Tesla anticipa le prime consegne di Model Y in Italia: saranno ad agosto

Tesla anticipa le prime consegne di Model Y in Italia: saranno ad agosto

Il quarto modello della famigli Tesla a debuttare in Italia vede anticipare la data delle prime consegne: sarà da agosto che il modello Long Range AWD verrà consegnato ai primi clienti

di pubblicata il , alle 09:27 nel canale Tecnologia
Model Y Tesla
 

Tesla ha rivisto i piani di consegna ai clienti delle prime vetture Model Y destinate al nostro mercato, anticipandoli rispetto a quanto inizialmente previsto. Sarà infatti ad agosto che l'azienda consegnerà queste vetture ai clienti che negli scorsi mesi hanno eseguito un ordine. Model Y, lo ricordiamo, è un SUV che vanta ingombri di fatto identici a quelli della vettura Model 3, dalla quale si differenzia principalmente per la presenza del portellone posteriore che facilita i carico dei bagagli.

Uno slittamento in avanti che farà felice chi ha già prenotato questo veicolo, ma che ha ricadute positive anche su chi era incuriosito da questa vettura e non l'ha ancora ordinata: le consegne, in questo momento, per un nuovo ordine vengono indicate per il mese di settembre. Le consegne anticipate nel 2021 valgono al momento solo per la versione Long Range AWD; quella Performance è ordinabile ma la consegna indicata è per inizio 2022.

Sono due le versioni di Model Y che Tesla propone per il nostro mercato: Long Range AWD ha un'autonomia secondo il ciclo WLTP pari a 505km, con una velocità massima di 217km/h e un'accelerazione da 0 a 100 in 5,1 secondi. Per la versione Performance l'autonomia si riduce a 480km, con velocità massima di 241Km/h e accelerazione da 0 a 100 di 3,7 secondi. Per entrambe trazione integrale e pacco batteria da 82kWh di capacità lorda. 

Riteniamo molto probabile che queste vetture siano prodotte nella fabbrica Tesla di Shanghai, all'interno della quale vengono prodotte anche vetture Model 3. Nei piani dell'azienda americana la nuova Gigafactory di Berlino avrebbe dovuto provvedere alla produzione di vetture Model Y per il mercato europeo ma i ritardi nell'apertura ufficiale di questa nuova sede produttiva di Tesla avrebbero spinto l'azienda a delegare parte della produzione di veicoli Model Y fatta in Cina verso i mercato europei.

Da segnalare anche come il prezzo di Model Y Long Range AWD sia stato ridotto sino a 60.990€, cifra scelta in quanto rientra per pochi Euro nel tetto di costo di 49.990€ + IVA entro il quale è possibile beneficiare dell'ecobonus nazionale (pari a 6.000€ per i veicoli completamente elettrici senza rottamazione di veicolo inquinante). L'accesso all'ecobonus è concesso solo se il veicolo viene acquistato senza alcun tipo di accessorio tra finitura interni, colore esterno e cerchi: questi andrebbero infatti ad aumentarlo, con un listino superiore che andrebbe a posizionarsi oltre quanto permesso per accedere all'incentivo statale.

Chi volesse dotare la propria nuova Model Y delle funzionalità di autopilot avanzato o di guida autonoma al massimo potenziale continuando a beneficiare dell'Ecobonus può farlo: è sufficiente non ordinare una di queste opzioni con il veicolo ma acquistarla direttamente da proprio profilo Tesla nel momento in cui si entra in possesso della propria vettura.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cudido09 Luglio 2021, 09:44 #1
Però il cruscotto è bello http://www.cruscottocoltabletcinese.it
dany-dm09 Luglio 2021, 10:02 #2
@redazione, c'è qualcosa che non va. la Notizia Tesla anticipa le prime consegne di Model Y in Italia: saranno ad agosto porta su questa discussione che non centra nulla.
barzokk09 Luglio 2021, 10:24 #3
6.000€ di incentivo statale,
pagato da tutti noi, a beneficio di un'auto da ricchi
mavaccagher


EDIT: ma che link hanno messo
"Consiglio su tv (max 43 pollici) per Xbox series X "
polkaris09 Luglio 2021, 10:54 #4
A parte il tablet cinese sul cruscotto, è carina, ma...Sessantamila euro per una macchinetta con cui andare in giro il fine settimana... qualcosa non va con il mio stipendio :/ ...
pin-head09 Luglio 2021, 11:02 #5
Originariamente inviato da: barzokk
6.000€ di incentivo statale,
pagato da tutti noi, a beneficio di un'auto da ricchi
mavaccagher



È un’auto che non fa venire il cancro alla gente, cosa che invece fanno le caldaie. Non va a beneficio solo di chi la compra, ma di tutti.
pin-head09 Luglio 2021, 11:03 #6
Originariamente inviato da: polkaris
A parte il tablet cinese sul cruscotto, è carina, ma...Sessantamila euro per una macchinetta con cui andare in giro il fine settimana... qualcosa non va con il mio stipendio :/ ...


Cambia lavoro!
Così potrai usarla anche durante la settimana.
acerbo09 Luglio 2021, 11:33 #7
Originariamente inviato da: barzokk
6.000€ di incentivo statale,
pagato da tutti noi, a beneficio di un'auto da ricchi
mavaccagher


EDIT: ma che link hanno messo
"Consiglio su tv (max 43 pollici) per Xbox series X "


Non perdi una news tesla oh, per scxrivere sempre stroxxate poi ..
Gli incentivi non sono solo per le tesla e non sono solo per le elettriche.
barzokk09 Luglio 2021, 12:27 #8
Originariamente inviato da: pin-head
È un’auto che non fa venire il cancro alla gente, cosa che invece fanno le caldaie. Non va a beneficio solo di chi la compra, ma di tutti.

ah, adesso la CO2 fa venire pure il cancro ?

Originariamente inviato da: acerbo
Non perdi una news tesla oh, per scxrivere sempre stroxxate poi ..
Gli incentivi non sono solo per le tesla e non sono solo per le elettriche.

E che sono stroxxate lo decidi tu ? Da certi "esperti" ricevo insulti o intuizioni di fantasia, quando chiedo informazioni tecniche non le danno.
Poi se mi permetti, se con le mie tasse devo pagare un incentivo ad un giocattolo per ricchi da 60k, [U]prezzato apposta per prendere l'incentivo[/U], mi sembra una presa in giro dello Stato e mi girano parecchio.
Alfhw09 Luglio 2021, 13:22 #9
Originariamente inviato da: barzokk
ah, adesso la CO2 fa venire pure il cancro ?

Il CO2 non fa venire il cancro anche perché tecnicamente non è un inquinante ma i motori benzina e diesel emettono molte altre sostanze pericolose come HC, NOx, particolato etc. etc. su cui infatti si sono concentrati i sistemi antinquinamento negli ultimi anni.
acerbo09 Luglio 2021, 14:12 #10
doppio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^