Tesla Model 3: in Italia a maggio ne sono state vendute 53

Tesla Model 3: in Italia a maggio ne sono state vendute 53

Come è avvenuto in altri settori, la pandemia in corso da Coronavirus ha esaltato dei cambiamenti che erano già in corso nei mesi precedenti: si riduce il numero di immatricolazioni di nuove auto, ma cresce quello delle auto elettriche e ibride vendute

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Il dato complessivo è molto preoccupante: a maggio le immatricolazioni di nuove auto in Italia si sono dimezzate rispetto al corrispondente periodo del 2019. Abbiamo infatti 99.711 unità rispetto alle 197.881 dello scorso anno (dati UNRAE). Naturalmente, la crisi sanitaria in corso ha giocato un ruolo molto importante, esaltando peraltro delle tendenze che si stavano consolidando nei mesi precedenti. Ovvero, una diminuzione delle vendite di auto ad alimentazione tradizionale e una crescita di quelle con propulsori elettrici o ibridi.

Nell'analisi non vanno certo trascurati Ecobonus e incentivi auto elettriche e ibride, che stanno agevolando la crescita e la stabilizzazione del settore.

Per quanto riguarda il segmento dei modelli 100% elettrici rappresenta adesso l'1,8% del mercato, con una crescita considerevole del 55% rispetto allo scorso anno. Stessa tendenza per le ibride, che possono vantare adesso una quota di mercato del 12,5% con un incremento del 18% rispetto a maggio 2019.

Tesla Model 3

L'auto elettrica più venduta a maggio 2020 è Renault Zoe, con 529 immatricolazioni nel mese. Smart ForTwo e Volkswagen e-UP! la seguono per un podio che non cambia neanche guardando al dato del periodo che va da gennaio a maggio 2020. Nei primi posti si registra solo un calo per Tesla Model 3, che si trova al settimo posto tra i veicoli elettrici più venduti a maggio, con 53 auto vendute, mentre nel periodo gennaio/maggio si colloca al quarto posto.

Tesla Model 3

Andando alle ibride, al primo posto troviamo Ford Puma con 1200 immatricolazioni, seguita da Suzuki Swift e da Toyota Yaris. Già al quarto posto della classifica la nuova Fiat 500 Hybrid con 731 immatricolazioni.

Tesla Model 3

Resta però il rischio di una profonda crisi per tutto il settore, con conseguenze per tutti i canali. UNRAE registra una contrazione del 35% per i privati, del 69% per il noleggio e del 57% per le società. Il calo delle vendite dei modelli a benzina si attesta sul 52%, che sale al 56% per quanto riguarda i veicoli diesel. Per GPL e metano la contrazione è rispettivamente del 51 e del 49%.

“Il dato delle immatricolazioni di Maggio – commenta Michele Crisci, Presidente dell’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere – per la maggior parte consegne di ordini sottoscritti prima dell’inizio dell’emergenza da COVID-19, conferma la gravità della crisi senza precedenti che sta attraversando il settore auto.”

“Nonostante la riapertura a inizio Maggio dopo due mesi di chiusura completa – continua Crisci – il sistema della distribuzione auto resta attanagliato da una grave crisi di liquidità, appesantito da centinaia di migliaia di veicoli fermi nei piazzali e con le risorse messe a disposizione dal Decreto Liquidità ancora impigliate nella burocrazia e bloccate all’interno del sistema bancario.”

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb003 Giugno 2020, 14:47 #1
pure troppe per un paese del 4o mondo
bonzoxxx03 Giugno 2020, 14:50 #2
Considerando il covid, considerando le infrastrutture di ricarica che da Roma in giù languono, considerando il prezzo medio non solo delle elettriche ma di un p tutte le auto, grazie che il settore delle auto è in crisi, ma chi ce li ha 25000-30000€ per una macchina nuova?

La mia è vecchia, euro 4, fa 20 al litro e con 100€ faccio il tagliando, ancora più o meno si sistema con poco con tutto che ha un'elettronica che fa pena e una vettura nuova pari livello (bi-zona, cruise, ecc) costa 22000€: ad averceli...
AlPaBo03 Giugno 2020, 15:13 #3
Perché nel titolo citate la Tesla, che è l'unica elettrica le cui vendite si dimezzano?
Giuss03 Giugno 2020, 15:19 #4
Considerando che c'è stato un calo delle vendite di auto di oltre il 90% non mi sembra un cattivo risultato.

