offerte prime day amazon

Nuovo apparato Tutor per le autostrade, più preciso ed efficiente: a luglio arriva il SICVe PM

Nuovo apparato Tutor per le autostrade, più preciso ed efficiente: a luglio arriva il SICVe PM

La nuova soluzione Tutor incassa anche il plauso dell'ACI (Automobile Club d'Italia) "sono strumenti più equi, rilevano la velocità media, ti consentono magari di fare un sorpasso in sicurezza superando un po' i 130 chilometri l'ora, per tornare subito dopo alla giusta andatura. In questi anni ha dato grandi risultati"

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Tecnologia
 

A seguito della sentenza della Corte d’Appello di Roma che ha previsto la sospensione dei servizi tutor sulle autostrade italiane per la violazione di un brevetto riferito alle apparecchiature adottate per il rilevamento delle targhe, la Polizia Stradale ha già presentato un nuovo sistema per la rilevazione automatica della velocità media nei tratti a scorrimento veloce: si chiama SICVe PM ed è già un dispositivo approvato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel maggio del 2017.

Soluzione quindi già da qualche tempo adocchiata come evoluzione dei tutor messi al bando, la dottoressa Cinzia Ferranti, dirigente della Polizia Stradale, ha spiegato "anziché concentrarsi solo sulle targhe dei veicoli, questo nuovo sistema mette a confronto immagini, associando quelle verosimili, accorciando i tempi dell'abbinamento e rendendolo più preciso. Così vengono meno le possibilità che ci siano scarti per mancanza di un corretto riconoscimento".

Anche se in fase sperimentale, questo nuovo sistema Tutor SICVe PM sarà attivo a partire dal prossimo luglio su una trentina di tratte autostradali non ancora definite, ma sicuramente in prima istanza saranno coperte quelle più critiche soprattutto per il traffico estivo dei prossimi mesi; rimarranno comunque attivi gli autovelox che a detta della Polizia Stradale saranno in totale 110, in azione sui 7.000 km di rete autostradale, insieme a 329 telelaser.

La nuova soluzione Tutor incassa anche il plauso dell'ACI (Automobile Club d'Italia) che attraverso l'ingegnere Enrico Pagliari, suo coordinatore dell'area tecnica, ha dichiarato "sono strumenti più equi, rilevano la velocità media, ti consentono magari di fare un sorpasso in sicurezza superando un po' i 130 chilometri l'ora, per tornare subito dopo alla giusta andatura. In questi anni ha dato grandi risultati", una nota anche per quanto riguarda i limiti di velocità, a tutela della sicurezza degli automobilisti, l'ACI avanza una richiesta per la loro semplificazione "Abbiamo proposto di razionalizzarli. Lasciamone sei, quelli dispari: 30, 50, 70, 90, 110 e 130. E in autostrada dovremmo trovare solo 130 e 110, a seconda dei tratti".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

115 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo13 Giugno 2018, 12:12 #1
Ma fatevi *beeep* da un *beeep*....
Tempo fa, per andare al lavoro facevo l'autostrada...
Circa 30 km di autostrada tre corsie, dritta, asfalto in ottime condizioni e con più tutor ed autovelox che granelli di asfalto..
Ebbene ho smesso di farla perché ci sono sempre incidenti, sommando i tempi la differenza con la strada normale che non è tutorizzata, in cui non ho mai trovato un incidente, è minima !
Ma come ?
Il tutor riduce del 50% gli incidenti !!!
Eh sì, sulla carta, e nei bilanci !
Ork13 Giugno 2018, 12:12 #2
7000km con 110 agenti. ehhhh beh
cignox113 Giugno 2018, 12:34 #3
Ottimi i tutor.
Ora facciamo per cortesia qualcosa per i dementi che si incollano a 2 metri dal posteriore ed iniziano a sfanalare come se gli si fosse incendiata la mamma.

Perché di cretini con il bmw che ti fanno i 180 all'ora per poi fermarsi 1 ora all'autogrill ce ne sono una valanga.
Quando mi faccio 1200 km ogni anno per andare in puglia é una giungla che ogni anno rischio l'esaurimento: sorpassi azzardati, distanza di sicurezza che viene bellamente ignorata, limiti che sono piú che altro "suggerimenti per pigri".
ninja75013 Giugno 2018, 12:39 #4
speriamo che sistemino la cosa peggiore del tutor vecchio: niente multe alle targhe straniere
Rei & Asuka13 Giugno 2018, 12:42 #5
Se fossi un avvocato con un pò di voglia e tempo libero, avrei già tiratu su una class action contro le autostrade.
Tra cantieri di manutenzione ordinaria, straordinaria e altro, il tratto Torino - Asti per anni è stato ridotto in continuo, altro che 130km/h. Ma il pedaggio no, chissà come mai.
CapoHorn13 Giugno 2018, 12:42 #6
Originariamente inviato da: cignox1
Ottimi i tutor.
Ora facciamo per cortesia qualcosa per i dementi che si incollano a 2 metri dal posteriore ed iniziano a sfanalare come se gli si fosse incendiata la mamma.


