Tesla Roadster, specifiche superiori alle aspettative

Tesla Roadster, specifiche superiori alle aspettative

Il designer capo di Tesla Franz von Holzhausen ha rilasciato nuovi dettagli sulla futura Tesla Roadster, parlando di specifiche superiori rispetto a quelle annunciate inizialmente

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Franz von Holzhausen, Chief Designer di Tesla, ha detto che la nuova Roadster ha attraversato un processo di continua evoluzione da quanto è stata svelata. La supercar elettrica, dunque, vanterà delle specifiche superiori rispetto a quelle annunciate nel corso della presentazione di Tesla Semi, andando a rivaleggiare, e molto spesso superare, le auto della stessa categoria a propulsione tradizionale.

"Sarà superiore rispetto agli annunci, da qualsiasi punto di vista" ha detto von Holzhausen nell'intervista podcast a Ride the Lightning che potete ascoltare attraverso il player di seguito. Le specifiche iniziali della Roadster di nuova generazione, dopo tutto, sono già notevoli, visto che si è parlato di accelerazione da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi, di velocità massima superiore ai 400 km/h e di un'autonomia della batteria di circa 1.000 chilometri con una singola carica grazie alla capacità di erogare 200 kWh.

Si tratta di specifiche che accomunano già la nuova Tesla Roadster alle hypercar più performanti del settore. Annunciata a sorpresa durante l'evento di Tesla Mini, come la "One More Thing" della serata, Roadster ha saputo catturare le attenzioni degli appassionanti per l'estetica aggressiva e per varie iniziative di marketing, come il famoso viaggio nello spazio per quanto riguarda la prima generazione.

Annunciare specifiche inferiori rispetto a quelle finali è una prassi piuttosto consolidata in Tesla. Era successo, infatti, anche con la Model 3, che, stando all'annuncio iniziale, avrebbe dovuto passare da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi. Tuttavia, anche la variante meno performante, la Standard Range, accelera da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi.

Lo stesso podcast aveva ospitato Elon Musk qualche settimana fa, e anche lui aveva parlato delle prestazioni della Roadster di nuova generazione, definendole come decisamente superiori rispetto a quelle delle supercar della stessa fascia a benzina o diesel. Elon Musk ha anche dichiarato che obiettivo di Tesla è di produrre circa 10.000 unità all'anno: ovvero, una quantità decisamente superiore rispetto alla produzione di altre case automobilistiche che si occupano di hypercar per una nicchia di appassionati, come Rimac. Naturalmente, si tratta però di un volume di produzione nettamente inferiore rispetto a quelli di Model S, Model X e Model 3. Il prezzo di partenza della Roadster si aggira sui 200 mila dollari, in linea con quello di una Porsche Taycan Turbo S moderatamente accessoriata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

80 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf21 Ottobre 2019, 12:19 #1
200kWh? Almeno una tonnellata.
In pratica la metà o più del peso dell'auto in batterie.
Bradiper21 Ottobre 2019, 12:21 #2
Scusate ma 1,9 sec da 0 a 100 ci vuole la tuta anti G? Ma farla meno performante e con più autonomia?
maxnaldo21 Ottobre 2019, 12:32 #3
Originariamente inviato da: Bradiper
Scusate ma 1,9 sec da 0 a 100 ci vuole la tuta anti G? Ma farla meno performante e con più autonomia?


beh ma questa è nel segmento delle auto sportive, per il segmento auto "normali" ci sono le altre.

quello che mi chiedo io però è perchè questa arriva a 1000km di autonomia mentre le altre normali no ?!?
Ma mettere questa batteria su quelle normali faceva schifo ? Magari quelle non sportive arriverebbero anche oltre i 1000km visto che le sfrutterebbero meno.
MaxVIXI21 Ottobre 2019, 12:49 #4
Originariamente inviato da: maxnaldo
beh ma questa è nel segmento delle auto sportive, per il segmento auto "normali" ci sono le altre.

quello che mi chiedo io però è perchè questa arriva a 1000km di autonomia mentre le altre normali no ?!?
Ma mettere questa batteria su quelle normali faceva schifo ? Magari quelle non sportive arriverebbero anche oltre i 1000km visto che le sfrutterebbero meno.


