Spika, l'auto elettrica a due posti sviluppata in Irlanda da 600 km di autonomia

Spika, l'auto elettrica a due posti sviluppata in Irlanda da 600 km di autonomia

Il mondo della trazione elettrica sta dando la possibilità a molti ingegneri ed appassionati di dire la propria in un mercato ancora tutto da inventare e migliore, Spika sicuramente è il frutto di questa voglia di costruire, curiosa nelle forme ed interessante per quanto fin'ora riportato nella scheda tecnica

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Tecnologia
 

Si chiama Spika ed è una piccola auto a due posti elettrica, sviluppata in Irlanda, grazie ad un progetto dalla Queen’s University di Belfast, e presentata in occasione dell'Ireland Energy Show di quest'anno.

Il mondo della trazione elettrica sta dando la possibilità a molti ingegneri ed appassionati di dire la propria in un mercato ancora tutto da inventare e migliore, Spika sicuramente è il frutto di questa voglia di costruire, curiosa nelle forme ed interessante per quanto fin'ora riportato nella scheda tecnica: si parla di una vettura altamente tecnologica, non tanto nei sistemi di bordo ancora non meglio specificati, quanto nella struttura e materiali adottati.

Telaio e carrozzeria sono realizzati in materiali ultraleggeri, ovvero fibra di carbonio e alluminio, con accorgimenti tecnici e processi produttivi derivati direttamente dal mondo delle corse. Interessante il sistema per entrare nell'auto, nel prototipo mostrato troviamo due porte con apertura verticale, per facilitare il più possibile l'ingresso e l'uscita dal veicolo con il minor ingombro possibile, mentre nei rendering diffusi, l'apertura è caratterizzata da un blocco unico che fonde insieme porte laterali e parabrezza, blocco si apre a ribalta in avanti.

Secondo Tom Finnegan, numero uno di Fintos, azienda che si occuperà della produzione di Spika, l’auto sarà venduta ad un prezzo di circa 60.000 € e potrà offrire un'autonomia di 600 km con una sola ricarica.

La Spika, secondo quanto annunciato, dovrebbe andare in produzione entro il 2021 presso lo stabilimento Fintos EVs di Carrick-on-Shannon, e sarà costruita interamente a mano in soli 150 esemplari all’anno.

Insomma un interessante esercizio stilistico e tecnico che potrebbe offrire al mercato un'interessante auto, anche se non propriamente rivolta a molti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Doraneko27 Maggio 2019, 20:03 #1
Orrenda ma costosa
Bradiper27 Maggio 2019, 20:04 #2
Non proprio popolare il prezzo per un buco di macchina.
andbad28 Maggio 2019, 09:30 #3
Più che in carbonio, sembra fatta in cartone.

Ipotizzando un consumo simili alla Twizy (mooooolto basso) dovrebbe avere circa 36kWh (effettivi) di batteria per fare 600km a 50km/h di media.

By(t)e
s0nnyd3marco28 Maggio 2019, 11:53 #4
Cari Irlandesi, adoro le vostre birre, ma le macchine lasciatele fare a qualcun'altro.
Zurlo28 Maggio 2019, 13:20 #5
La macchina e' fatta din Fibra di Cartonio: il prototipo nero sembra un lavoretto per bambini fatto all'asilo con la colla vinilica. La copertura con i pistoncini e' uguale a quella che ho sul carrello portatutto da 300 euro.


Io mi domando sempre cosa aspetta la Smart a fare un due posti con 300km di autonomia, batteria sotto il telaio e ricarica casalinga - il modello con batteria a noleggio e' perdente, non lo vuole nessuno, come il navigatore in auto che si ostinano a mettere come "necessorio", quando il 90% dell'utenza usa Google, Waze, Tomtom, etc.
Qarboz28 Maggio 2019, 22:36 #6
Il modello che al posto delle portiere tradizionali si "scoperchia" completamente dev'essere comodissimo quando piove
krissparker29 Maggio 2019, 00:40 #7

cioe'

questi pensano di vendere una scatoletta al prezzo di una Model 3... muoro
djfix1329 Maggio 2019, 10:13 #8
compratevi una toyota o una lexus con quei soldi. avete almeno una macchina.
Eress29 Maggio 2019, 10:30 #9
Originariamente inviato da: Qarboz
Il modello che al posto delle portiere tradizionali si "scoperchia" completamente dev'essere comodissimo quando piove

No, quando piove c'è un piccolo tombino nascosto sotto l'auto, esci da lì
Utonto_n°129 Maggio 2019, 11:06 #10
Originariamente inviato da: Eress
No, quando piove c'è un piccolo tombino nascosto sotto l'auto, esci da lì


Interni impermeabili e piletta di scarico sul fondo, in pratica una vasca da bagno

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^