Tesla alla (ri)carica: superato il tetto dei 25.000 supercharger

Tesla alla (ri)carica: superato il tetto dei 25.000 supercharger

Il primo Supercharger fu installato nel lontano 2012, per supportare il lancio di Tesla Model S: nel novembre 2020 si era arrivati a 20.00 stalli, ma ora sono ben 25.000 i Supercharger Tesla sparsi per il mondo

di pubblicata il , alle 15:09 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Il traguardo dei 20.000 Supercharger a livello mondiale era stato raggiunto appena qualche mese fa, ma Tesla marcia a tappe forzate e ora ha sfondato il tetto dei 25.000 stalli di ricarica veloce sparsi in giro per il mondo.

Il primo Supercharger fu installato nel lontano 2012, per supportare il lancio di Tesla Model S. Inizialmente le colonnine di ricarica veloce di Tesla supportavano un output massimo a 120 kW, passati poi a 150 kW con i Supercharger V2, mentre i più recenti Supercharger V3 possono erogare fino a 250 kW di potenza.

Continuando di questo passo il tetto dei 30.000 Supercharger dovrebbe essere raggiunto entro la fine dell'anno, arrivando al decimo compleanno delle colonnine con 40.000 stalli installati a livello globale.

Quello della rete di ricarica è un tema fondamentale per le auto elettriche e proprio il network di Supercharger è uno dei punti di forza del produttore statunitense e per alcuni è stato il fattore di scelta nell'optare per le auto di Elon Musk.

[HWUVIDEO="3067"]Tesla Model 3 Performance 2021[/HWUVIDEO]
Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ramses7710 Maggio 2021, 15:40 #1
L’importante è che poi non sparino prezzi altissimi e che l’utilizzo resti esclusivo. Già si è passati a 31 centesimi e si vocifera 38 centesimi a kWh a breve secondo stagionalità.
niky8910 Maggio 2021, 17:25 #2
Originariamente inviato da: ramses77
L’importante è che poi non sparino prezzi altissimi e che l’utilizzo resti esclusivo. Già si è passati a 31 centesimi e si vocifera 38 centesimi a kWh a breve secondo stagionalità.


Che sono sempre meno della concorrenza però.
ramses7710 Maggio 2021, 17:34 #3
Vero e anche la velocità non ha paragoni.
La concorrenza parte da 0,39 se non sbaglio ma con colonnine sui 20-22 kW.
Ionity effettivamente sta a 0,80 a pari prestazioni.
Però non vorrei che ci si arrivasse in un paio d'anni, anche perchè Musk ha sempre detto di non voler guadagnare dai Supercharger, motivo per cui anche il servizio resta esclusivo e da valore aggiunto.
popomer10 Maggio 2021, 19:17 #4
la meglio soluzione resta la ricarica a casa, casa permettendo ovviamente
joe4th10 Maggio 2021, 20:01 #5
Quante ore ci andrebbero a ricaricare una tesla a casa? Con max 3KW?

Magari la soluzione per le citta' sarebbero le microcar elettriche, tipo la Tazzari, https://www.tazzari-zero.com. Meno cool, ma piu' spartana per gli usi cittadini.
popomer10 Maggio 2021, 20:08 #6
Originariamente inviato da: joe4th
Quante ore ci andrebbero a ricaricare una tesla a casa? Con max 3KW?

Magari la soluzione per le cittÃ* sarebbero le microcar elettriche, tipo la Tazzari, https://www.tazzari-zero.com. Meno cool, ma piu' spartana per gli usi cittadini.


io faccio 40 chilometri al giorno di media, l'errore e' il pensare che serva sempre ricaricare il 70\80% della batteria tutti i giorni, ovvio che se si fa' un viaggio di deve usare le colonnine se necessario
ramses7710 Maggio 2021, 21:17 #7
Originariamente inviato da: joe4th
Quante ore ci andrebbero a ricaricare una tesla a casa? Con max 3KW?


Se non sbaglio ho letto che per incentivare le ricariche domestiche ci sono promozioni in corso che portano la potenza notturna a 6 kw per le utenze da 3 senza rincari (a patto di avere un impianto decente che li supporti).

Per il tempo basta fare due conti, in base a quanta corrente vuoi darle e quanta ne rimane nelle batterie, ma considerando le effettive necessità e non un vuoto/pieno ogni giorno.
Notturnia10 Maggio 2021, 21:48 #8
negli ultimi 12 mesi gas ed energia elettrica sono ai massimi da non so neanche quanto tempo grazie all'aumento folle dei costi della CO2 più che raddoppiati in 12 mesi per cercare di mettere freno all'inquinamento europeo.. e spostare la produzione in cina ed india..

per cui preparatevi che se va avanti così costerà caro il pieno di kWh..
Notturnia10 Maggio 2021, 21:49 #9
i 6kw notturni solo per ricarica auto con colonnine abilitate
zannazf11 Maggio 2021, 00:12 #10

Aggiornamenti del 10 maggio

Mi pare che siamo arrivati a 0,41€ a kWh in vari stalli. Quindi sempre meglio caricare a casetta propria che stà intorno ai 0,20€ a kWh.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^