Successo per Tesla Cybertruck: oltre 200 mila ordini in 2 giorni senza alcuna pubblicità

Successo per Tesla Cybertruck: oltre 200 mila ordini in 2 giorni senza alcuna pubblicità

Il pickup di Tesla può essere già considerato un successo commerciale. Brutte figure sul palco e il design molto personale non hanno intaccato, a quanto pare, il numero di preordini

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Tecnologia
Tesla
 

A pochi giorni dall'evento di lancio, e nonostante le brutte figure fatte sul palco, Tesla Cybertruck sembra essere un grande successo commerciale confermando - ancora una volta - come Elon Musk sia considerabile un Re Mida dei giorni nostri.

Fino allo scorso sabato Tesla aveva ricevuto 146 mila preordini del nuovo pickup, del quale si è fatto un gran parlare per via del controverso design futuristico. Domenica Musk ha rivisto i numeri, annunciando su Twitter che era stato superato il traguardo dei 200 mila preordini. È da notare che per prenotare il pickup serve un acconto di soli 100 dollari: sono comunque 20 milioni di dollari per Tesla, senza l'ausilio di alcun investimento pubblicitario.

Tesla Cybertruck è venduto in tre versioni: una entry-level con un solo motore a trazione posteriore capace di un'autonomia di 400 chilometri, costo 39.900 dollari; una intermedia con dual motor e trazione integrale la cui autonomia raggiunge i 480 chilometri e costa 49.900 dollari; e infine la variante flagship con tre motori, trazione integrale, ben 800 chilometri di autonomia e un prezzo al pubblico di 69.900 dollari.

Musk ha dichiarato che il 42% dei preordini sono stati effettuati sulla versione dual motor intermedia, mentre il 41% sulla top di gamma e il restante 17% sulla versione a motore singolo. Il tutto, ha specificato il CEO Tesla: "Senza pubblicità o endorsement pagati". I primi Cybertruck non arriveranno in fretta: gli acquirenti delle due versioni più economiche dovranno aspettare il 2021 per gli inizi della produzione, mentre quelli che hanno comprato la variante più costosa non avranno speranze prima del 2022.

E Tesla non è fra i produttori di auto più bravi a rispettare le tempistiche. Fa parte della strategia del produttore di auto elettriche americane usare i preordini per creare fermento intorno ai prodotti, cosa che fornisce inoltre una sorta di investimento a breve termine per proseguire con i lavori di sviluppo. Con la Model 3 erano stati siglati 325 mila preordini nel giro di pochi giorni dal primissimo debutto ufficiale, mentre con altri prodotti (come Model Y) il numero è rimasto segreto e non è mai stato divulgato.

Tesla Cybertruck non è ovviamente un prodotto di massa come Model 3 o Model Y, tuttavia il numero di preordini ha superato probabilmente ogni aspettativa. Il tutto in barba ai commenti poco raffinati, alcuni estremamente ironici, ricevuti online in questi giorni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GabrySP25 Novembre 2019, 16:03 #1
senza alcuna pubblicità........sure Jan
popomer25 Novembre 2019, 16:14 #2
quanto e' larga?
gomax25 Novembre 2019, 16:19 #3
E anche oggi Tesla fallisce domani

Ciao
Mparlav25 Novembre 2019, 16:29 #4
Per 100$ di prenotazione, figuriamoci.

Fino alla commercializzazione, avranno un tale numero di prenotazioni "reali" negli USA, perchè tanti comunque si aggiungeranno e rinunceranno nei prossimi 2 anni, che nel resto del mondo non arriverà mai.
nebuk25 Novembre 2019, 16:42 #5
Io l'ho prenotata
In attesa di avere maggiori informazioni tecniche, tanto è possibile avere il rimborso totale. Salvo fallimenti
cehot2201825 Novembre 2019, 16:45 #6
Originariamente inviato da: Mparlav
Per 100$ di prenotazione, figuriamoci.

Fino alla commercializzazione, avranno un tale numero di prenotazioni "reali" negli USA, perchè tanti comunque si aggiungeranno e rinunceranno nei prossimi 2 anni, che nel resto del mondo non arriverà mai.


Cosa hai scritto? Non si capisce nulla. (a parte il rosik)
corvazo25 Novembre 2019, 16:47 #7
Ispirato ad un veicolo di un qualche videogioco 3D senza antialiassing
nickmot25 Novembre 2019, 16:50 #8
Originariamente inviato da: cehot22018
Cosa hai scritto? Non si capisce nulla. (a parte il rosik)


Che il preordine richiede solamente 100$ ed è possibile annullarlo.
In altre parole il numero di prenotazioni è abbastanza un numero fittizio, visto che non è vincolante e richiede una somma assolutamente modesta.
D4N!3L325 Novembre 2019, 17:08 #9
Originariamente inviato da: corvazo
Ispirato ad un veicolo di un qualche videogioco 3D senza antialiassing




Comunque è davvero brutta, notevoli gli 800 km della tri-motore.
marcram25 Novembre 2019, 17:20 #10
Originariamente inviato da: D4N!3L3


Comunque è davvero brutta, notevoli gli 800 km della tri-motore.


Gran parte della gente, al primo sguardo, l'ha definita brutta, orribile, ma poi ha detto che l'ha rivalutata man mano che la rivedeva, fino a piacergli adesso...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^