Tesla Model Y, prime consegne partite in anticipo sui tempi. E in Italia?

Tesla Model Y, prime consegne partite in anticipo sui tempi. E in Italia?

Il crossover compatto di Tesla è già in consegna per i primi acquirenti americani. Gli italiani dovranno aspettare un po' di più.

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Con un anticipo sui tempi rispetto a quanto dichiarato in fase di presentazione, Tesla è riuscita a mettere le prime Model Y nelle mani dei primi acquirenti. Diverse segnalazioni di consegne eseguite sono state già divulgate da diversi stati negli Stati Uniti a partire dallo scorso venerdì, un "venerdì 13" fortunato per i diversi acquirenti che hanno potuto ritirare la nuova auto.

Una delle prime segnalazioni è arrivata da Josh Welsh, da San Diego in California, che ha celebrato l'arrivo della sua Model Y con un video su YouTube. Altri report di consegna sono arrivati dallo Utah, su un forum della community appassionata. Da venerdì probabilmente sono state effettuate molte altre consegne, con la Model Y che finalmente potrà essere vista nelle strade americane guidate dai propri acquirenti, e non solamente in fase di test da parte dell'azienda. 

Prima del previsto

Quello che è interessante notare è che Tesla Model Y è arrivato in anticipo sui tempi. Non sappiamo quale sia il volume delle auto immesse fattivamente su strada dal produttore americano, tuttavia pare che l'azienda sia riuscita ad aggirare gli innumerevoli problemi di produzione avuti con Model 3. La produzione in volumi di Model Y, insomma, dovrebbe procedere in maniera più fluida. Il tutto con previsioni di vendita molto interessanti: secondo Musk Model Y potrebbe superare agevolmente Model 3 in quanto a vendite. Quando? Questo non c'è dato saperlo, purtroppo, al momento.

Tesla Model Y, le caratteristiche

La nuova Model Y eredita il concetto stilistico che l'azienda ha da sempre proposto nei suoi modelli. Linee morbide e accattivanti con un alto profilo per il massimo risparmio in termini di consumi e dimensioni superiori del 10% rispetto a Model 3. Model Y può trasportare fino a 7 persone, ed è un vero e proprio crossover.

Quattro le versioni che Musk ha deciso di proporre con questa nuova Model Y. Le riportiamo di seguito con relativi prezzi sul mercato americano:

  • Standard Range: con 370 km di autonomia, velocità massima di 200 km/h con un tempo di 5,9 secondi nello 0-100 km/h. Prezzo: $39.000
  • Long Range: con 480 km di autonomia, velocità massima di 210 km/h con un tempo di 5,5 secondi nello 0-100 km/h. Prezzo: $47.000
  • Dual Motor AWD: con 450 km di autonomia, velocità massima di 220 km/h con un tempo di 4,8 secondi nello 0-100 km/h. Prezzo: $51.000
  • Dual Motor Performance: con 450 km di autonomia, velocità massima di 240 km/h con un tempo di 3,5 secondi nello 0-100 km/h. Prezzo: $60.000

All'interno come sempre Tesla "coccola" i suoi utenti e anche nella Model Y viene disposto un prezioso tetto panoramico in vetro e sedili alti che danno la sensazione ai passeggeri di disporre di molto spazio. L'auto non ha bisogno di chiavi ma si può gestire attraverso l'app sullo smartphone. Tutti i controlli sono disponibili attraverso uno schermo touch da 15" e la vettura è connessa con la Tesla Mobile App che consente un controllo praticamente completo del mezzo anche da remoto.

A parte si potranno avere anche altre funzionalità come l'Autopilot (al costo di 3 mila dollari) e il Full Self Driving Capability che consente di viaggiare in modalità driverless anche in città grazie a un software in grado di riconoscere semafori e stop. I tempi di ricarica sono equivalenti a quelli della Model 3, ma con il Supercharger V3 in arrivo si parla di una riduzione del 50% . La capacità di carico massima è di 1868 litri.

Tesla Model Y, quando arriverà in Italia?

E in Italia? Tesla Model Y è ordinabile già oggi, ma i primi clienti italiani del crossover elettrico dovranno attendere un po' per la consegna, almeno fino a fine 2020 o, più probabilmente, fino al 2021. Il prezzo è a partire da 57.000€ per la Long Range a trazione posteriore (che al momento non vediamo sul configuratore ufficiale). Andando più in alto in gamma si arriva a 84.430€ per la Performance a trazione integrale full optional.

Più equilibrata invece la Long Range con Dual Motor, che offre l'autonomia maggiore della famiglia con 505Km di percorrenza e prestazioni comunque decisamente interessanti. Questa versione avrà un prezzo da 61.980 a 77.030€, con l'elettrico che non è ancora democratico ma si sta sempre più espandendo verso fasce di mercato più abbordabili.

