Opel Corsa-e protagonista allo IAA di Francoforte

Opel Corsa-e protagonista allo IAA di Francoforte

Opel Corsa-e garantisce 300 chilometri di autonomia in un veicolo completamente elettrico che equipaggia un motore da 136 cavalli con coppia di 260 Nm

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Tecnologia
Opel
 

Opel Corsa-e è un'auto elettrica con autonomia di 330 chilometri. Al Salone di Francoforte, Opel ha fatto sapere che la vettura sarà ordinabile tra qualche settimana. Opel Corsa-e arriverà prima rispetto alle vetture gemelle del Gruppo PSA Peugeot e208 e DS3 Crossback e-Tense. A Francoforte ha tenuto alto l'interesse sui veicoli elettrici insieme a Volkswagen ID.3, Ford Kuga e Byton M-Byte.

Opel Corsa-e

Primo esponente a propulsione completamente elettrica per il segmento B di Opel, Corsa-e produce fino a 136 CV e 260 Nm di coppia e ha tre modalità di guida: Normale, Eco e Sport.

L'auto elettrica accelera da 0 a 50 km/h in 2,8 secondi e da 0 a 100 km/h in 8,1 secondi. La batteria si ricarica fino all'80% in 30 minuti e la garanzia su di essa ha una validità di 8 anni. Inoltre, Opel parla di un'autonomia superiore del 40% con modalità Eco impostata. Lo stato della carica è controllabile anche tramite l’app MyOpel. Corsa-e equipaggia poi un touchscreen da 7 o da 10 pollici con navigazione satellitare integrata.

L'auto è lunga 406 centimetri ed è più bassa con un assetto maggiormente sportiveggiante rispetto ai veicoli precedenti della famiglia Corsa, ovvero 1,49 metri contro 1,53 metri. Anteriormente, la vettura adotta fari anteriori Intellilux a matrice di LED, ovvero in grado di modificare il fascio di luce emesso in funzione delle condizioni di luminosità e in funzione della presenza di altri veicoli. Non mancano le soluzioni di guida assistita come il cruise control adattivo, sensori sulle fiancate e riconoscimento dei segnali stradali.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ragerino10 Settembre 2019, 19:01 #1
Autonomia superiore del 40% rispetto a COSA?
trapanator10 Settembre 2019, 21:21 #2
Mi spiace, la Opel Corsa 2001 (terza serie) che ho avuto è stata fonte di molti guai. A nemmeno 100.000 km si era rotto il cambio (la prima non andava), un cilindro del motore, si era svitato un bullone dello sterzo.

E devo comprare Opel?

Ma anche no, grazie.
idt_winchip11 Settembre 2019, 08:24 #3
Ognuno ha la sua storia da raccontare, un po' dipende anche dalla sfiga.
Io ho avuto una corsa del 2004 1.2 16v, comprata usata con 35000km, convertita a gpl e tenuta fino a 320000km, il tutto con una sola frizione e nessun serio guasto al motore.
Comunque macchina della vecchia generazione GM non ha niente se non il nome, è su base Peugeot 208.
Dumah Brazorf11 Settembre 2019, 08:47 #4
L'esemplare mostrato a Francoforte, chiaramente con tutti gli accessori possibili immaginabili, 36k euro per il mercato tedesco.
nebuk11 Settembre 2019, 09:52 #5
Boh secondo me le auto totalmente elettriche al momento possono essere utili solo a chi fa percorsi relativamente brevi ed ha la possibilità di ricaricarla in uno spazio privato.
In zona mia ci sono poche stazioni di ricarica e sempre occupate da auto elettriche dal car sharing.
Anche il doverle andare a riprendere quando sono cariche (e cercare un posto regolare) è un problema di non poco conto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^