Scania AXL: autocarro a guida completamente autonoma

Scania AXL: autocarro a guida completamente autonoma

Dal Gruppo Volkswagen arriva un autocarro pesante a guida completamente autonoma, al punto da essere addirittura privo di cabina

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Tecnologia
ScaniaVolkswagen
 

Scania AXL è il nuovo concept di autocarro pesante completamente autonomo. Una caratteristica che va a incidere anche sulla conformazione estetica dell'autocarro, visto che è privo di cabina. Stranamente, però, Scania AXL non è concepito per funzionare con la propulsione elettrica, ma fa comunque affidamento a biocarburanti rinnovabili in modo da ridurre l'impatto ambientale.

Alla base del funzionamento del sistema di guida autonoma troviamo una combinazione di telecamere, radar, sensori lidar e ricevitori GPS. L'obiettivo di Scania, casa automobilistica appartenente al Gruppo Volkswagen, è quello di mettere a disposizione delle aziende operanti nel settore dell’estrazione e dell’edilizia un mezzo che possa rendere più facile e sostenibile il trasporto, riducendo la possibilità di infortuni sul lavoro.

Scania realizza già veicoli di lavoro a guida autonoma, ma fino a oggi hanno sempre richiesto la supervisione umana. AXL, invece, non richiede la presenza dell'uomo al punto da essere completamente privo di cabina. "Attraverso concept come AXL apriamo nuove strade e continuiamo ad apprendere a grande velocità" sostiene Scania.

Scania AXL è l'ideale per il lavoro nelle miniere, ovvero un ambiente totalmente controllato dagli operai dove il veicolo ha spazio di manovra limitato. Un autocarro a guida completamente autonoma con caratteristiche come queste, infatti, non è ancora in grado di viaggiare liberamente in strada, ma può essere di grande aiuto per l'essere umano in una miniera o in un cantiere edile.

Per molti aspetti, gli ingegneri incaricati di sviluppare il concept truck Scania AXL sono entrati in un territorio inesplorato. Per la maggior parte di loro, come si può vedere nel video sottostante, costruire un camion autonomo è stata la più grande sfida della loro vita professionale. Gli ingegneri di Scania hanno trasformato un camion convenzionale in un veicolo completamente autonomo, sostituendo la tradizionale cabina con un modulo anteriore con tecnologia intelligente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
inited25 Settembre 2019, 15:45 #1
Certo che sembra uscito da un anime distopico...
supertigrotto25 Settembre 2019, 16:17 #2

mmmmm

Ho a che fare con i camionisti per i trasporti di merci e devo dire che non parlano bene di Scania,anche mercedes con l'ultimo actros è diventato meno affidabile.
Strano a dirsi ma la nostra Iveco (costano di più però è la marca di camion che si rivela più robusta e affidabile (ma hanno meno orpelli tecnologici),inoltre i ricambi sono ancora realmente made in Italy,cosa che no si può dire di altre marche i cui pezzi vengono dalla Turchia e altri paesi anche extra UE.
Può essere super tecnologico ma se si rompe un pezzo meccanico,tipo i freni,magari in cava,potrebbe causare feriti o morti.
gino4625 Settembre 2019, 17:18 #3
Perché scusa se si rompono i freni della mia auto non è la stessa cosa?
Dumah Brazorf25 Settembre 2019, 17:20 #4
Usi la tua auto in cava?


















Axios200625 Settembre 2019, 18:30 #5
Stranamente, però, Scania AXL non è concepito per funzionare con la propulsione elettrica, ma fa comunque affidamento a biocarburanti rinnovabili in modo da ridurre l'impatto ambientale.


Cerro se oggi come oggi non si infarcisce qualunque veicolo di decine o in questo caso, di centinaia, di chli di litio, suona strano....
marcorrr25 Settembre 2019, 20:46 #6
Originariamente inviato da: gino46
Perché scusa se si rompono i freni della mia auto non è la stessa cosa?


La tua auto può avere una massa a pieno carico di 40 tonnellate?
Cappej26 Settembre 2019, 08:17 #7
Originariamente inviato da: marcorrr
La tua auto può avere una massa a pieno carico di 40 tonnellate?


magari in vacanza con figli e... moglie... ci sta!
Notturnia26 Settembre 2019, 08:29 #8
Era ora che la guida autonoma andasse a fare qualcosa nei lavori ripetitivi e che finalmente non fosse a pile
Almeno così è realmente sfruttabile
corvazo26 Settembre 2019, 11:06 #9
Interessante ritorno al diesel con guida autonoma limitata a luoghi circostritti e a precise mansioni.
Anche Volvo fa sempre veicoli per miniere ma mi pare a batteria o forse no?
La guida autonoma ha solo senso in luoghi di lavoro o brevi tratti stradali con assenza di traffico e a bassa velocità.
Lunghi tratti stradali son troppo piene di variabili come birilli, camion dei pompieri al lato, poliziotti che danno l'alt, Tesla FSD non robointende una tega e ci passa sopra.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^