Tesla cambia i listini del pilota automatico: ora sono due le opzioni

Tesla cambia i listini del pilota automatico: ora sono due le opzioni

Tesla modifica le opzioni accessorie per l'autopilot dei propri veicoli Model 3, Model S e Model X rendendole più accessibili: ora si parte da 3.800€ per l'autopilot avanzato

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Tecnologia
TeslaModel 3Model XModel SModel Y
 

Il listino Tesla si aggiorna con una interessante opzione accessoria proposta a chi vuole acquistare una vettura Model 3 nel mercato italiano, Tra i pochi accessori con i quali è possibile personalizzare la propria vettura troviamo le opzioni per il pilota automatico, con le quali estendere le potenzialità della vettura rispetto a quelle di serie.

Sino a poco fa Tesla ha proposto questo accessorio come pacchetto unico al prezzo di 7.500€ ma recentemente questa opzione è stata spezzata in due livelli, indicati come autopilot avanzato e guida autonoma al massimo potenziale. Se per la seconda rimane lo stesso prezzo di 7.500€ precedentemente indicato, e alla quale corrisponde per funzionalità messe a disposizione, per autopilot avanzato il listino è di 3.800€.

Queste le specifiche delle varie modalità di pilota automatico che Tesla mette a disposizione per le proprie vetture Model 3

Pilota automatico - di serie

  • Consente alla vettura di sterzare, accelerare e frenare automaticamente in base alla presenza di altri veicoli e di pedoni nella corsia di marcia.

Autopilot avanzato - optional a 3.800€

  • Funzione Navigazione con Autopilot: guida automatica nella gestione dello svincolo autostradale, inclusi incroci e sorpassi di auto più lente.

  • Cambio di corsia automatico: cambi di corsia automatici durante la guida in autostrada.

  • Autopark: parcheggio parallelo e perpendicolare.

  • Summon: parcheggio e recupero automatico del veicolo.

Guida autonoma al massimo potenziale - optional a 7.500€

  • Tutte le funzionalità dell'Autopilot versione base e dell'Autopilot avanzato.

  • Riconoscimento e risposta ai semafori e ai segnali di stop.

  • Disponibili prossimamente: Guida automatica sulle strade cittadine.

tesla_model3_dashboard_720.jpg

Questa nuova opzione accessoria, nella forma dell'autopilot avanzato, permette di avere accesso a funzionalità di pilota automatico più complesse di quelle offerte da Tesla di serie su Model 3 e sulla carta sono molto interessanti per chi effettua lunghe percorrenze in autostrada. Anche per Model S e Model X sono disponibili le medesime opzioni accessorie, mentre il configuratore italiano per Model Y prevede al momento unicamente l'opzione massima a 7.500€ al pari di quanto disponibile sino a poco fa per gli altri veicoli dell'azienda americana.

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar05 Febbraio 2021, 13:10 #1
L'unica informazione interessante, ossia le funzionalità dell'autopilot nonplusultra (per capire cosa determini un raddoppio del prezzo rispetto a quello avanzato) mancano dall'articolo.
FirePrince05 Febbraio 2021, 13:48 #2
In che senso? L’articolo le elenca chiaramente:

Guida autonoma al massimo potenziale - optional a 7.500€

Tutte le funzionalità dell'Autopilot versione base e dell'Autopilot avanzato.

Riconoscimento e risposta ai semafori e ai segnali di stop.

Disponibili prossimamente: Guida automatica sulle strade cittadine.
Notturnia05 Febbraio 2021, 17:16 #3
c'è scritto..
mi domando se la guida automatica in città è normata o è ancora tutto "libero"
ramses7706 Febbraio 2021, 08:38 #4
Peccato che l’autopilot in Europa sia castrato dalle leggi, questo non lo dice mai nessuno, mentre la descrizione del servizio è globale.
Cose tipo tot secondi per fare un cambio corsia, angolo di sterzatura massimo limitato, distanza massima del summon a 6 metri, sono limitazioni che lo rendono quasi inutile, se non in autostrade dritte, perché è un continuo disattivarsi.
Per non parlare di chi lo ha preso e poi se l’è trovato castrato successivamente, seppure non da Tesla.
pin-head06 Febbraio 2021, 10:20 #5
In europa è castrato per protezionismo, dato che i produttori locali non sono minimamente in grado di fare lo stesso, e sfigurerebbero.

La guida autonoma di tesla cambierà il mondo.
cdimauro06 Febbraio 2021, 11:06 #6
Le solite bufale dei fanatici teslari.

Primo, il codice della strada non è stato cambiato in Europa appositamente per mettere i bastoni fra le ruote a Tesla.