Si, ma facciamo qualcosa anche per gli imbecilli che si piazzano sulla corsia centrale (delle tre libere), con quella più a destra sempre vuota e non si schiodano neanche se gli suoni con le trombe del camion.
Quelli che "sfanalano", smetteranno di sfanalare quando scompariranno quelli che non sanno come si guida correttamente in autostrada.

Originariamente inviato da: ninja750
speriamo che sistemino la cosa peggiore del tutor vecchio: niente multe alle targhe straniere


Siamo in Itaglia, cosa vuoi pretendere?
In Danimarca, per aver sforato di 10min. il tempo di parcheggio, mi hanno dato una multa di 35€.
Non l'ho pagata subito... dopo qualche mese mi è arrivata la notifica da parte di una società Inglese che si occupava di recuperare le multe non pagate delle targhe straniere.
emiliano8413 Giugno 2018, 12:45 #7
Originariamente inviato da: CapoHorn
Si, ma facciamo qualcosa anche per gli imbecilli che si piazzano sulla corsia centrale (delle tre libere), con quella più a destra sempre vuota e non si schiodano neanche se gli suoni con le trombe del camion.
Quelli che "sfanalano", smetteranno di sfanalare quando scompariranno quelli che non sanno come si guida correttamente in autostrada.


straquoto
cignox113 Giugno 2018, 12:57 #8
--Quelli che "sfanalano", smetteranno di sfanalare quando scompariranno quelli che non sanno come si guida correttamente in autostrada.

Se io sto andando a 140 all'ora, non c'é proprio ragione di sfanalare, a meno che per qualche motivo non hai una esenzione sul limite di velocitá.
Se sto andando a 110, ma davanti a me c'é una colonna di 1 km di auto che va a quella velocitá perché, si sa, puó succedere un pó di colonna, non c'é proprio ragione di sfanalare, a meno che per elezione divina a te sia concesso di evitare il traffico.

Per non parlare di quelli che, per evitare l'ingorgo, si sono messi a viaggiare tranquillamente sulla corsia di emergenza (si sa, il traffico per alcuni non deve valere, forse i piú belli o i piú furbi, non l'ho mai capito).
ciocia13 Giugno 2018, 13:07 #9
Vi correggo. La gente non gira in corsia centrale, ma ad una corsia dalla sx. Tra bologna e modena ci sono 4 corsie, e girano in terza! A chi si lamenta di chi sfanale ( io mai) o a chi ti si incolla a 2mt ( io, se la strada davanti a te è libera e non rientri a dx quando c'è spazio. Se non vai incollato a quello davanti e mantieni la distanza, quello davanti spesso non si toglie anche a strada libera ) per fare 1200km ogni anno per tornarsene al sud in estate, beh, c'è chi si fa 60/70k km all'anno ed è stufo dei viaggiatori saltuari che non mantengono la destra. Per la cronaca, io viaggio ai 132/133 su navigatore, quindi entro i 136 del tutor.
CapoHorn13 Giugno 2018, 13:16 #10
Originariamente inviato da: ciocia
Vi correggo. La gente non gira in corsia centrale, ma ad una corsia dalla sx. Tra bologna e modena ci sono 4 corsie, e girano in terza! A chi si lamenta di chi sfanale ( io mai) o a chi ti si incolla a 2mt ( io, se la strada davanti a te è libera e non rientri a dx quando c'è spazio. Se non vai incollato a quello davanti e mantieni la distanza, quello davanti spesso non si toglie anche a strada libera ) per fare 1200km ogni anno per tornarsene al sud in estate, beh, c'è chi si fa 60/70k km all'anno ed è stufo dei viaggiatori saltuari che non mantengono la destra. Per la cronaca, io viaggio ai 132/133 su navigatore, quindi entro i 136 del tutor.


A bhe....mi capita più volte l'anno di passare in quel tratto e ogni volta che lo percorro, penso che anche se facessero 5 corsie, ci sarebbe sempre qualche imbecille che sta comunque in mezzo. Poi lì vedi di tutto...gente che si trova questi in mezzo alle balle, non può sorpassare a SX perché dietro arriva qualcuno più veloce, e quindi cosa fanno? Sorpassano a DX...
Ecco...il tutor io lo estenderei anche a queste persone...ti sei fatto 20KM in mezzo senza occupare la corsia libera più a DX? Bene, ti faccio una bella foto e ti do una bella multa al pari di chi non ha rispettato il limite.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^