Tesla Model S è la prima auto elettrica a superare 400 miglia di autonomia

Tesla Model S è la prima auto elettrica a superare 400 miglia di autonomia

La Tesla Model S è la prima auto elettrica a raggiungere le 400 miglia secondo i test EPA. Il risultato è il frutto di diverse opere di ottimizzazione nei componenti, che ha reso la Model S più efficiente che mai.

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Tesla è diventato il primo produttore ad offrire un'auto elettrica con 400 miglia di autonomia secondo la classificazione EPA. Il veicolo in questione è la Tesla Model S, che ha anticipato l'arrivo di Lucid Motors Air diventando la prima auto elettrica con un'autonomia superiore alle 400 miglia. Un traguardo che avrebbe dovuto raggiungere la Air entro la fine dell'anno, quando sarebbe entrata in commercio, ma che Musk ha voluto fare proprio a tutti i costi.

Dal lancio della prima Roadster Tesla è stato il produttore leader nel settore dei veicoli elettrici grazie alla visione, allora non così scontata, secondo cui la propulsione elettrica avrebbe potuto portare vantaggi nell'automotive. Così è stato, e ad anni di distanza il produttore americano ha ancora un deciso vantaggio rispetto a gran parte della concorrenza. Nel tempo Tesla ha migliorato nettamente l'efficienza delle proprie batterie, seguendo le innovazioni tecnologiche in materia.

L'azienda, inoltre, è alla ricerca delle 400 miglia da tempo, tuttavia gli ultimi test EPA su Tesla Model S avevano fermato la conta a "sole" 391 miglia. In chilometri sono circa 630, rispetto ai 644 chilometri equivalenti a 400 miglia. All'epoca, secondo Musk, la Model S aveva iniziato il test con il 2% della batteria già consumato, fattore che aveva compromesso il risultato il giusto per evitare all'automobile l'ambito traguardo delle 400 miglia.

Tesla non si è comunque arresa e ha perfezionato il design dell'automobile fino a raggiungere, proprio nei giorni scorsi, l'autonomia desiderata nei test EPA. Nella nota in cui annuncia la novità scrive che "tutti i modelli venduti in America del Nord di Tesla Model S Long Range Plus hanno un'autonomia di 402 miglia secondo gli standard EPA" e indica che questo si traduce in "un aumento di quasi il 20% rispetto alla Model S 100D del 2019 con le stesse batterie". 

I risultati sono stati ottenuti attraverso modifiche nei componenti eseguite nei primi mesi dell'anno, quando l'azienda ha iniziato a produrre la Model S Long Range Plus a Fremont. Le novità hanno portato a una "riduzione significativa nel peso", una "efficienza superiore nel propulsore elettrico posteriore", un "miglioramento nella frenata rigenerativa" e nelle procedure di ricarica rapida. Hanno contribuito anche i nuovi cerchi e i nuovi pneumatici.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo16 Giugno 2020, 19:33 #1
Come autonomia ci siamo e tesla anche a detta dei crukki ha un discreto vantaggio sulla tecnologia software che gestisce la batteria, il prezzo pero' resta ancora troppo elevato.
Quando venderanno auto elettriche con 400 km di autonomia con 4 posti comodi a 40k allora l'elettrico sarà davvero fruibile.
nyo9016 Giugno 2020, 20:50 #2
post errato
Eldainen16 Giugno 2020, 22:26 #3
Tesla Model 3 standard range plus ha più di 400 km di autonomia e con incentivi regionali il prezzo scende sotto i 40000 Euro. In Lombardia anche sotto i 35000 Euro. Ha più volume interno di una BMW Serie 3 o di una Mercedes Classe C.

E ancora non si considera il risparmio dell'elettrico su uso e manutenzione...
Qarboz16 Giugno 2020, 22:27 #4
Originariamente inviato da: acerbo
Come autonomia ci siamo e tesla anche a detta dei crukki ha un discreto vantaggio sulla tecnologia software che gestisce la batteria, il prezzo pero' resta ancora troppo elevato.
Quando venderanno auto elettriche con 400 km di autonomia con 4 posti comodi a 40k allora l'elettrico sarà davvero fruibile.


