Roborace: un'auto a guida autonoma si schianta contro il muretto! Guardate

Roborace: un'auto a guida autonoma si schianta contro il muretto! Guardate

Subito dopo la partenza dalla griglia, l'auto ha bruscamente sterzato finendo contro il muretto dei box. Nessun ferito, ovviamente

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Tecnologia
Roborace
 

Roborace è una serie di gare automobilistiche intorno al mondo che coinvolge auto sportive con la particolarità di basarsi esclusivamente su tecnologie di guida autonoma. Il concetto è semplice: i team utilizzano i propri veicoli a guida autonoma, e con propulsione elettrica, per gareggiare circuiti reali.

Tutti i partecipanti fanno uso dello stesso telaio e dello stesso motore, ma sono responsabili della creazione del proprio software di guida autonoma per il controllo dell'auto. La competizione, quindi, va a mettere alla prova le capacità di scelta dell'intelligenza artificiale, trattandosi di veicoli che meccanicamente e telaisticamente sono nelle stesse condizioni.

Pronti, partenza...e l'auto si schianta!

Nel corso di una recente gara di Roborace, il veicolo del team Acronis SIT Autonomous stava attendendo sulla griglia di partenza, in una situazione assolutamente normale. Ma non appena eseguita la partenza, il veicolo ha bruscamente virato verso il muretto che separa la pista dalla corsia dei box schiantandosi rovinosamente contro di esso.

Il team principal Ilya Shimchik ha dichiarato ai media che non è stato immediatamente chiaro il motivo per cui l'auto si è schiantata. Successivamente tuttavia un individuo che sostiene di essere un ingegnere facente parte del team Acronis SIT ha riferito su Reddit cosa è realmente accaduto. Il problema si è verificato a seguito di un giro di inizializzazione, dopo il quale lo sterzo ha restituito un valore NaN (not a number) che non è stato interpretato dal sistema di guida autonoma. Quando si è trattato di far partire l'auto il sistema forzava una sterzata verso destra per compensare l'errata lettura del sensore.

Fortunatamente nessuno si è fatto male, e l'incidente pur strappando un sorriso ci ricorda quanto possa essere complesso e difficile riuscire a mettere a punto un'auto con guida autonoma e assicurarsi del suo corretto funzionamento, anche in una condizione assolutamente controllata come quella in cui è avvenuto il misfatto.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium02 Novembre 2020, 13:37 #1
Breve storia triste
Sandro kensan02 Novembre 2020, 13:48 #2
Per questo le automobili a guida autonoma sulle strade italiane sono illegali. Non per altri motivi. Tesla compresa.
Fede02 Novembre 2020, 16:03 #3
Originariamente inviato da: Opteranium
Breve storia triste


morto.
di meglio non avrei potuto leggere!


Bella figura!
mmorselli02 Novembre 2020, 17:12 #4
Ho visto partenze di Formula 1 peggiori


Un bug nel software, di quelli tanto banali quanto distruttivi, ma il punto è che un bug nel software una volta corretto non si ripresenterà mai più, al contrario quando un umano si rende conto di avere fatto una cazzata questo se tutto va bene serve ad evitare che la rifaccia lui, ma non c'è garanzia che l'insegnamento valga per tutti.

La Roborace farà la fine degli scacchi, da "un campione umano è tutta un'altra cosa" si è passati a "è ovvio che un umano non possa competere"
Siux21302 Novembre 2020, 17:15 #5

lo sappiamo fare anche noi!

Nella mia via, un signore, ha acceso la macchina e dopo una partenza a razzo è finito in un BAR...
mmorselli02 Novembre 2020, 17:19 #6
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Per questo le automobili a guida autonoma sulle strade italiane sono illegali. Non per altri motivi. Tesla compresa.


In realtà qui parliamo di corse autonome, i problemi sono molto diversi rispetto alla guida autonoma. Qui per esempio non c'è nessun conducente, e nessun pedone, per cui la sicurezza è importante per preservare il mezzo, ma non è una priorità assoluta. Finire il giro nel minor tempo possibile è una priorità assoluta. Anche i budget sono decisamente diversi da quelli che può mettere in campo Tesla, Google, BMW, Mercedes, GM, Toyota...
Ragerino02 Novembre 2020, 17:59 #7
Originariamente inviato da: mmorselli
Ho visto partenze di Formula 1 peggiori


Un bug nel software, di quelli tanto banali quanto distruttivi, ma il punto è che un bug nel software una volta corretto non si ripresenterà mai più,



Fino al prossimo aggiornamento OTA.
Poi finisci con l'auto nel diruppo
Opteranium02 Novembre 2020, 18:17 #8
Originariamente inviato da: Fede
morto.
di meglio non avrei potuto leggere!


Bella figura!

troppo gentile
nonsidice02 Novembre 2020, 19:17 #9
Approfondire il "perchè" della figuraccia no eh ?
Ho trovato un articolo tecnico quasi per caso (non ho il link ora), in cui dicevano essersi guastato una parte elettro/meccanica, un pistone idraulico o qualcosa del genere nello sterzo da quel che ho capito, qundi niente problemi sw; il mio inglese tecnico è un pelo carente però
Fede02 Novembre 2020, 19:20 #10
Originariamente inviato da: nonsidice
Approfondire il "perchè" della figuraccia no eh ?


questo video è perfetto così, rischieresti di rendere meno perfetto qualcosa di non perfettibile.
Gustatelo senza se e senza ma, nel suo splendore, per almeno 20 volte, e vedrai che ne sarai dipendente.



p.s: scherzo, ma questo non fa che continuare a dimostrare che la guida autonoma ne deve fare di strada (ben più di quella tra la griglia e il muretto)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^