Porsche, due nuove e-bike di lusso: design raffinato e componenti top di gamma

Porsche, due nuove e-bike di lusso: design raffinato e componenti top di gamma

Porsche continua la collaborazione con Rotwild, azienda specializzata in e-bike, e presenta due nuove biciclette a pedalata assistita caratterizzate da componentistica di altissimo livello ed un design ricercato nei minimi dettagli

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Tecnologia
Porsche
 

Porsche continua la collaborazione con Rotwild, azienda specializzata in e-bike, e presenta due nuove biciclette a pedalata assistita caratterizzate da componentistica di altissimo livello ed un design ricercato nei minimi dettagli.

Nel 2019 era iniziata questa collaborazione con il modello eBike X+, ora vengono presentate le bici eBike Sport ed eBike Cross, basate sulla medesima piattaforma elettrica, spinta dal motore Shimano EP8 supportato da una batteria da 504 Wh o 603 Wh.


Clicca per ingrandire

Per quanto riguarda la struttura, in entrambi i casi, troviamo il medesimo telaio realizzato in un mix di carbonio ed alluminio, con cerchi a marchio Crankbrothers e gomme Continental; il più elegante modello eBike Sport è dotato anche di luci a Led integrate nel reggisella e nel manubrio per un ottima visibilità anche di notte.

Entrambe le versioni inoltre condividono il comparto sospensioni, con forcella upside-down prodotta da Magura e mono ammortizzatore Fox, ciascuno con 100 mm di escursione.

Specifiche modello eBike Sport:

  • Cambio elettronico Shimano Di2 a 11 marce
  • Freni ad alte prestazioni Magura MCi con dischi freno extra large
  • Reggisella aerodinamico con luce posteriore a LED Supernova integrata
  • Peso: 21,2 kg

Specifiche modello eBike Cross:

  • Cambio meccanico Shimano XT a 12 marce
  • Freni Magura MT Trail
  • Reggisella Crankbrothers dropper-post a regolazione idraulica
  • Peso: 21,7 kg

Entrambi i modelli sono disponibili nelle taglie S, M e L, i prezzi, degni del marchio Porsche, sono di 10.242 € per la versione Sport, e 8.192 € per il modello Cross, praticamente in entrambi i casi più costose di una piccola utilitaria; per maggiori informazioni a riguardo vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a queste due e-bike.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6916 Marzo 2021, 09:49 #1

lucchetto del supermercato...?

Tutto bello ma...

1) sarebbe stato apprezzabile un configuratore, al pari delle auto

2) quale sarebbe l'antifurto per una bici del genere?

Nè nellle Preguntas y respuestas del sito in italiano e nè nella descrizione delle eBike Porsche viene dettagliata la questione.
D4N!3L316 Marzo 2021, 10:10 #2
Beh acquistando una bici del genere dubito tu la leghi ad un palo in città. Vai, fai il giro e la rimetti al sicuro nel tuo garage all'interno della tua villa circondata dal fossato e da tutta la tua sicurezza armata fino ai denti, eccolo l'antifurto.
giovanni6916 Marzo 2021, 10:13 #3

però è come dire che un moto dovrebbe essere usata solo per farsi un giretto e non poter nemmeno parcheggiarla perchè potrebbero rubartela... ma non è così.
Da una Bike Porsche ti aspetti qualcosa di più sul piano della sicurezza e - come dicevo - della configurazione.
D4N!3L316 Marzo 2021, 10:28 #4
Originariamente inviato da: giovanni69

però è come dire che un moto dovrebbe essere usata solo per farsi un giretto e non poter nemmeno parcheggiarla perchè potrebbero rubartela... ma non è così.
Da una Bike Porsche ti aspetti qualcosa di più sul piano della sicurezza e - come dicevo - della configurazione.


Beh ma moto e bici sono due cose ben diverse, la moto prevede un accensione elettrica/elettronica, blocco dello sterzo etc...per quanto possa essere comunque facile bypassare tutto. La bici la monti e pedali anche se è della Porsche.

In effetti anche lì c'è moto e moto, se compri una moto da 20.000 euro sicuramente avrai più remore a lasciarla per strada di una da 7000.

Io ad esempio devo fare spazio in garage perché vorrei comprare una moto oltre allo scooter, userei quindi lo scooter per andare a lavoro etc...e la moto per farmi qualche giro, pagando ovviamente l'assicurazione solo in una parte dell'anno.
agonauta7816 Marzo 2021, 10:30 #5
Le rubano mentre stai pedalando. Ti accorgi che ad un certo punto stai camminando e la bici non c'è più
D4N!3L316 Marzo 2021, 10:33 #6
Originariamente inviato da: agonauta78
Le rubano mentre stai pedalando. Ti accorgi che ad un certo punto stai camminando e la bici non c'è più


No perché sei circondato dalla sicurezza armata (ma loro tutti con bici scarse).
29Leonardo16 Marzo 2021, 14:44 #7
A livello di design mi piace molto ma realisticamente quanto può valere effettivamente solo di materiali 1/10 del prezzo (faccio un ipotesi perchè non me ne intendo di bici)?
marco_iol16 Marzo 2021, 15:23 #8
Originariamente inviato da: 29Leonardo
A livello di design mi piace molto ma realisticamente quanto può valere effettivamente solo di materiali 1/10 del prezzo (faccio un ipotesi perchè non me ne intendo di bici)?

Non so dirti se effettivamente il valore del materiale e 1/10 del costo finale del mezzo, ma, in generale, difficilmente una bici elettrica di un brand famoso (tipo Specialized) costa meno di 6000 €. Da questo valore non puoi che salire. Peraltro, nel caso specifico, il peso della bici è anche ottimo (quindi scelte tecniche di alto livello, che costano sempre).
Zappz16 Marzo 2021, 15:28 #9
Originariamente inviato da: 29Leonardo
A livello di design mi piace molto ma realisticamente quanto può valere effettivamente solo di materiali 1/10 del prezzo (faccio un ipotesi perchè non me ne intendo di bici)?


Considera che vendono moto a metà di quel prezzo, se pensi a tutti i componenti che ha la moto e quelli che ha la bici puoi facilmente capire quanto ti stanno rapinando...
nickname8816 Marzo 2021, 15:31 #10
Le bicilette motorizzate sono l'equivalente di un Ciao, quindi non si prestano proprio ad essere considerati beni di lusso.
L'unico status che conferisce l'avere una e-bike è quello di uno che non ha soldi per comperarsi una moto seria.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^