Revonte One: una nuova bici elettrica con cambio automatico, e non solo

Revonte One: una nuova bici elettrica con cambio automatico, e non solo

Revonte One, produttore finlandese specializzato in e-bike, sta lanciando una nuova soluzione che non solo propone un sistema di trasmissione che permette di passare dal cambio automatico a quello manuale, ma offre anche diverse opzioni per la personalizzazione

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Tecnologia
 

Revonte One è una e-bike con una serie di caratteristiche al passo con i tempi come la trasmissione automatica come quella di un'auto elettrica, una batteria ad alta capacità e un'app per i dispositivi mobile che permette di configurare l'esperienza di pedalata. Le opportunità di personalizzazione fanno parte della filosofia di base del veicolo, che sarà concesso in licenza ad aziende esterne per creare delle soluzioni su misura.

In modalità automatica, il sistema di trasmissione monitorerà le abitudini e la cadenza di pedalata dell'utente al fine di determinare il rapporto giusto da inserire. Analizzerà il ritmo del ciclista, impostando un rapporto più basso quando la pedalata diventerà più pesante e passando a un rapporto più alto quando la pedalata sarà fluida. Ciascun ciclista ha abitudini e ritmi di pedalata differenti, quindi sarà possibile modificare i target della cadenza tramite un controller posizionato sul manubrio. Passare al cambio manuale, invece, permetterà di affrontare i percorsi più accidentati, dove per il sistema di intelligenza artificiale diventa difficile interpretare i cambi di rapporto corretti.

Revonte One

Tramite l'app l'utente potrà regolare i rapporti servendosi dello smartphone. L'applicazione sul cellulare verrà costantemente aggiornata per migliorare alcuni aspetti della e-bike e supporterà vari tipi di funzionalità, incluse delle opzioni anti-furto. La bicicletta verrà rivelata tramite GPS e si potrà impostare da remoto il blocco delle ruote.

Revonte One

Un computer di bordo basato su Linux gestirà tutte queste informazioni e interagirà con i due motori elettrici di cui Revonte One sarà dotata. Uno sarà dedicato alla regolazione del rapporto di trasmissione, mentre l'altro fornirà assistenza al ciclista. Essendo gestiti da un software, si aprono infinite possibilità di personalizzazione della trasmissione. Nel complesso, si parla di un potente motore da 250 W capace di sviluppare fino a 90 Nm di coppia con picco di potenza di 1500 Watt.

Revonte si riferisce a un sistema in altri contesti conosciuto come "stepless", simile a quello adottato da Toyota per i motori ibridi delle Prius o su molti trattori a propulsione termica.

I due motori elettrici, così come il sistema di trasmissione, sono integrati all'interno dell'unità motrice, dotata al contempo di moduli per la connessione alle reti 4G, Bluetooth, Wifi, GPS e CAN-bus. La batteria che alimenta il tutto ha queste specifiche: 36 V, 635 Wh e pesa 3,98 kg.

Revonte One

Il segreto di Revonte One è nel software, si legge sul sito ufficiale, che permette a ogni unità motrice di comportarsi in maniera specifica a seconda del tipo di bicicletta su cui è installata. Revonte produrrà, infatti, il proprio mezzo, ma al contempo metterà la sua tecnologia a disposizione di tutte le aziende interessate.

L'arrivo della One sul mercato è previsto entro la fine del 2020. Nel frattempo, se hai trovato di interesse questa news, probabilmente vorrai leggere anche di e-Bike, la prima Jeep elettrica ad arrivare sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
paoloff12 Marzo 2020, 17:51 #1

sarebbe bello

collegarlo al cardiofrequenzimetro e al misuratore di torsione sui pedali per adeguare automaticamente lo sforzo... §(ok voglio almeno una bici in regalo ora)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^