Skoda Enyaq iV sarà uno dei SUV elettrici più venduti nel prossimo futuro?

Skoda Enyaq iV sarà uno dei SUV elettrici più venduti nel prossimo futuro?

Nella serata di ieri a Praga Skoda ha presentato il suo primo SUV completamente elettrico. Basato su piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen, il nuovo veicolo di Skoda potrà essere molto competitivo sul mercato grazie a ottimi valori nell'autonomia e a prezzi competitivi

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Tecnologia
Skoda
 

Skoda ha presentato il suo primo SUV completamente elettrico, con un potenziale in termine di vendite molto importante. Skoda Enyaq iV arriverà infatti sul mercato nella primavera 2021 con prezzi a partire da 35 mila Euro per quanto riguarda il modello di base. Il segreto di questo progetto riguarda l'impiego del sistema modulare di elettrificazione a elementi componibili (SME) del gruppo Volkswagen, la famosa piattaforma MEB, che sfrutta economie di scala per ridurre i costi.

Skoda Enyaq iV - Gli esterni

Con un frontale corto, una linea del tetto allungata e ruote di grandi dimensioni, il nuovo SUV offre all'interno un'abitabilità simile a quella di uno Skoda Kodiaq, anche se la sua lunghezza è inferiore a quella di una Skoda Octavia. Per l'Enyaq iV sono disponibili trazione posteriore o integrale, inoltre tre dimensioni di batteria e cinque livelli di potenza. L'ENYAQ iV ha una capacità di ricarica rapida, la potenza di ricarica massima è fino a 125 kW.

Grazie alla sua progettazione, lo Skoda Enyaq iV offre altre possibilità in termini di suddivisione degli interni e quindi uno spazio ancora maggiore per passeggeri e bagagli nonostante le dimensioni compatte. Gli interni sono stati completamente riprogettati. È lungo 4'648 mm, largo 1'877 mm e alto 1'618 mm. Dispone di un passo di 2'765 mm e il volume del bagagliaio raggiunge i 585 l.

Il primo SUV puramente elettrico a batteria della casa automobilistica ceca pone nuovi accenti anche nel design delle luci, unendo i fari LED Matrix completi tecnicamente innovativi a un linguaggio stilistico emozionale, secondo le promesse della casa.

Skoda Enyaq iV - Cosa significa il nome?

Il nome del nuovo Skoda Enyaq deriva dalla parola irlandese «enya» e significa «fonte della vita». A sua volta «enya» risale al termine irlandese originario «Eithne» che sta per «essenza», «spirito» o «principio».

Skoda Enyaq iV - Batterie

La batteria è disponibile con quattro livelli di potenza, a seconda del profilo richiesto. La produzione di questo SUV puramente elettrico a batteria basato sul sistema modulare di elettrificazione a elementi componibili (SME) viene effettuata nella casa madre ŠKODA di Mladá Boleslav. Questo fa sì che l'ENYAQ iV sia l'unico veicolo in Europa a essere prodotto su questa piattaforma al di fuori della Germania.

Con lo Skoda Enyaq iV è possibile percorrere fino a 500 km nel ciclo WLTP, sostiene la casa automobilistica ceca. Questo è possibile grazie all'elevata efficienza della batteria, agli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento (5.9‰) e all'aerodinamica (cw da 0.27).

Lo Skoda Enyaq iV offre tre diverse opzioni di ricarica. Oltre alla comune presa elettrica domestica a 230 V con corrente alternata di 2.3 kW (utilizzo consigliato solo in casi eccezionali), il veicolo può essere comodamente caricato a casa durante la notte su una wallbox con potenza fino a 11 kW. A seconda delle dimensioni della batteria, il processo di ricarica richiede dalle sei alle otto ore. Come terza opzione di ricarica, il veicolo può essere collegato alle colonne per la ricarica rapida con corrente continua (CC) e con potenza di ricarica fino a 125 kW. In questo caso, la batteria dell'Enyaq iV si ricarica idealmente dal 10 all'80% in soli 40 minuti.

