Superstrata Ion, e-bike in carbonio stampata in 3D: su misura e ad un prezzo accessibile

Superstrata Ion, e-bike in carbonio stampata in 3D: su misura e ad un prezzo accessibile

Superstrata, startup con sede nella Silicon Valley, presenta la sua e-bike Ion unibody realizzata in fibra di carbonio tramite processo di stampa in 3D con dimensioni e geometrie completamente personalizzabili in base a statura ed esigenze di ogni ciclista

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Tecnologia
 

Superstrata, startup con sede nella Silicon Valley, presenta la sua e-bike Ion con telaio unibody realizzato in fibra di carbonio tramite processo di stampa in 3D con dimensioni e geometrie completamente personalizzabili in base a statura ed esigenze di ogni ciclista.

Le biciclette offerte da Superstrata, oltre all'elettrica Ion disponibile anche la versione muscolare Terra, si basano sulla tecnologia di produzione offerta da Arevo, un particolare processo di stampa 3D con fibra di carbonio in grado di offrire elevati standard di flessibilità nella progettazione ed elevata qualità del prodotto finito.

In collaborazione con il noto designer di biciclette Bill Stephens sono stati realizzati i modelli sopra citati e vari accessori per un'ampia personalizzazione delle biciclette; inoltre la tecnologia adottata ha permesso di raggiungere nuovi standard di robustezza, risolvendo uno dei lati negativi dei telai in fibra di carbonio come anche spiegato da Sonny Vu, CEO di Superstrata, in una sua dichiarazione:

"I miei amici sono sempre stati così attenti con le loro costose bici in carbonio, temendo che cadessero o venissero colpite. Pensavo che i telai in carbonio fossero super resistenti? No, sono super leggeri. Ma possono essere molto fragili"


Il processo produttivo per realizzare una Superstrata ha origine dalle misure del corpo del ciclista, come per un vestito su misura, un particolare algoritmo sviluppato dall'azienda calcola e quindi manda in stampa la geometria del telaio personalizzata nei minimi dettagli, offrendo un prodotto unico per dimensioni ma anche per rigidità.

Sia l'e-bike Ion sia il modello Terra possono essere montati con differenti componentistiche al fine di creare biciclette adatte al mondo delle corse, della strada, dello sterrato leggero o del cicloturismo, in abbinamento a cerchi in metallo o fibra di carbonio e due colorazioni con finitura chiara o scura.

Invece, per quanto riguarda il comparto elettrico della Superstrata Ion, troviamo una batteria integrata nel tubo obliquo del telaio da 36 V e con capacità di 125 Wh, in programma anche una variante da da 250 Wh, motore posteriore da 250 W, 350 W di picco, in grado di assistere alla pedalata fino la velocità massima di 25 km/h, il tutto gestibile da un display integrato nel manubrio anch'esso disponibile in fibra di carbonio.


Clicca per ingrandire

Un progetto ricco di tecnologia e qualità in grado di offrirsi sul mercato ad un prezzo nettamente in linea, se non più vantaggioso, rispetto i modelli equivalenti con telai in carbonio realizzati artigianalmente: la muscolare Superstrata Terra viene proposta ad un prezzo di listino di 2,799 $ mentre il modello Ion a pedalata assistita ad un prezzo di 3,999 $ sempre di listino, entrambi attualmente disponibili al pre-ordine tramite la piattaforma Indiegogo significativamente scontati e con spedizione a partire da dicembre 2020.

Una tecnologia quella della stampa 3D con fibra di carbonio in grado di garantire all'utente finale elevati standard di personalizzazione e robustezza ad un valido rapporto qualità-prezzo grazie ad una produzione praticamente automatizzata; per maggiori immagini ed informazioni a riguardo vi invitiamo a visitare la pagina del costruttore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tecnomania0114 Luglio 2020, 08:23 #1
Prezzo accessibile: 3000€...in Italia 3000 euro non è un prezzo accessibile
Falcon8914 Luglio 2020, 08:45 #2
Originariamente inviato da: Tecnomania01
Prezzo accessibile: 3000€...in Italia 3000 euro non è un prezzo accessibile


Per quella fascia di mercato è un buon prezzo, inoltre attualmente la campagna su Indiegogo offre la Ion a 1.585 euro e la Terra a 1.145 euro, sicuramente non 4 soldi, ma rispetto altri marchi è sicuramente una proposta accessibile
omerook14 Luglio 2020, 08:57 #3
Il telaio a parallelogramma senza canna di supporto che va dalla sella al mozzo pedali sembra un colpo di genio. Di fatto diventa una struttura ammortizzante..se non si spacca .
Opteranium14 Luglio 2020, 09:03 #4
Originariamente inviato da: Tecnomania01
Prezzo accessibile: 3000€...in Italia 3000 euro non è un prezzo accessibile

per una bici personalizzata non è troppo alto.. considera che una bici in carbonio "da discount" parte da più di mille
Opteranium14 Luglio 2020, 09:03 #5
Originariamente inviato da: omerook
..se non si spacca .

stesso pensiero (e terrore) ma immagino abbiano fatto i loro conti
Svelgen14 Luglio 2020, 09:14 #6
Originariamente inviato da: Tecnomania01
Prezzo accessibile: 3000€...in Italia 3000 euro non è un prezzo accessibile


In Italia il mercato delle biciclette tira come mai prima d'ora.
Per una bici da strada, di qualsiasi marca, quello è il minimo sindacale per avere un prodotto ottimo sotto l'aspetto della qualità prezzo.
Poi dopo, per ogni 100gr risparmiati, il prezzo sale a botte di 1.000€ alla volta. Ma lì si entra in un campo dove il ciclista più evoluto vuole solo il meglio.
Questa bicicletta è uno spettacolo per quel prezzo. Ovviamente bisognerà valutare pesi, dotazione e sopratutto la robustezza del telaio che non è fabbricato in modo tradizionale.
Reggerà se ti butti a 70km/h giù per una discesa? Perché alla fine la tua vita è appesa a quello.
Ragerino14 Luglio 2020, 09:16 #7
Che rigidità potrà mai avere senza il supporto centrale?
Comunque il prezzo sarebbe anche accessibile, considerando la tipologia di prodotto, bisogna poi vedere il peso.
La batteria da 125WH non si può vedere lol. Fai la rampa del garage, ed è già scarica.
Ratavuloira14 Luglio 2020, 09:18 #8
Il prezzo è ben più che discreto, altro che. Sono ancora disponibili gli early bird a poco più di 1500 euro... non avessi già due bici ci farei un pensierino
Svelgen14 Luglio 2020, 09:40 #9
Originariamente inviato da: Ragerino
Che rigidità potrà mai avere senza il supporto centrale?
Comunque il prezzo sarebbe anche accessibile, considerando la tipologia di prodotto, bisogna poi vedere il peso.
La batteria da 125WH non si può vedere lol. Fai la rampa del garage, ed è già scarica.


Anche no dai.
Ci piazzi dentro una salita da 10/15km con pendenze al 10% dove hai un piccolo aiuto a fronte di un leggero aumento di peso.
Portarsi dietro una batteria da 250wh (o più non la trovo sempre una gran genialata.
Quando è scarica, hai un peso non indifferente da trascinare insieme a te.
lucusta14 Luglio 2020, 09:54 #10
Originariamente inviato da: Ragerino
Che rigidità potrà mai avere senza il supporto centrale?

sarà rigida quanto serve?
credo che siano più che in grado di dimensionarlo adeguatamente per non rompersi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^