Secondo, Audi ha già introdotto auto di livello 3 (migliori di Tesla, che sono di livello 2) per quanto riguarda la guida autonoma. Audi è un noto marchio tedesco, e non americano...
pin-head06 Febbraio 2021, 11:33 #7
Originariamente inviato da: cdimauro
Le solite bufale dei fanatici teslari.

Primo, il codice della strada non è stato cambiato in Europa appositamente per mettere i bastoni fra le ruote a Tesla.

Secondo, Audi ha già introdotto auto di livello 3 (migliori di Tesla, che sono di livello 2) per quanto riguarda la guida autonoma. Audi è un noto marchio tedesco, e non americano...


Lol ^_^
Audi non ha minimamente la capacità produttiva di Tesla, per l’elettrico. E nemmeno la possibilità di arrivare alle stesse prestazioni. Ovvio che è protezionismo.
La guida autonoma di Tesla è praticamente completa, altro che livello 2.
Vedrai, non appena la rilasciano.

Nel frattempo vatti a guardare il video con Musk e Munro, così magari impari qualcosa
cdimauro06 Febbraio 2021, 11:42 #8
Originariamente inviato da: pin-head
Lol ^_^
Audi non ha minimamente la capacità produttiva di Tesla, per l’elettrico. E nemmeno la possibilità di arrivare alle stesse prestazioni. Ovvio che è protezionismo.

Ritenta: l'argomento non era l'elettrico, ma la guida autonoma.
La guida autonoma di Tesla è praticamente completa, altro che livello 2.
Vedrai, non appena la rilasciano.

Ah, quindi non l'hanno ancora rilasciata. Quindi la situazione è quella che avevo descritto io: grazie per la conferma.
Nel frattempo vatti a guardare il video con Musk e Munro, così magari impari qualcosa

Non mi serve, grazie: guardateli tu.
ramses7706 Febbraio 2021, 12:00 #9
Originariamente inviato da: cdimauro
Le solite bufale dei fanatici teslari.

Primo, il codice della strada non è stato cambiato in Europa appositamente per mettere i bastoni fra le ruote a Tesla.

Secondo, Audi ha già introdotto auto di livello 3 (migliori di Tesla, che sono di livello 2) per quanto riguarda la guida autonoma. Audi è un noto marchio tedesco, e non americano...


Per la cronaca, la legge è cambiata tempo “dopo” il rilascio di autopilot e chi l’aveva comprato l’ha preso in quel posto.
Se non è una “reazione” questa...

Io comunque do anche colpa al fatto che spesso su certe poltrone ci sono ancora dei parrucconi che non sanno nemmeno mandare una mail, che pur di prendersi la responsabilità di legiferare su qualcosa di avanzato e sconosciuto (basta vedere i vuoti normativi sull’uso di Internet), lo vietano e saranno cazzi del prossimo mandato.

Ricordo qualche anno fa quando feci un lavoro per l’allora ministro delle telecomunicazioni e innovazione tecnologica.
Gli diedi il mio portatile per fare un test, ma siccome sul tasto invio c’era una freccia, e non la scritta ENTER come sul suo, non era in grado di andare a capo.
cdimauro06 Febbraio 2021, 13:09 #10
Originariamente inviato da: ramses77
Per la cronaca, la legge è cambiata tempo “dopo” il rilascio di autopilot e chi l’aveva comprato l’ha preso in quel posto.
Se non è una “reazione” questa...

Hai delle fonti? Perché non ricordo nulla del genere.

Ma ti faccio nuovamente presente che altre aziende automobilistiche (europee) hanno e avevano anche loro presentato sistemi di guida autonoma, alcuni anche più avanzati di Tesla. Quindi eventuali cambiamenti avrebbero colpito anche loro.
Io comunque do anche colpa al fatto che spesso su certe poltrone ci sono ancora dei parrucconi che non sanno nemmeno mandare una mail, che pur di prendersi la responsabilità di legiferare su qualcosa di avanzato e sconosciuto (basta vedere i vuoti normativi sull’uso di Internet), lo vietano e saranno cazzi del prossimo mandato.

Ricordo qualche anno fa quando feci un lavoro per l’allora ministro delle telecomunicazioni e innovazione tecnologica.
Gli diedi il mio portatile per fare un test, ma siccome sul tasto invio c’era una freccia, e non la scritta ENTER come sul suo, non era in grado di andare a capo.

Già. Purtroppo l'ignoranza dilaga molto nelle istituzioni, e in particolare nella politica.

I peggiori sono gli incapaci, che preferiscono dire di no a tutto e proibire proprio perché incapaci.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^