Presentato il treno a levitazione magnetica più veloce del mondo. Velocità? 600 km/h

Presentato il treno a levitazione magnetica più veloce del mondo. Velocità? 600 km/h

In Cina è stato inaugurato quello che è stato progettato per essere il veicolo via terra più veloce del mondo. Secondo le stime il treno maglev è in grado di compiere la tratta Pechino-Shangai in 2 ore e mezza

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Trasporti elettrici
Hyperloop
 

È stato presentato in Cina, precisamente a Qingdao nella provincia dello Shandong, il treno a levitazione magnetica (maglev) più veloce al mondo. Secondo la China Railway Rolling Stock Corporation (proprietaria del progetto), il veicolo raggiunge la velocità di 600 km/h, rendendolo così il mezzo via terra più veloce al mondo.

La Cina è leader mondiale in termini di innovazione e tecnologie per lo sviluppo dei treni maglev. Nel dettaglio il treno in questione risulta essere il 30% più efficiente e con una distanza di frenata ridotta da 16 km a 10 km. Secondo le stime, il veicolo a levitazione magnetica sarebbe in grado di percorrere la distanza che collega Pechino a Shangai in sole 2 ore e mezza. Si tratta di circa 1200 km, ovvero l'intera lunghezza dell'Italia, giusto per dare l'idea.

Zune

Zune

Questo sistema di trasporto ferroviario sfrutta la mancanza di attrito guidata dall'interazione elettromagnetica. Il treno levita sopra i binari senza avere nessun tipo di contatto con le rotaie. In questo modo il veicolo riesce a raggiungere velocità altissime con un consumo di energia ridotto.

La Cina lancia il treno maglev più veloce del mondo. Sviluppi anche in Italia

All'interno del treno è stato migliorato anche il livello di comfort. Infatti, i passeggeri avranno la possibilità di sfruttare la rete 5G di nuova generazione e il Wi-Fi, il tutto seduti in comode postazioni simili a lunghi divani.

Zune

"Il sistema di trasporto maglev a 600 km/h aiuterà anche a consolidare la posizione di leader della Cina nella tecnologia ferroviaria ad alta velocità. Lo sviluppo del sistema di trasporto ad alta velocità aiuta a realizzare l'obiettivo della Cina di creare "circoli di trasporto di 3 ore" tra le principali città, obiettivo proposto in una linea guida del 2019. La Cina, insieme a Germania, Giappone, Regno Unito, Canada e Stati Uniti, sono i principali paesi coinvolti nello sviluppo dei treni Maglev.", ha dichiarato Lu Huapu, direttore del Transportation Research Institute della Tsinghua University.

Anche in Italia si stanno facendo grossi progressi per quanto riguarda le tecnologie di trasporto a levitazione magnetica. Lo scorso mese infatti, Hyperloop Italia ha annunciato un nuovo accordo con  Zaha Hadid Architects per studiare la fattibilità del progetto Hyperloop nel nostro Paese. Il treno del progetto, ideato dal CEO di Tesla Elon Musk, sarebbe in grado di raggiungere i 1200 km/h.

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sandro kensan21 Luglio 2021, 17:58 #1
Diciamo che andare dal nord al sud o dal sud al nord Italia in 2 ore e mezza senza checkin, senza controllo documenti ma obliteri il biglietto e poi sali a bordi sarebbe un sogno in Italia.

Magari andare a prendere il caffè a Berlino in 2-3 ore e poi tornare non sarebbe male dal nord Italia.

Ma non siamo in Cina...
Mparlav21 Luglio 2021, 18:06 #2
Il transrapid Maglev di Shangai è costato l'equivalente di 45 milioni di $ a Km, nel 2004.
Circa 30 Km per collegare l'aeroporto con la città alla media di 250 Km/h, ma punte ben più elevate.

Per 1200 Km, se fossero ottimisticamente 60-70 milioni a Km , parleremmo di di 80 di miliardi di $.

Per i 380 Km dell'alta velocità Dallas-Houston, ad una velocità di circa 300 Km/h, l'appalto vinto dall'italiana Webuild (Salini Impregilo), è di 16 miliardi di $ (42 milioni a Km)
TheGreatMazinga21 Luglio 2021, 18:33 #3
consumo ridotto a 600 km/h a livello del suolo? Hanno idea della resistenza aerodinamica?
Mister2421 Luglio 2021, 18:43 #4
Non saprei però la fattibilità o l'utilità qui in Italia o in generale in Europa.
Questo treno è fatto per coprire grandi distanze.
In Cina o in America hanno un territorio immenso in cui la maggior parte della popolazione vive nelle poche grandi città, inoltre nei territori ci sono grandi pianure.
Già qui in Italia (ma anche in Europa) la popolazione è sparsa in tante piccole città e il territorio è tutto montuoso, realizzare questo treno significherebbe fare gallerie e viadotti da nord a sud. Sarebbe enormemente più costoso.
Non si riesce a sistemare le autostrade in cui abbiamo eterni cantieri e spendiamo migliardi di € per avere un treno che collega il sud al nord in 2 ore?
dado197921 Luglio 2021, 18:47 #5
Io sono stato nel maglev che collega Shangai con l'aeroporto (mi pare) e una volta al giorno lo fanno andare oltre i 400 km/h... vi assicuro che è un'esperienza da provare, senti proprio che vai velocissimo.
Sandro kensan21 Luglio 2021, 18:49 #6
Riporto la notizia originale dalla fonte cinese:

CHINA / SOCIETY
World's first 600km/h high-speed maglev train to make public debut in Qingdao
By Wan Lin Published: Jul 19, 2021 12:01 PM

The world's first high-speed maglev transportation system running at a speed of 600 kilometers per hour will make its public debut in Qingdao, East China's Shandong Province, on Tuesday.