Skoda Enyaq iV - Motorizzazioni

Nel modello base un motore posteriore aziona le ruote posteriori, rappresentando così tecnicamente una transizione nella storia della casa automobilistica. Nelle versioni più potenti, un secondo motore elettrico è installato nella parte anteriore per portare la coppia sulla strada in modo ancora più efficiente.

Nello Skoda Enyaq iV 60, il motore elettrico posteriore genera 132 kW (180 CV). La batteria agli ioni di litio da 62 kWh (58 kWh netti) ha una potenza sufficiente per 380 km. L'Enyaq iV 80 a trazione posteriore con 150 kW ha l'autonomia più lunga, fino a 500 km nel ciclo WLTP. La sua batteria da 82 kWh (77 kWh netti) è installata anche nelle due versioni con un secondo motore elettrico e trazione integrale, che producono 195 kW nell'80+ e 225 kW (306 CV) nel vRS. Il modello di punta raggiunge i 100 km/h da fermo in soli 6.0 secondi, la velocità massima è di 180 km/h. L'autonomia massima di entrambe le versioni a trazione integrale è di 460 km.

A questi modelli si aggiunge Skoda Enyaq 50 iV, la entry-level con singolo motore da 109 kW e 220 Nm di coppia, batteria da 55 kWh (52 utilizzabili), autonomia sino a 340 Km, velocità massima di 160 Km/h e 0-100 Km/h in 11,4 secondi. Oltre allo Skoda ENYAQ 80 iV, invece, 80x con un totale di 195 kW, e la versione più sportiva, RS, con 225 kW. Entrambe hanno la stessa batteria da 82 kWh e autonomia certificata a 460 km. Per questi modelli il prezzo dovrebbe salire fino a 50 mila Euro.

Skoda Enyaq iV - Prevendite

La prima mondiale di quest'anno segna anche l'inizio delle prevendite; la produzione in serie dello Skoda Enyaq iV partirà alla fine del 2020. Il lancio sul mercato è invece previsto per inizio 2021. Una Founders Edition appositamente equipaggiata e visivamente differenziata è limitata a 1'895 unità e commemora la fondazione dell'azienda, avvenuta 125 anni fa. Skoda Enyaq iV si può già ordinare sul sito di Skoda.

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
io78bis02 Settembre 2020, 11:04 #1
35Mila euro non è molto considerando il tipo di vettura però a questi vanno aggiunti

Installazione Wallbox - La ricarica dalla presa è sconsigliata perchè?Tempo di ricarica, rovina le batterie?

Pneumatici a bassa resistenza - Non so quanto incida questa caratteristica sul prezzo del treno gomme ma è comunque un possibile costo.
BulletHe@d02 Settembre 2020, 11:13 #2
solito problema troppo alto il prezzo troppo bassa l'autonomia, a queste condizione le auto elettriche non potranno mai soppiantare le tradizionali termiche sopratutto per la maggioranza delle famiglie che sono monoreddito e che non possono permettersi 2 auto
igiolo02 Settembre 2020, 11:25 #3
Originariamente inviato da: io78bis
35Mila euro non è molto considerando il tipo di vettura però a questi vanno aggiunti

Installazione Wallbox - La ricarica dalla presa è sconsigliata perchè?Tempo di ricarica, rovina le batterie?