Se c'è la limitazione a 400km, per quanto mi riguarda, per essere interessanti le auto elettriche dovrebbero costare meno delle equivalenti con ICE. Perché anche se normalmente percorro pochi km al giorno, ogni tanto mi capita di fare dei viaggi di oltre 400km con condizionatore o riscaldamento accesi (in base alla stagione). Detto in altri termini: se devo rinunciare a muovermi senza "limiti" almeno che ci sia un risparmio all'acquisto; ma se devo spendere di più per avere "meno" no, grazie.
nickname8816 Giugno 2020, 23:14 #5
Originariamente inviato da: acerbo
Come autonomia ci siamo

Ci siamo ? Dovrebbero essere prima di tutto verificati.
L'oste che mi dice che il suo vino è buono sinceramente non è una garanzia.
Th€@n17 Giugno 2020, 06:38 #6
Originariamente inviato da: nickname88
Ci siamo ? Dovrebbero essere prima di tutto verificati.
L'oste che mi dice che il suo vino è buono sinceramente non è una garanzia.


Test EPA vuol dire qualcosa per te?
azi_muth17 Giugno 2020, 07:05 #7
Originariamente inviato da: Th&
Test EPA vuol dire qualcosa per te?


Il test EPA vuol dire auto che sono testate in condizioni di laboratorio, su un dinamometro, con un pilota che simula un percorso seguendo una programma preciso, senza passeggeri nè bagaglio, a temperatura costante.
Cosa che rende molto semplice la comparabilità tra auto elettriche per determinare l'autonomia, ma che è significativa fino ad un certo punto per determinare l'effettiva autonomia su strada.

Insomma se guidi a -10° o a +35 c° con l'auto a pieno carico e con il piedino allegro l'autonomia dichiarata di 400 miglia dalla Tesla potrebbe essere molto differente.
permaloso17 Giugno 2020, 10:26 #8
Originariamente inviato da: azi_muth
Il test EPA vuol dire auto che sono testate in condizioni di laboratorio, su un dinamometro, con un pilota che simula un percorso seguendo una programma preciso, senza passeggeri nè bagaglio, a temperatura costante.
Cosa che rende molto semplice la comparabilità tra auto elettriche per determinare l'autonomia, ma che è significativa fino ad un certo punto per determinare l'effettiva autonomia su strada.

Insomma se guidi a -10° o a +35 c° con l'auto a pieno carico e con il piedino allegro l'autonomia dichiarata di 400 miglia dalla Tesla potrebbe essere molto differente.


indipendentemente dal piedino dal carico e dalla temperatura la componente velocità influenza enormemente l'autonomia per capirci, l'autonomia di una model3 dichiarata dal test in 530Km scende andando a velocità costante autostradale 130Km/h a soli 320Km (in condizioni ideali temperatura resistenza al rotolamento dei pneumatici ecc ecc)
corvazo17 Giugno 2020, 10:47 #9
Test EPA bha se uno crede alle certificazioni non ci sarebbe mai stato un dieselgate... Come credere alle recensioni dei giornali d'auto... L'elettrico è stato un flop totale per svariati motivi e han dovuto usare la legge per obbligare la gente a comprarne. Ma visto che fan parte della agenda21 si capisce perchè continuano ad investire in quella direzione: vogliono ripensare la società senza un libero mercato, rinchiudere la gente in città "verdi", raggiungere le 0 emissioni di C02 detto da Bill Gates in persona, sono dei pazzi...
andbad17 Giugno 2020, 11:00 #10
Originariamente inviato da: Qarboz
Se c'è la limitazione a 400km, per quanto mi riguarda, per essere interessanti le auto elettriche dovrebbero costare meno delle equivalenti con ICE. Perché anche se normalmente percorro pochi km al giorno, ogni tanto mi capita di fare dei viaggi di oltre 400km con condizionatore o riscaldamento accesi (in base alla stagione). Detto in altri termini: se devo rinunciare a muovermi senza "limiti" almeno che ci sia un risparmio all'acquisto; ma se devo spendere di più per avere "meno" no, grazie.


Guarda che puoi fermarti a ricaricare, eh
Contando una fermata ad un Supercharger (a 120kW, nemmeno metà del massimo consentito dalla M3, giusto per fare un calcolo prudenziale), ricarichi 200km in un quarto d'ora (più o meno il tempo di un caffè.
Se vi aspettare un'auto elettrica con la quale non ti devi mai fermare a ricaricare, aspettate invano.

By(t)e

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^