Tesla, proseguono i lavori per la Gigafactory di Berlino nonostante l'emergenza Coronavirus

Tesla, proseguono i lavori per la Gigafactory di Berlino nonostante l'emergenza Coronavirus

Grazie al video ripreso dall'appassionato utente Tesla Kid Grünheide qui riportato si può vedere lo stato delle opere in data 21 marzo

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Tecnologia
TeslaTesla
 

Dopo la diffusione ad inizio mese dei primi rendering per la Gigafactory di Berlino, Tesla continua i lavori di preparazione del sito nonostante l'emergenza Coronavirus al fine di cercare di accumulare meno ritardo possibile per l'inizio della produzione delle sue vetture in Europa.

L'azienda ha comunque adottato in loco precauzioni per consentire che le operazioni possano svolgersi nel più sicuro dei modi ed inoltre ha provveduto a far rientrare tutti i propri dipendenti statunitensi che si trovavano in Europa per seguire le operazioni preliminari della Gigafactory.

Grazie al video ripreso dall'appassionato utente Tesla Kid Grünheide, è qui riportato, si può vedere lo stato delle opere in data 21 marzo.

Sembra che Tesla stia ancora lavorando per livellare il terreno dove costruirà la prima sezione dell'edificio Gigafactory di Berlino in un appezzamento di terreno di circa 300 ettari vicino al parco industriale di GVZ Berlin-Ost Freienbrink.


Clicca per ingrandire

L'intera Gigafactory, quello mostrato nei rendering è la sola prima porzione, una volta ultimata sarà in grado di offrire le seguenti operazioni e dovrebbe concentrarsi principalmente sulla realizzazione dell'ultima Model Y:

  • Produzione di batterie e unità
  • Fabbricazione dei sedili
  • Assemblaggi finale
  • Verniciatura
  • Edificio di approvvigionamento centrale
  • Magazzino a scaffali alti
  • Trattamento delle acque reflue
  • Costruzione del telaio
  • Produzione di materie plastiche, stampaggio e fonderia
  • Nuova stazione ferroviaria
  • Pista di prova
  • Consegna e ritiro
  • Parcheggio dipendenti

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DenisJ24 Marzo 2020, 18:32 #1
figata :-)
Strato154126 Marzo 2020, 12:14 #2
Stando all'articolo sembra si facciano tutto in loco, se elevano la qualità generale come dico sempre è l'unica auto elettrica che ha senso possedere oggi.
Vedremo come andrà-

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^