Pneumatici a bassa resistenza - Non so quanto incida questa caratteristica sul prezzo del treno gomme ma è comunque un possibile costo.


se non ci sono noleggi, e soprattutto se la casa (VW) offre anche pacchetti per ricariche rapide a costi ragionevoli, farà il botto (relativo)
iniziano ad avvicinarsi al break even del termico (lentamente) ma ci arrivano
io78bis02 Settembre 2020, 11:30 #4
Originariamente inviato da: igiolo
se non ci sono noleggi, e soprattutto se la casa (VW) offre anche pacchetti per ricariche rapide a costi ragionevoli, farà il botto (relativo)
iniziano ad avvicinarsi al break even del termico (lentamente) ma ci arrivano


Non mi sembra Skoda/VW abbiano una propria rete di ricarica o partnership per fare quello che fa Tesla con le SuperCharge.
In effetti un altro dato che non ho visto è la vita utile della batteria.
Ragerino02 Settembre 2020, 11:36 #5
Secondo me realisticamente ci vorranno altri 10 anni per vedere qualcosa di realmente competitivo. Piu che altro, ci vuole tempo per capire come si comporterà il mercato di questi veicoli, soprattutto quello dell'usato. Oggi un auto di 10 anni ha un valore, se tenuta bene e con pochi km. Un elettrica di 10 anni che valore ha? Quello del pacco batteria. Se uno deve prendere in considerazione la probabile sostituzione del pacco con l'esborso superiore al valore della vettura
igiolo02 Settembre 2020, 11:47 #6
Originariamente inviato da: Ragerino
Secondo me realisticamente ci vorranno altri 10 anni per vedere qualcosa di realmente competitivo. Piu che altro, ci vuole tempo per capire come si comporterà il mercato di questi veicoli, soprattutto quello dell'usato. Oggi un auto di 10 anni ha un valore, se tenuta bene e con pochi km. Un elettrica di 10 anni che valore ha? Quello del pacco batteria. Se uno deve prendere in considerazione la probabile sostituzione del pacco con l'esborso superiore al valore della vettura


Assolutamente vero
Difatti anche x me l'orizzonte temporale è quello
Ginopilot02 Settembre 2020, 12:28 #7
A partire da 35k significa almeno 45k per avere volante e 4 ruote. Ci sono ancora un 10k euro di troppo.
frankie02 Settembre 2020, 12:35 #8
Togliere un po' di peso, togliendo tre lettere?
SUV.
Ah no, poi non venderebbe.
Opteranium02 Settembre 2020, 13:43 #9
Originariamente inviato da: Ragerino
Secondo me realisticamente ci vorranno altri 10 anni per vedere qualcosa di realmente competitivo. Piu che altro, ci vuole tempo per capire come si comporterà il mercato di questi veicoli, soprattutto quello dell'usato. Oggi un auto di 10 anni ha un valore, se tenuta bene e con pochi km. Un elettrica di 10 anni che valore ha? Quello del pacco batteria. Se uno deve prendere in considerazione la probabile sostituzione del pacco con l'esborso superiore al valore della vettura

https://attivissimo.blogspot.com/20...-elettrica.html
è UNA singola esperienza ma può essere utile.
Si parla di una model s, quindi il top sul mercato, vecchia di soli 4 anni e con 80 mila km all'attivo, in pratica seminuova.
Di listino stava intorno a 80 mila euro, adesso è stata venduta a 35.
Secondo me è indicativo della enorme svalutazione che hanno queste macchine, ad oggi. Se il meglio sul mercato, con pochi anni e km, vale meno di metà prezzo, chissà le altre..
Unrue02 Settembre 2020, 14:15 #10
Originariamente inviato da: Opteranium
https://attivissimo.blogspot.com/20...-elettrica.html
è UNA singola esperienza ma può essere utile.
Si parla di una model s, quindi il top sul mercato, vecchia di soli 4 anni e con 80 mila km all'attivo, in pratica seminuova.
Di listino stava intorno a 80 mila euro, adesso è stata venduta a 35.
Secondo me è indicativo della enorme svalutazione che hanno queste macchine, ad oggi. Se il meglio sul mercato, con pochi anni e km, vale meno di metà prezzo, chissà le altre..


Ma se ne trovano già parecchie in realtà:
https://www.autoscout24.it/lst/tesla?sort=price&desc=0&offer=U%2CD%2CJ%2CO&ustate=N%2CU&size=20&page=1&cy=I&atype=C&fc=1&qry=&

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^