Peugeot presenta E-Ludix: l'iconico scooter pensato per la città passa all’elettrico

Peugeot presenta E-Ludix: l'iconico scooter pensato per la città passa all’elettrico

Il modello a benzina ha alle spalle 15 anni di produzione ed oltre 250.000 esemplari venduti, ora si aggiorna adottando una un sistema di trazione elettrico interamente marchiato Bosch e prodotto in Europa

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Tecnologia
Peugeot
 

Peugeot porta avanti l'impegno preso nel presentare nuovi modelli elettrici annunciando l'arrivo di una versione aggiornata di uno best-seller del marchio, stiamo parlando dello scooter Ludix, o meglio del nuovo E-Ludix presentato in anteprima al Mondial de Paris equivalente ad uno scooter biposto 50cc accessibile dai 14 anni.

Il modello a benzina ha alle spalle 15 anni di produzione ed oltre 250.000 esemplari venduti, ora si aggiorna adottando una un sistema di trazione elettrico interamente marchiato Bosch e prodotto in Europa: motore elettrico da 3 kW abbinato ad una batteria estraibile, per una ricarica anche lontana dal veicolo, pacchetto in grado fornire  velocità massima limitata a 45 km/h ed un'autonomia di circa 50 km; garantita una ricarica completa in 3 ore e un sistema di recupero dell'energia in fase di frenata.

Un modello pensato per i piccoli spostamenti in città o per la classica tratta casa-lavoro, volto ad offrire ingombri ridotti ed agilità grazie anche ai soli 85 kg di peso, dei quali 9 kg della sola batteria.

Secondo le indicazioni di Peugeot, E-Ludix sarà disponile nel corso di settembre 2019, nessuna informazione per quanto riguarda il prezzo che, se vorrà mantenere la fama di modello best-seller, non dovrà risultare molto distante da un costo di 3-4.000 €; in attesa di maggiori dettagli vi invitiamo a visitare la pagina di presentazione dedicata a questo scooter elettrico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco01 Luglio 2019, 08:54 #1
Il ludix 50 costa meno di 1500 euro da quello che leggo su internet. La versione elettrica da 3-4000 euro. Direi totalmente fuori mercato.
demon7701 Luglio 2019, 11:21 #2
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Il ludix 50 costa meno di 1500 euro da quello che leggo su internet. La versione elettrica da 3-4000 euro. Direi totalmente fuori mercato.


Concordo.
E' il grosso problema di tutti i veicoli elettrici attualmente disponibili.

Magari il discorso può farsi più interessante con un servizio cittadino di sharing.
zappy01 Luglio 2019, 11:29 #3
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Il ludix 50 costa meno di 1500 euro da quello che leggo su internet. La versione elettrica da 3-4000 euro. Direi totalmente fuori mercato.

considerato che una bici elettrica equivalente, cioè una mtb con sospensioni anteriori e posteriori, parte da almeno 3500€ per i modelli più catorci... fino ai 7-8000... si, sull'elettrico ci marciano.
s0nnyd3marco01 Luglio 2019, 11:45 #4
Originariamente inviato da: demon77
Concordo.
E' il grosso problema di tutti i veicoli elettrici attualmente disponibili.

Magari il discorso può farsi più interessante con un servizio cittadino di sharing.


Il sharing va bene per gli utenti occasionali, ma per uno che deve andarci a lavoro ogni giorno e' inutile.

Originariamente inviato da: zappy
considerato che una bici elettrica equivalente, cioè una mtb con sospensioni anteriori e posteriori, parte da almeno 3500€ per i modelli più catorci... fino ai 7-8000... si, sull'elettrico ci marciano.


