Tesla Roadster super veloce con i razzi dello SpaceX: da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi!

Tesla Roadster super veloce con i razzi dello SpaceX: da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi!

Scatterà da 0 a 96 km/h in 1,1 secondi e frenerà da 100 km/h a 0 in 14 metri. E questo grazie ai razzi che abbiamo visto anche su SpaceX ad aria ultra-compressa montati su tutta la carrozzeria. Ecco la nuova Tesla Roadster.

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Tecnologia
TeslaSpaceX
 

La Tesla Roadster venne promessa da Elon Musk nel lontano 2017 con la volontà da parte del genio tech dell'arrivo di un'auto da quattro posti a prestazioni stellari. La promessa anche di un'auto che in qualche modo sarebbe divenuta un simbolo di presa in giro all'industria delle auto a combustibile fossile considerando le prestazioni. Effettivamente la Tesla Roadster con uno 0 a 100 km/h in 1,9 secondi (ad oggi nessun veicolo commerciale riesce a fare tanto), mentre per arrivare a 160 km/h saranno necessari 4,2 secondi. Elon Musk diceva durante la presentazione: "Sarà più veloce del jet che vedete laggiù".

 

Tesla Roadster: ecco come è possibile raggiungere quelle velocità

La nuova auto è stata nei mesi scorsi messa in secondo piano per dare spazio alle più ''utili'' Model Y, il Cybertruck e la Gigafactory di Berlino ma anche e soprattutto la seconda genarazione della Model S. Di fatto Tesla non ha abbandonato per nulla il progetto della Roadster e secondo i più ottimisti l'auto potrebbe arrivare addirittura già nel 2022. Come detto potrebbe essere effettivamente l'auto più veloce al mondo con la sua accelerazione da record. Record che potrebbe arrivare anche dal prezzo visto che la 4 posti potrebbe superare senza problemi i 200.000 dollari.

E' palese però che il costo riguarda tutto: dalla tecnologia per alimentare l'auto ma anche dallo sviluppo per crearla oltre ai materiali super tecnologici che dovranno essere impiegati. Sì, perché per Tesla Roadster non si parla di una semplice auto sportiva ma di una macchina con componenti ''aerospaziali'' nel vero senso della parola. Come dichiarato da Elon Musk infatti la Roadster di Tesla sfrutterà tecnologie impiegate da Musk con SpaceX nel lancio della navicella spaziale.

La nuova Roadster sarà più grande, più robusta e più aggressiva rispetto al passato, oltre che, naturalmente, più potente. Romperà definitivamente con l’estetica della prima generazione e degli attuali modelli della famiglia di Palo Alto e nascerà con il proposito di far decadere le super sportive a motore termico. In questo caso a spingere la Tesla Roadster ci penseranno 3 motori elettrici, due montati all’asse posteriore, e uno su quello anteriore. La potenza complessiva purtroppo non è ancora nota ma Musk ha promesso che la versione entry level sarà già in grado di coprire lo scatto da 0 a 96 km/h in 1,9 secondi. La velocità massima dovrebbe sfiorare i 400 all’ora e l'autonomia massima arriverebbe a 1.000 km.

Tesla Roadster: la variante SpaceX con i razzi ad aria compressa

Il bello però arriverà con la variante SpaceX che farà a meno della seconda fila di sedili. Al suo posto adotterà un compressore d’aria che alimenterà almeno dieci piccoli razzi ad aria compressa sparsi su tutto il veicolo.

Useremo aria ultra-compressa, una sorta di propulsore di gas freddo. Il principale si troverà dietro alla targa dell’auto che, in caso di accelerazione, si sposterà e lascerà fuoriuscire il razzo. In stile James Bond”, ha detto Elon Musk.

