Renault Zoe 2020: nuovo look e autonomia raddoppiata

Renault Zoe 2020: nuovo look e autonomia raddoppiata

La nuova versione di Renault Zoe, una delle auto elettriche più vendute, presenta un gruppo propulsore da 135 CV capace di garantire un'autonomia maggiorata fino a 390 Km

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Tecnologia
Renault
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

71 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Charlie Oscar Delta19 Giugno 2019, 14:08 #11
e sanno risparmiare, visto che poi è in quelle tasche che andate a pescare quando rimanete con le pezze al sedere.
Unrue19 Giugno 2019, 14:28 #12
Io sono molto favorevole all'elettrico e ai trasporti pubblici che ho utilizzato svariati anni. Ma c'è da dire che la flessibilità che ti dà un auto non te la dà nessuno. Un mezzo pubblico conviene davvero se abiti vicino alla fermata, se devi iniziare a prendere 2-3 mezzi con relative coincidenze, ritardi non conviene più e diventi matto. In pratica conviene solo se abiti in città.

Io ho da poco preso un'auto per andare a lavoro e risparmio un'ora di tempo rispetto a prima che andavo in treno, in quanto ce ne era solo uno ogni ora e mi toccava pure 30 minuti a piedi tra andata e ritorno. Senza contare che posso partire/tornare quando voglio. Ed un'ora in più con la famiglia piuttosto che sul treno è tanta roba.

Infine se hai figli piccoli è complicato usare i mezzi pubblici.
McStun19 Giugno 2019, 14:32 #13
Originariamente inviato da: Ginopilot
Le auto elettriche nei prossimi anni avranno sempre piu' senso per uso urbano e piccoli tragitti extraurbani. Ci vorranno ancora molti anni prima che siano utilizzabili per percorrenze medie.


Lo penso anche io, un'auto con quasi 400km di autonomia che puoi ricaricare la notte nel box o nel vialetto di casa che viene impiegata per uso urbano non ha bisogno di colonnine di ricarica se non per emergenza.

Le colonnine servono per i lunghi viaggi e per questo l'elettrico non è ancora pronto secondo me.
Lo sarà quando sarà possibile montare batterie che garantiscono autonomie superiori alla massima tratta percorribile in una volta sola.
Cioè se avessero 1500km di autonomia è il conducente che non arriva a quell'autonomia, quindi poi se devi fermarti a dormire una notte ci deve essere la colonnina e ricarichi.

P.S: saranno necessarie le colonnine per chi non ha box o area privata, ma anche per questo è ancora presto, siamo all'inizio dell'elettrificazione.
Bestio19 Giugno 2019, 14:33 #14
I mezzi pubblici rimangono relegati comunque alle grandi città, per me ad esempio che abito in provincia e lavoro nel capoluogo, l'unico autobus passa ogni 30 minuti, la fermata più vicina a casa mia sta a 1km, e quella più vicina a dove lavoro quasi 2km.
Inoltre passano solo fino a mezzanotte, e lavorando in un ristorante spesso rischio di finire più tardi e rimanere a piedi.
Inoltre nel tragitto spesso ne approfitto per fare la spesa o altre commissioni, con i mezzi pubblici le cose si allungherebbero a dismisura.
Unrue19 Giugno 2019, 14:34 #15
Originariamente inviato da: McStun
Cioè se avessero 1500km di autonomia è il conducente che non arriva a quell'autonomia, quindi poi se devi fermarti a dormire una notte ci deve essere la colonnina e ricarichi.


1500km di autonomia non ce l'hanno neanche quelle tradizionali, figuriamoci se mai l'avranno quelle elettriche.
McStun19 Giugno 2019, 14:35 #16
Originariamente inviato da: Unrue
1500km di autonomia non ce l'hanno neanche quelle tradizionali, figuriamoci se mai l'avranno quelle elettriche.



Era solo un esempio
Quelle tradizionali non hanno autonomie simili perchè non ne hanno bisogno.
Quelle elettriche vedremo.
marcowave19 Giugno 2019, 14:41 #17
Io sto pensando seriamente ad una ZOE.. me ne hanno proposta una à 22,000€, batteria inclusa, niente male come prezzo. Per il tradizionale casa-lavoro e per gite medie (100km massimo) va benissimo.

Se devo andare più lontano affitterò una macchina, tanto capita solo 1, 2 volte l'anno.

Pero non capisco perché scrivono autonomia raddoppiata, quella vecchia la danno a 400 Km sulla carta e 318 in condizioni reali. Cosa confermata da amici che ce l'hanno. Questa la annunciano a 390 Km. Reali? Se si sarebbero solo una settantina in più..

Comunque non c'é più tempo, bisogna passare all'elettrico, ovviamente con dei pannelli solari sul tetto per la ricarica (senno non serve a niente). Il tutto per meno di 30.000 euro si può fare.

Prima della fine dell'anno penso faro il salto.
Nui_Mg19 Giugno 2019, 14:44 #18
Ma dato che il target di queste elettriche dovrebbe essere quasi prevalentemente l'esigenza cittadina, perché non farle anche più piccole un po' come le Smart, Troyota IQ, ecc. (più snelle e adatte al traffico, meno peso, caso Smart a parte teoricamente meno costose, ecc.)?
McStun19 Giugno 2019, 14:45 #19
Originariamente inviato da: marcowave
Io sto pensando seriamente ad una ZOE.. me ne hanno proposta una à 22,000€, batteria inclusa, niente male come prezzo. Per il tradizionale casa-lavoro e per gite medie (100km massimo) va benissimo.

Se devo andare più lontano affitterò una macchina, tanto capita solo 1, 2 volte l'anno.

Pero non capisco perché scrivono autonomia raddoppiata, quella vecchia la danno a 400 Km sulla carta e 318 in condizioni reali. Cosa confermata da amici che ce l'hanno. Questa la annunciano a 390 Km. Reali? Se si sarebbero solo una settantina in più..

Comunque non c'é più tempo, bisogna passare all'elettrico, ovviamente con dei pannelli solari sul tetto per la ricarica (senno non serve a niente). Il tutto per meno di 30.000 euro si può fare.

Prima della fine dell'anno penso faro il salto.


I pannelli solari sul tetto non servono a molto, ricaricano troppo poco sopratutto nei posti molto caldi.
Bestio19 Giugno 2019, 14:50 #20
Originariamente inviato da: McStun
I pannelli solari sul tetto non servono a molto, ricaricano troppo poco sopratutto nei posti molto caldi.


E anche li bisognerebbe abitare in una casetta indipendente con un'ampio tetto, per chi abita in un condominio la vedo dura...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^