I prezzi per le bici elettriche sono "parzialmente" giustificati dal fatto che le sospensioni, freni e telaio sono piu' raffinate di uno scooter. Inoltre ci sono limiti di peso (una mtb deve pesare meno di 20 Kg se vuoi che sia pedalabile, uno scooter puo' pesare anche 3-5 volte tanto).
zappy01 Luglio 2019, 12:17 #5
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
I prezzi per le bici elettriche sono "parzialmente" giustificati dal fatto che le sospensioni, freni e telaio sono piu' raffinate di uno scooter.

non credo proprio che siano "più raffinate", anzi. Quasi certamente sono più baracche, considerato appunto che il peso (sospeso o frenato) è notevolmente minore. Oltre ad esserci grezzamente meno materia prima.
semplicemente sulle bici ci marciano ancora più che non sull'elettrico.
demon7701 Luglio 2019, 12:26 #6
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Il sharing va bene per gli utenti occasionali, ma per uno che deve andarci a lavoro ogni giorno e' inutile.


Perchè mai?
Chi lo usa abitulamente avrà un pratico abbonamento con prezzo vantaggioso.
Esattamente come i pendolari che usano treno e metropolitana.

Per controparte una azienda che gestisce una grossa flotta di scooter elettrici li avrà certmante a prezzi ben inferiori rispetto al singolo privato.
Oltretutto l'utnete non dovrà pensare a nulla tra documenti, manutenzioni e rimpiazzi batterie.
s0nnyd3marco01 Luglio 2019, 13:48 #7
Originariamente inviato da: zappy
non credo proprio che siano "più raffinate", anzi. Quasi certamente sono più baracche, considerato appunto che il peso (sospeso o frenato) è notevolmente minore. Oltre ad esserci grezzamente meno materia prima.
semplicemente sulle bici ci marciano ancora più che non sull'elettrico.


Le sospensioni da mtb hanno svariate regolazioni, precarico, ritorno ad alte e basse velocita', blocco e molto spesso sono pneumatiche. Le sospensioni di uno scooter, per quanto piu' robuste per via del peso maggiore, non hanno tali raffinatezze.

Originariamente inviato da: demon77
Perchè mai?
Chi lo usa abitulamente avrà un pratico abbonamento con prezzo vantaggioso.
Esattamente come i pendolari che usano treno e metropolitana.

Per controparte una azienda che gestisce una grossa flotta di scooter elettrici li avrà certmante a prezzi ben inferiori rispetto al singolo privato.
Oltretutto l'utnete non dovrà pensare a nulla tra documenti, manutenzioni e rimpiazzi batterie.


Pero' la domanda iniziale rimane. OK l'economia di scala del gestore di una grossa flotta, ma a me utente conviene affidarmi ad una di queste compagnie oppure mi conviene comprarne uno a benzina?
zappy01 Luglio 2019, 14:56 #8
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Le sospensioni da mtb hanno svariate regolazioni, precarico, ritorno ad alte e basse velocita', blocco e molto spesso sono pneumatiche. Le sospensioni di uno scooter, per quanto piu' robuste per via del peso maggiore, non hanno tali raffinatezze.


ciò non toglie che siano sovraprezzate. In ogni caso le raffinatezze che dici -parlando di full elettriche- si collocano nella fascia verso i 5-7000. Una più economica, priva di questi sofismi, non va per meno di 3-4000€, comunque esorbitanti rispetto ad uno scooter.

non c'è storia: mtb ed elettrico subiscono ricarichi di prezzo del tutto slegati dal valore del bene ma basati più su marketing e mode.
rockrider8102 Luglio 2019, 09:10 #9
Oooooooorrrribilee...

PS: ma un piccolo parafango sulla ruota dietro no ? .....
Messa così la ruota tira su tanto di quel fango ...
Bah ... sti francesi ...
demon7702 Luglio 2019, 10:10 #10
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Pero' la domanda iniziale rimane. OK l'economia di scala del gestore di una grossa flotta, ma a me utente conviene affidarmi ad una di queste compagnie oppure mi conviene comprarne uno a benzina?


Ora come ora benzina tutta la vita.
Se un domani metteranno in piedi un servizio di sharing di scooter elettrici allora magari diventerà vantaggioso quello.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^