As the fastest ground vehicle available so far, the system, self-developed by China, is a cutting-edge scientific and technological achievement in the field of rail transit in the world, said China Railway Rolling Stock Corporation (CRRC) Qingdao Sifang Co., LTD., an industrialization base for manufacturing high-speed trains in China.

Photo taken on May 23, 2019 shows China's first high-speed maglev train testing prototype in Qingdao, east China's Shandong Province. China on Thursday rolled off the production line a prototype magnetic-levitation train with a designed top speed of 600 km per hour in the eastern city of Qingdao.(Xinhua/Li Ziheng)

The high speed maglev train will be suspended, driven and guided without contact between the train and the track by means of electromagnetic force, with its resistance only coming from the air, said Liang Jianying, deputy general manager and chief engineer of CRRC Sifang.

As a new mode of high-speed traffic, the train is safe, reliable and has low noise pollution, small vibration, large passenger capacity and needs less maintenance, he said, saying that it can fill the speed gap between high-speed rail, whose maximum operating speed is 350 km/h, and aircraft, whose cruising speed is 800 to 900 km/h.

The maglev train is the fastest mode of transportation within the 1,500 km range in terms of actual travel time. A journey from Beijing to Shanghai takes about 2 hours by air, 5.5 hours by high-speed rail, and will only be about 2.5 hours by high-speed maglev train, taking journey preparation time into consideration.

Lu Huapu, director of the Transportation Research Institute of Tsinghua University, told the Global Times on Monday that the development of the high-speed transportation system helps realize China's goal of creating "3-hour transportation circles" between major cities, which was put forward in a 2019 guideline.

The 600 km/h maglev transportation system will also help consolidate China's leading position in high-speed railway technology, Lu said, adding that China, along with Germany, Japan, the UK, Canada and the US, are the main countries that are engaged in the development of maglev trains.

Although the maglev prototype train is about to be rolled off the production line, there is no track line for the 600 km/h high speed maglev train in China yet.

But some cities are planning to build high-speed maglev lines, and have entered the stage of research and demonstration, including Shanghai-Hangzhou Maglev Line and Chengdu-Chongqing Maglev Line.


https://www.globaltimes.cn/page/202107/1228998.shtml
Sandro kensan21 Luglio 2021, 18:54 #7
Originariamente inviato da: dado1979
Io sono stato nel maglev che collega Shangai con l'aeroporto (mi pare) e una volta al giorno lo fanno andare oltre i 400 km/h... vi assicuro che è un'esperienza da provare, senti proprio che vai velocissimo.


Totoro?

Anche 400 km/h non è da buttare per andare da Roma a Milano o da Milano a Francoforte.

Edit: è questo il treno di cui parli?

https://www.youtube.com/watch?v=e_g6N8Ud5zI
harlock1021 Luglio 2021, 19:19 #8
Il problema di Maglev, Hyperloop, Aerotrain e simili è sempre il fatto che bisogna costruire tutta l’infrastruttura da zero, dalle stazioni, ai binari, ai collegamenti, agli interscambi, il tutto senza avere una rete capillare.
Non è come con l’aereo dove basta avere l’aeroporto e poi sei svincolato dal quadrimotore ad elica al Concorde o al Airbus 380.
In questa situazione a meno di non investire cifre immense, di sventrare le città e il territorio conviene sempre il vecchio treno che puó essere sia av che normale ma che ha 200 e passa anni di infrastrutture al seguito.
agonauta7821 Luglio 2021, 19:29 #9
Servono le infrastrutture per andare a 600km/h, il treno può andare anche a 1000km/h, senza le adeguate infrastrutture non ci va. In Italia già è tanto se abbiamo i 250 e i 300 sui tratti AV
Therinai21 Luglio 2021, 20:59 #10
Originariamente inviato da: Mparlav
Il transrapid Maglev di Shangai è costato l'equivalente di 45 milioni di $ a Km, nel 2004.
Circa 30 Km per collegare l'aeroporto con la città alla media di 250 Km/h, ma punte ben più elevate.

Per 1200 Km, se fossero ottimisticamente 60-70 milioni a Km , parleremmo di di 80 di miliardi di $.

Per i 380 Km dell'alta velocità Dallas-Houston, ad una velocità di circa 300 Km/h, l'appalto vinto dall'italiana Webuild (Salini Impregilo), è di 16 miliardi di $ (42 milioni a Km)


Ma infatti queste notizie sono un po' clickbait, uno le legge e pensa che ora in cina c'è una tratta di 1200 km su cui corre un maglev a 600 Kmh, ma non funziona così, ovviamente i costi sono fuori da ogni scala di sostenibilità.
Si può costruire qualche km come esercizio di stile, ma mica è il futuro del trasporto ferroviario.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^