  • Long Range a trazione posteriore - da 57.980€
    • 540km di autonomia
    • 209 km/h di velocità massima
    • 5,8s di accelerazione sullo 0-100 km/h
    • Full optional: 73.070
  • Long Range con Dual Motor a trazione integrale - da 61.980€
    • 505km di autonomia
    • 217 km/h di velocità massima
    • 5,1s di accelerazione sullo 0-100 km/h
    • Full optional: 77.030€
  • Performance a trazione integrale - da 70.980€
    • 480km di autonomia2
    • 241 km/h di velocità massima
    • 3,7s di accelerazione sullo 0-100 km/h
    • Full optional: 84.430€
14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
battalion7516 Marzo 2020, 20:03 #1
vorrei capire come si passa da 47000$ a 57000€ per lo stesso modello...15000€ di differenza...e porca miseria 15k quando li ammortizzi in consumi?sono stufo delle prese per i fondelli del mercato...come pensano di sfondare in italia con un cambio cosi assurdo di prezzo?a quel punto opel psa e renault come EV in europa sbancheranno anche se sono lontani anni luce come resa e qualità...vogliono proprio che sia da elite anche la Y?

no comment...e pensare che stavo valutando seriamente la 3 o la Y ma vedendo questo abisso di prezzo penso che prenderò una europea Ev...
solid916 Marzo 2020, 21:10 #2
I prezzi in dollari sono sempre esentasse, da noi invece ti dicono già il prezzo finale iva inclusa.
Ginopilot16 Marzo 2020, 21:16 #3
I prezzi delle ev non sono comunque convenienti e non ci rientri mai dalla spesa. Ne riparliamo tra 10 anni.
Notturnia16 Marzo 2020, 23:12 #4
paragoni una mercedes da 57 mila euro con gli interni e la qualità di una tesla ? :-D
mai guidata una mercedes costosa vero ?..
Ginopilot16 Marzo 2020, 23:18 #5
Originariamente inviato da: Notturnia
paragoni una mercedes da 57 mila euro con gli interni e la qualità di una tesla ? :-D
mai guidata una mercedes costosa vero ?..


Ma pure economica, imbarazzante qualsiasi confronto.
Eldainen17 Marzo 2020, 00:04 #6
Sempre le solite storie devo leggere... Sono sceso da un Mercedes CLS full optional per salire su una Model S... Sono passati 4 anni ormai e la CLS non mi è mancata neanche per un secondo.

E sono alla seconda Model S.
Notturnia17 Marzo 2020, 01:19 #7
Originariamente inviato da: Eldainen
Sempre le solite storie devo leggere... Sono sceso da un Mercedes CLS full optional per salire su una Model S... Sono passati 4 anni ormai e la CLS non mi è mancata neanche per un secondo.

E sono alla seconda Model S.


quindi la tua model S da ... 100k ? ha una qualità fra interni e assemblaggio pari ad una CLS ?... wow.. hanno fatto passi da gigante in Tesla perchè la CLS è una S in miniatura e tu mi dici che la Model S di Tesla rivaleggia con gli interni.. boh.. è un po' che non ne vedo.. l'ultima su cui sono seduto era di 4-5 anni fa e pure la mia serie 5 era messa meglio come qualità degli interni.. ho avuto per un week end una classe S e se la tesla se la batte è un mostro..

oppure le tue sensazioni sono offuscate da altro.. capisco che sia elettrica e che fa un bello 0-100 ma vuoi veramente dire che la qualità interna è la stessa di una CLS ?....
Ragerino17 Marzo 2020, 08:49 #8
Originariamente inviato da: deepdark
Cioè per voi l'auto è composta solo dagli interni? Lol, ditelo che di auto non ne capite una sega che manco commento. Lol.


Perche invece acquistare auto da 100k con qualità di interni ed assemblaggio a volte peggiori di una Golf (almeno fino a poco tempo fa), e con un affidabilità statisticamente ai margini della categoria, è da intenditori?
Ok.

Comunque vorrei capire se la redazione considera auto da 60k nella fascia di veicoli 'abbordabili'. Conosco gente che ha speso poco più per un appartamento.
gigioracing17 Marzo 2020, 10:11 #9
Originariamente inviato da: Ragerino
Perche invece acquistare auto da 100k con qualità di interni ed assemblaggio a volte peggiori di una Golf (almeno fino a poco tempo fa), e con un affidabilità statisticamente ai margini della categoria, è da intenditori?
Ok.

Comunque vorrei capire se la redazione considera auto da 60k nella fascia di veicoli 'abbordabili'. Conosco gente che ha speso poco più per un appartamento.


e sulla fascia di prezzo di chi guadagna circa 3000 euro al mese .

la cosidetta fascia media secondo hwupgrade
Notturnia17 Marzo 2020, 11:22 #10
Originariamente inviato da: deepdark
Cioè per voi l'auto è composta solo dagli interni? Lol, ditelo che di auto non ne capite una sega che manco commento. Lol.


te capisci molto poco di auto se credi che l'auto sia solo il gruppo moto-propulsore..

l'auto è tutto e se spendo 100k euro l'auto deve essere perfetta da dentro a fuori, ordinata sotto il cofano etc.

io non so a che auto sei abituato tu ma per me l'auto che costa come una casa deve essere perfetta sotto tutti i punti di vista.. ho fatto riverniciare l'auto una volta appena consegnata perchè il sotto dell'auto era opacizzato e l'hanno riverniciata in garanzia.. per me l'auto è tutto il trabicolo che compro..

tu capisci poco di auto e quindi lo riversi sugli altri , sarei curioso di sapere che auto guidi ma poi finisce a chi ce l'ha più lungo e diventa infantile.. io sono contento di quello che ho in garage da quando la guardo da fuori a quando la vedo da dentro e sopratutto quando la accendo..

spero che anche tu sia soddisfatto del tuo veicolo.. la mia auto mi da soddisfazione a tutti e 5 i sensi.. e per quello che costa era il minimo..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^