Magari oltre alle prestazioni ad accomunarla alle hypercar ci saranno anche i costi di manutenzione stratosferici, magari questo pacco batterie ha costi più elevati e durata operativa più bassa,a per chi è abituato a spendere 5 o 10 mila euro a service ufficiale può non essere un problema, mentre per un utente comune si
Mparlav21 Ottobre 2019, 12:52 #5
Se costerà quasi il doppio della P100d è soprattutto per le batterie da 200 kWh vs 100, non per i motori da quasi 1000 kW anzichè 375.
E nonostante la maggior potenza, il range WLTP dovrebbe essere proporzionale, quindi intorno ai 900-1000 Km.

Il proprietario di un Aventador o di una Chiron non vede mai i 4-500 Km di range WLTP, non vedo perchè pretenderli da una Roadster con quelle prestazioni.
Alfhw21 Ottobre 2019, 13:08 #6
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
200kWh? Almeno una tonnellata.
In pratica la metà o più del peso dell'auto in batterie.

E' quello che penso anch'io. Con una batteria da 200 kWh quanto peserà tutta l'auto? Già gli spazi di frenata di una model 3 sono peggiori di una berlina a motore termico a causa del peso. Non vorrei che questa roadster fosse un'auto da dragster ma alla prima frenata fosse una delusione.
randy8821 Ottobre 2019, 13:09 #7
Originariamente inviato da: maxnaldo
quello che mi chiedo io però è perchè questa arriva a 1000km di autonomia mentre le altre normali no ?!?
Ma mettere questa batteria su quelle normali faceva schifo ? Magari quelle non sportive arriverebbero anche oltre i 1000km visto che le sfrutterebbero meno.


Allora potresti chiederti anche:
Perchè gli impianti frenanti di una Chiron che permetterebbero a una comune auto di inchiodare quasi istantaneamente a qualsiasi velocità, perchè i perfetti sistemi di controllo elettronico della stabilità di una Pagani non vengono implementati anche sulle normali auto, rendendole decine di volte più sicure anche sul bagnato?

Perchè casomai quando vai a comprare una comune Golf, la vuoi pagare al massimo 25mila €, e non 150mila
Alfhw21 Ottobre 2019, 13:11 #8
Originariamente inviato da: maxnaldo
beh ma questa è nel segmento delle auto sportive, per il segmento auto "normali" ci sono le altre.

quello che mi chiedo io però è perchè questa arriva a 1000km di autonomia mentre le altre normali no ?!?
Ma mettere questa batteria su quelle normali faceva schifo ? Magari quelle non sportive arriverebbero anche oltre i 1000km visto che le sfrutterebbero meno.


Forse ne faranno diverse varianti con pacchi batterie diverse come sulle altre Tesla. Certo che per un'auto sportiva il peso è il nemico numero uno quindi una pesante batteria da 200 kWh per 1000 km non ha senso se continuano a usare il pesante litio.
riaw21 Ottobre 2019, 13:12 #9
Originariamente inviato da: Mparlav
Se costerà quasi il doppio della P100d è soprattutto per le batterie da 200 kWh vs 100, non per i motori da quasi 1000 kW anzichè 375.
E nonostante la maggior potenza, il range WLTP dovrebbe essere proporzionale, quindi intorno ai 900-1000 Km.

Il proprietario di un Aventador o di una Chiron non vede mai i 4-500 Km di range WLTP, non vedo perchè pretenderli da una Roadster con quelle prestazioni.


perchè più aumenti la capacità della batteria più aumenti anche la portata di corrente che riesci a tirarle fuori senza friggerla alla prime due accelerate.
riaw21 Ottobre 2019, 13:14 #10
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
200kWh? Almeno una tonnellata.
In pratica la metà o più del peso dell'auto in batterie.


che però sulle auto elettriche è un peso che sta tutto sotto al pianale.
la frenata è penalizzata (in parte compensata dal fatto che anche i motori "frenano", ma in generale cmq la macchina inchioda meno di una termica per via del peso) ma la stabilità in curva è anche maggiore.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^