Seat annuncia la Cupra Tavascan e una piccola citycar elettrica (finanziata con i soldi del Recovery Fund)

Seat annuncia la Cupra Tavascan e una piccola citycar elettrica (finanziata con i soldi del Recovery Fund)

Seat lancerà due veicoli completamente elettrici entro il 2025, tra cui una piccola city car dal prezzo di 20-25.000 euro

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Tecnologia
SeatCupra
 

Seat ha annunciato oggi l'intenzione di lanciare un nuovo veicolo elettrico urbano nel 2025. L'obiettivo principale della casa iberica è rendere l'elettromobilità accessibile alle masse con un veicolo che costerà tra 20 e 25 mila euro, e facilitare i nuovi obiettivi di transizione ecologica dell'Unione Europea, come si legge in questo comunicato stampa.

Seat: nuova citycar con prezzo da 20 a 25 mila euro

L'auto elettrica urbana verrà aggiunta alla gamma di prodotti Seat nel 2025 ed è un grande progetto in termini di volume potenziale. Il nuovo veicolo sarà basato sulla piattaforma Meb Lite e sarà finanziato attraverso i fondi del Recovery Fund in una stretta collaborazione con la Commissione Europea.

Un progetto ambizioso, di rilancio per Seat, che insieme ai suoi annunci ha presentato un quadro finanziario non certo roseo, come quello della maggior parte dei produttori automobilistici. Penalizzata dalla pandemia, Seat ha chiuso in rosso i conti 2020, con il 25,6% di immatricolazioni in meno rispetto al 2019 e ricavi in calo del 21% passando dagli 11,157 miliardi di euro del 2019 a 8,784 miliardi del 2020.

Seat citycar elettrica

Come si legge nel comunicato stampa, Seat non si limiterà a produrre nuovi veicoli elettrici, ma il suo obiettivo sarà quello di fornire delle linee guida per tutto il progetto di transizione all'elettrico del Gruppo Volkswagen. "Il nostro piano è trasformare il nostro Centro tecnico, l'unico del suo genere in Europa meridionale e una risorsa essenziale di ricerca e sviluppo per la regione", ha affermato Wayne Griffiths, presidente di Seat. "Crediamo che sia parte della nostra responsabilità elettrificare la Spagna. 70 anni fa, abbiamo messo questo paese su ruote. Il nostro obiettivo, ora, è mettere la Spagna su ruote elettriche".

Seat vuole arrivare a produrre almeno 500 mila auto elettriche all'anno presso lo stabilimento di Martorell. Griffiths ha inoltre annunciato che Cupra Tavascan arriverà nelle concessionarie nel corso del 2024. Già presentata sotto forma di concept, Tavascan sarà la seconda auto elettrica del gruppo dopo Cupra Born. Basata sulla nota piattaforma MEB già usata dal gruppo Volkswagen, Tavascan userà un pacco batterie da 77 kWh e una coppia di motori elettrici complessivamente da 225 kW, circa 306 CV, per un'autonomia complessiva che dovrebbe attestarsi intorno ai 450 km.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb022 Marzo 2021, 22:13 #1
in italia i soldi del recovery servono al reddito di cittadinanza, alla regolarizzazione dei clandestini, alle mascherine di arcuri, etcetera.
Notturnia22 Marzo 2021, 23:41 #2
noi siamo bravi.. regaliamo i nostri soldi a chi non farà nulla per migliorare la nostra nazione e preferiamo indebitarci per peggiorare la qualità della nostra vita futura importando tutto quello che le altre nazioni non vogliono più.. e promuovendo il lavoro nero e l'evasione..
r134823 Marzo 2021, 02:50 #3
In Italia il recovery fund è scritto dal governo Draghi con l'appoggio della lega di Salvini.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^