Nuovo record per la Tesla Model S: team italiano supera i 1.000 km con una sola carica

Nuovo record per la Tesla Model S: team italiano supera i 1.000 km con una sola carica

Il CEO di Tesla Elon Musk, aveva dichiarato che raggiungere i 1.000 km era fattibile, e il Tesla Owners Club Italia si è subito messo all'opera per raggiungere ed infrangere tale traguardo

di Carlo Pisani pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
TeslaTesla
 

Tramite la propria pagina Twitter, il Tesla Owners Italia Team (Italia-Ticino-Repubblica di San Marino) ha stabilito un nuovo record hypermiling, battendo quello di 901,2 km ottenuto nel giugno scorso da un appassionato belga, utilizzano anche in questo caso una Model S 100D, la distanza complessiva coperta è stata pari a 1.078 km sempre con su una singola carica.

Ricordiamo che l'hypermiling è una tecnica utilizzata per sfruttare al massimo il "pieno" di un veicolo, lasciando da parte la guida a cui siamo abituati tutti i giorni, concentrandosi sul mantenere una velocità bassa e soprattutto costante, limitando qualsiasi spreco di energia.

Il CEO di Tesla Elon Musk, successivamente al precedente record, aveva dichiarato che raggiungere i 1.000 km era fattibile, e il team italiano si è subito messo all'opera per raggiungere ed infrangere tale traguardo: il Tesla Owners Club Italia, ha usato un normale veicolo equipaggiato con pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, normalmente disponibili sul mercato, e sacrificandosi non utilizzando l'aria condizionata: la prova è stata svolta in provincia di Salerno e nei primi giorni del mese di agosto, quindi tanto di cappello.

Il team era composto da cinque membri che si sono alternati alla guida del veicolo, portando a termine il record in circa 29 ore ovviamente continuative: questa volta è stata sfruttata anche la funzione di auto guida che ha permesso di mantenere la velocità ancora più costante e soprattutto una traiettoria lineare mantenendo il veicolo nel mezzo della corsia.

Dopo la pubblicazione del record nei giorni scorsi, Musk si è congratulato tramite Twitter con tutto il team, specificando che è la prima volta che un veicolo elettrico di serie supera i 1.000 km con una singola carica. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla pagina facebook del team, dove potete trovare i post che riassumono tutte le fasi di svolgimento del record ed alcune curiosità sulla sua pianificazione e sui componenti del gruppo di appassionati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

67 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8808 Agosto 2017, 09:30 #1
Ma cosa serve fare un test del genere ?

1000km in condizioni ad hoc, a velocità regolare, senza aria condizionata, senza frenare mai, con pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, finestrini chiusi, pilota minuto e leggero ( con tutti i bisogni fatti prima di salire ), in altura magari dove l'aria è meno densa e magari con vento favorevole, e forse pure in una leggera discesa ? Ma dai !
Pino9008 Agosto 2017, 09:34 #2
Originariamente inviato da: nickname88
Ma cosa serve fare un test del genere ?

1000km in condizioni ad hoc, a velocità regolare, senza aria condizionata, senza frenare mai, con pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, finestrini chiusi, pilota minuto e leggero ( con tutti i bisogni fatti prima di salire ), in altura magari dove l'aria è meno densa e magari con vento favorevole, e forse pure in una leggera discesa ? Ma dai !


Per far vedere che si può fare... una volta si facevano anche con le auto a benzina nelle stesse condizioni ottimali per altro. Ciao!
Mike197608 Agosto 2017, 09:45 #3
Certo che se poi per pubblicizzare la vettura iniziasssero a dire "Oltre 1000km di autonomia" troverei lo slogan un po' ingannevole.
arwar08 Agosto 2017, 09:47 #4
Originariamente inviato da: nickname88
Ma cosa serve fare un test del genere ?

1000km in condizioni ad hoc, a velocità regolare, senza aria condizionata, senza frenare mai, con pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, finestrini chiusi, pilota minuto e leggero ( con tutti i bisogni fatti prima di salire ), in altura magari dove l'aria è meno densa e magari con vento favorevole, e forse pure in una leggera discesa ? Ma dai !


Assolutamente a niente.
illidan200008 Agosto 2017, 09:50 #5
Originariamente inviato da: Mike1976
Certo che se poi per pubblicizzare la vettura iniziasssero a dire "Oltre 1000km di autonomia" troverei lo slogan un po' ingannevole.


le case automobilistiche lo fanno già, quando dichiarano consumi sui 3l/100km (33km con un solo litro di benzina). Mentre quelli reali sono circa la metà...
pangelo08 Agosto 2017, 09:51 #6

Bella pubblicità

Veramente bella la foto della Tesla con la spazzatura sul lato della strada. Bella pubbllicità per Salerno e dintorni.
h4xor 170108 Agosto 2017, 10:06 #7
Originariamente inviato da: nickname88
Ma cosa serve fare un test del genere ?

1000km in condizioni ad hoc, a velocità regolare, senza aria condizionata, senza frenare mai, con pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, finestrini chiusi, pilota minuto e leggero ( con tutti i bisogni fatti prima di salire ), in altura magari dove l'aria è meno densa e magari con vento favorevole, e forse pure in una leggera discesa ? Ma dai !


gli "hypermilers" si divertono così
ci pensiamo noi amatori negli autodromi a bruciare gomme e benzina che le loro finte auto ecosostenibili risparmiano
dr-omega08 Agosto 2017, 10:17 #8
Originariamente inviato da: h4xor 1701
gli "hypermilers" si divertono così
ci pensiamo noi amatori negli autodromi a bruciare gomme e benzina che le loro finte auto ecosostenibili risparmiano


Mi sembra giusto!
riaw08 Agosto 2017, 10:38 #9
1000km in 29 ore di guida continua. Percui un test fatto a una velocità media di 34km/h. Piuttosto mi sparo una fucilata al ginocchio.
metrino08 Agosto 2017, 10:39 #10
"Notizia" vecchia di qualche giorno.
Cmq il record non è stata condotto in condizioni del tutto ideali. I piloti non erano sottopeso, le strade per quanto scelte ad hoc e percorse di notte (il che però ha aumentato il consumo elettrico per via delle luci), erano strade aperte al traffico.
Non sono stati smontati i sedili e gli accessori per rendere l'auto più leggera.
Certo la velocità di 37 Km/h non è utilizzabile in condizioni reali, e con questo caldo non si può pensare di non aprire l'aria condizionata. Inoltre sono andati avanti anche quando veniva segnalata la fine della carica delle batterie, avviso arrivato prima dei 1.000 Km.
Questo tuttavia non sminuisce l'eccezionalità del risultato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^