

di pubblicata il , alle 14:31 nel canale Tecnologia
HyundaiKia MotorsGenesisNVIDIA
 

Con il nome di NVIDIA Drive si identifica un insieme di tecnologie hardware e software per l'elaborazione veloce delle informazioni tramite una GPU messa a disposizione da NVIDIA. Inoltre, Drive fornisce un servizio ininterrotto indipendentemente dal fatto che il veicolo sia connesso alla rete o meno tramite l'infrastruttura circostante e i dispositivi intelligenti.

La tecnologia di NVIDIA fornisce servizi personalizzati intelligenti in funzione delle abitudini e delle condizioni alla guida del conducente del veicolo. Il tutto in un ambiente sicuro, protetto da dotazioni di sicurezza sviluppate da NVIDIA insieme ai propri partner. Fulcro di NVIDIA Drive sono le recenti scoperte nel campo dell'intelligenza artificiale e nell'elaborazione accelerata. Con un'architettura di computer centralizzata e pilotata dal software, i veicoli futuri possono essere aggiornati in qualsiasi momento, il che consente, tra le altre cose, di introdurre funzionalità aggiornate.

Hyundai NVIDIA Drive

L'intelligenza artificiale di NVIDIA nei futuri veicoli del Gruppo Hyundai

La piattaforma NVIDIA Drive, inoltre, sarà alla base del sistema di infotainment: la collaborazione tra Hyundai e il produttore di schede video, infatti, si tradurrà presto in una nuova tecnologia di cockpit digitale, che si troverà a bordo dei veicoli dello Hyundai Motor Group, quindi anche Kia e Genesis oltre che Hyundai, a partire dal prossimo anno.

La partnership consentirà, tra le altre cose, di lanciare la nuova versione del "sistema operativo per auto connesse" (ccOS) di Hyundai. Si tratta di un sistema sviluppato internamente a Hyundai, capace di riunire una grande quantità di dati generati dal veicolo e dalla sua rete di sensori insieme ai dati provenienti dai data center esterni connessi da remoto all'auto, allo scopo di fornire un'esperienza più piacevole e conveniente per il conducente e i passeggeri del veicolo.

Hyundai NVIDIA Drive

ccOS incorpora anche un'architettura integrata per una nuova "piattaforma di servizi per auto connesse" (ccSP). Quest'ultima è una piattaforma aperta che consente a un'ampia gamma di partner di fornire servizi pertinenti ai proprietari. Tutte le ultime novità sul fronte della collaborazione tra Hyundai e NVIDIA si trovano nel comunicato stampa.

NVIDIA ha un importante passato nelle tecnologie per auto, avendo alimentato le prime generazioni dei veicoli di Tesla (dopo la compagnia di Musk ha realizzato il sistema Autopilot 3 in proprio). Recentemente ha raggiunto accordi di collaborazione tecnologica anche con Mercedes-Benz.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^