Io ad esempio non vedo particolari incentivi o sconti diversi dal solito, pensavo che dopo questo periodo invogliassero di più i clienti in qualche modo.
Bello&Monello03 Giugno 2020, 15:35 #5
Originariamente inviato da: Giuss
Considerando che c'è stato un calo delle vendite di auto di oltre il 90% non mi sembra un cattivo risultato.

Io ad esempio non vedo particolari incentivi o sconti diversi dal solito, pensavo che dopo questo periodo invogliassero di più i clienti in qualche modo.


Vero purtroppo... io sono stato obbligato a cambiare auto a causa di un incidente. Sono andato in varie concessionarie sperando di "sfruttare" un pò la crisi (lo so è un comportamento da sciacallo) per strappare qualcosa sul prezzo ma... nada... tutti che (giustamente) piangono miseria ma non ti scontano di un euro in più di quello che sono già le promozioni in corso... e non parliamo certo di offerte da strapparsi i capelli...
chaosblade03 Giugno 2020, 16:10 #6
Tu che fai lo sciacallo? Ma vai a vedere cosa ormai non dovrebbe essere più un optional e ti accorgerai che lo sciacallo non sei tu
Marko_00103 Giugno 2020, 17:39 #7
scusate
ma se sono state ordinate l'anno scorso
che senso ha esaltare il fatto che siano state consegnate
a Maggio?
i corrieri con le bisarche non erano, formalmente, fermi
visto che le hanno portate, quindi dove è la meraviglia?
che hanno raggiunto questo fenomenale risultato?
e non è certamente sintomo di essere sottosviluppati
il rifiutarsi di prendere delle auto con emissioni decentrate
per fare gli ecologisti da salotto.
Stefano Landau03 Giugno 2020, 18:05 #8
Cambiare auto per inquinare di meno mi sembra un'assurdità.
Se seguissi quello che si dice, io che faccio 6000 km all'anno (ho la fortuna di abitare 20 minuti a piedi dall'ufficio) dovrei cambiare auto ogni 4 anni. 24.000 km per una macchina che ne può fare 10 volte tanti! perdendo metà del valore dell'auto.
Assurdo!
Ora ho una Polo euro 4 benzina del 2001 con 172.000 km che con la sua regolare manutenzione funziona bene (fa i 16 km con un litro di benzina in autostrada).
Cambiare auto vuol dire rottamare una cosa che funziona e quindi produrre inquinamento, molto di più di quello che risparmierei con un'auto nuova.
La mia macchina ha 19 anni...... la sua fine sarà quella meccanica, ma se solo arrivasse a 200.000 km (un mio amico ne ha fatti 450.000 km con la stessa auto) sarebbero 28.000 km che faccio in 4 o 5 anni.......
Li guarderò come sarà il mercato delle ibride o elettriche.......
Sempre se ci sarà un'auto (5 posti) che con 20000 € mi fa tra i 450 ed i 700 km con un pieno di carburante (fattibile in 10 minuti).......
igiolo03 Giugno 2020, 20:05 #9
Originariamente inviato da: Stefano Landau
Cambiare auto per inquinare di meno mi sembra un'assurdità.
Se seguissi quello che si dice, io che faccio 6000 km all'anno (ho la fortuna di abitare 20 minuti a piedi dall'ufficio) dovrei cambiare auto ogni 4 anni. 24.000 km per una macchina che ne può fare 10 volte tanti! perdendo metà del valore dell'auto.
Assurdo!
Ora ho una Polo euro 4 benzina del 2001 con 172.000 km che con la sua regolare manutenzione funziona bene (fa i 16 km con un litro di benzina in autostrada).
Cambiare auto vuol dire rottamare una cosa che funziona e quindi produrre inquinamento, molto di più di quello che risparmierei con un'auto nuova.
La mia macchina ha 19 anni...... la sua fine sarà quella meccanica, ma se solo arrivasse a 200.000 km (un mio amico ne ha fatti 450.000 km con la stessa auto) sarebbero 28.000 km che faccio in 4 o 5 anni.......
Li guarderò come sarà il mercato delle ibride o elettriche.......
Sempre se ci sarà un'auto (5 posti) che con 20000 € mi fa tra i 450 ed i 700 km con un pieno di carburante (fattibile in 10 minuti).......


in pratica stai parlando di questa
https://www.seat-italia.it/shopping...gamma-leon.html
con un pronta consegna, o cmq non spingendo sugli optionals, stai sui 21
bonzoxxx03 Giugno 2020, 20:10 #10
La leon non è da 5 posti "comodi" ce l'ha un collega non è enorme, il prezzo però è buono.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^