Tesla conferma il record della Model S, ma finisce in panne al Nurburgring

Tesla conferma il record della Model S, ma finisce in panne al Nurburgring

Tesla ha confermato sui social il record di 7 minuti e 20 secondi all'inferno verde. Tuttavia pare che la macchina dei record abbia avuto qualche problema tecnico durante i test

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Tecnologia
Tesla
 
18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaxP422 Settembre 2019, 16:25 #11
La Tesla era dotata di pneumatici slick che danno un boost prestazione incredibile! Sarei curioso di sapere il tempo della Taycan con le slick!
lorenzo2222 Settembre 2019, 16:33 #12
Originariamente inviato da: mally
le correnti di ricarica sono ampiamente superiori a quelle di scarica. Il problema a mio avviso non è stato lato batterie...


Ma nella mappa le scariche arrivano a 500kW e non credo sia possibile caricare le batterie ad una potenza superiore o almeno non ho mai visto batterie supportare correnti (assumento un pacco da 100kwh) superiori a 5C.
floc22 Settembre 2019, 22:30 #13
la differenza tra vag è tesla è che vag sta cercando di convertirsi all'elettrico obtorto collo e di sicuro non ha nessuna intenzione di accelerare l'innovazione visto che con i motori a combustione fa ancora bei soldi, tesla invece punta tutto proprio sull'innovazione, e considerando quanto ha già fatto partendo dal nulla prima o poi mi aspetto che tiri fuori davvero il coniglio dal cilindro e metta in fila tutti gli altri.
mally23 Settembre 2019, 09:40 #14
Originariamente inviato da: lorenzo22
Ma nella mappa le scariche arrivano a 500kW e non credo sia possibile caricare le batterie ad una potenza superiore o almeno non ho mai visto batterie supportare correnti (assumento un pacco da 100kwh) superiori a 5C.



una 18650 puo' reggere correnti di scarica di 80A sotto determinate condizioni di utilizzo:

https://lygte-info.dk/review/batter...reen)%20UK.html


Typical capacity: 3120mAh
Minimum capacity: 3000mAh
Nominal voltage: 3.6V
Standard charge: CC/CV, 0.2C, 4.2V
Standard discharge: CC, 0.2C, 2.5V
End-of-charge voltage: 4.2V +/-0.05V
End-of-charge current: 0.02C (About 62mA)
End-of-discharge voltage: 2.00V
Continuous maximum discharge: 5C/10C (15A/30A) with temp cutoff at 80°C
Max. discharge current vs. time: 30A-40A > 44s, 55A > 19s, 80A > 6s (Never discharge above 80°C)
Cycle life: 300 cycles @ 0.5C to 80%
Initial impedance: 8mOhm - 18mOhm
Weight: 46.4g +/- 1.5g
Operating temperature: Charging 0°C ~45°C, discharging: -20°C ~ 60°C
Storage temperature: -5°C ~ 35°C

addirittura 40A per 44 secondi senza controlli sulle temperature...
Dinofly23 Settembre 2019, 09:50 #15
Originariamente inviato da: MaxP4
La Tesla era dotata di pneumatici slick che danno un boost prestazione incredibile! Sarei curioso di sapere il tempo della Taycan con le slick!


Tutti quei.tempi sono presi con pneumatici slick o stradali semislick (eg Pirelli trofeo, r888 e similari)
LORENZ023 Settembre 2019, 13:39 #16
Ok ma il video dov'é?!?! Dei proclami mi fido poco...
Anche io ieri pomeriggio nel cortile di casa ho saltato in alto 4 metri...record del mondo!
DenisJ05 Ottobre 2019, 08:53 #17
Originariamente inviato da: Charlie Oscar Delta
non si vantano certo del basso impatto ambientale anche se coi pochi km che fanno anche fossero non catalitiche inquinerebbero meno, nel ciclo totale della vita utile dell'auto, rispetto a qualsiasi elettrica che si alimenta "come capita".


Ma anche tu sei uno di quelli che e rimasto convinto che una elettrica inquina
di piu ?
Non so dove abiti ma se giri a Milano in certi giorni su certe strade
non si riesce a respirare... specialmente se sei su una strada
chiusa da palazzi sia da una parte che dall'altra.
Mi devo tirare su la maglietta sul naso, e devo girare a testa
bassa per respirare fra i miei capezzoli.

Inquinare a Nevada per fare le batterie e una cosa... inquinare nelle metropoli
come Milano ed altre, per far girare le auto a combustione e tutta un altra cosa...
perche quel inquinamento viene respirato da milioni di persone.

E poi hai messo in calcolo l'inquinamento per estrarre il petrolio?
...la perforazione inquina, l'estrazione pure, il trasporto verso le raffinerie
ed il trasporto dal punto A al punto B ogni volta... le cisterne.
Senza parlare delle cretinate che ogni tot anni succedono negli oceani
inquinando per decenni, oppure delle guerre per avere quella robaccia.

Invece la corrente ??? si produce ogni anno sempre piu green,
si trasporta facilmente sempre green, si deposita perdendo sempre
meno %, non lo puo versare negli oceani, e nessuno ti fa la guerra
per rubartelo.
Batterie sempre piu performanti con ricariche sempre piu veloci.
Poi ora che arriveranno le batterie allo stato solido,
e solo un altro step in piu sulla scaletta delle future tecnologie.

Allora... sei ancora convinto che l'auto elettrica inquina di piu ?
Io no... sto vendendo ora una 220CDI per acquistare una Tesla MS del 2013/14
perche mi posso permettere solo quella.
La carico usando i miei 2 impianti FV, e vado al lavoro tutti i giorni
senza inquinare e senza spendere soldi.
Be... pago 4 eu ogni giorno di autostrada per fare 11 km andata e ritorno,
perche in Ita costa oramai piu l'autostrada che il carburante.

Denis

p.s. ho appena messo la tastiera nuova e la stavo testando... di solito non scrivo mai cosi tanto :-)
danylo08 Ottobre 2019, 11:21 #18
Quando vincera' la "24 ore di Le Mans", allora sara' una notizia importante.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^