 

Il canale YouTube Engineering Explained ha analizzato questi razzi ed utilizzato alcuni dei principi fisici di base per fare questi calcoli con un risultato più che chiaro: la Roadster di nuova generazione potrebbe essere una delle auto più veloci di sempre. Jason Fenske ha determinato che il veicolo avrà una forza g(accelerazione gravitazionale) di 2,5 G da ferma, un valore vicino alla previsione di Musk. Applicando la legge per cui la velocità è equivalente all’accelerazione moltiplicata per il tempo, la nuova Tesla Roadster dotata di “Pacchetto Space X” e relativi propulsori, sarebbe in grado di passare da zero a cento in 1,1 secondi.

E seppure il peso della Tesla Roadster non sarà poi così piuma visto che si parla di almeno 2.000 kg, l'auto sarà comunque in grado di frenare da 100 km/h a 0 in uno spazio di appena 14 metri, anche qui con razzi frenanti montati all’anteriore e, sempre nella versione SpaceX, potrebbe coprire lo scatto 0-96 km/h in 1,1 secondi. Insomma un vero e proprio ''razzo'' o meglio un'auto con una decina di razzi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie19 Giugno 2020, 16:07 #1
Utilità, a parte i numeretti sulle brochure?
kamon19 Giugno 2020, 16:10 #2
Originariamente inviato da: frankie
Utilità, a parte i numeretti sulle brochure?


La stessa delle prestazioni velocistiche di qualsiasi altro veicolo, con qualsiasi altro sistema di propulsione.
le_mie_parole19 Giugno 2020, 16:28 #3
se Tesla entrasse nel mondo della formula E rischierebbe di divenire la nuova "Ferrari" di questo secolo, tecnologicamente all'avanguardia come nessun altro, se trovasse un buon team farebbe cappotto per i prossimi 10 anni di fila, infatti non capisco cosa stia facendo la Ferrari con il rischio di sparire dalla storia dei motori, restando appunto ancorata a quello a propulsione termica, seppur ibrida... anzi, col potere mediatico che ha potrebbe metter su un campionato mono-marca elettrico coinvolgendo i maggiori player sul mercato dell'elettronica, dell'AI e dell'elettrico, così potrebbero sfidarsi a livello tecnologico usando la stessa base meccanica, con 3 sessioni di test: guida del pilota senza ausilio dell'elettronica, guida del pilota assistito dall'AI, guida autonoma senza pilota ^_^ così da sollecitare il confronto su ogni aspetto della vettura, meccanico, collaborativo + AI (se dovessero realizzare quanto scritto, mi aspetto almeno una cenno riconoscimento economico/storico per l'idea fornita ^_^)
Piedone111319 Giugno 2020, 16:36 #4
ma da 100kmh a zero in 14 mt sono più di 3g di accellerazione?
kamon19 Giugno 2020, 16:37 #5
Originariamente inviato da: le_mie_parole
se Tesla entrasse nel mondo della formula E rischierebbe di divenire la nuova "Ferrari" di questo secolo


Non è così semplice, la genialità aiuta ma non basta, per entrare in quel genere di mondo e dominare bisogna venire a patti col fatto che si stare entro limiti di regolamento standardizzati e molto stringenti, è più facile che domini chi ha mezzi finanziari sterminati per poter fare più test e far funzionare meglio ciò che il regolamento ti consente, le intuizioni aiutano ma sono sempre frenate dai limiti di regolamento e ogni nuova idea deve essere vagliata e omologata prima di poterti garantire un vantaggio.
demon7719 Giugno 2020, 16:37 #6
Originariamente inviato da: kamon
La stessa delle prestazioni velocistiche di qualsiasi altro veicolo, con qualsiasi altro sistema di propulsione.



In effetti è ineccepibile.

Queste sono le classiche cose da "GUARDATE COME CE L'HO LUNGO".
Sono divertenti e curiose, ma una utilità non ce l'hanno.
kamon19 Giugno 2020, 16:43 #7
Comunque devo dire che questa roadster è finalmente bella da vedere, la prima tesla con un disegno davvero accativante e pensato per essere bello, non solo per gridare: "hey!!! non vedi che non ho prese d'aria perché non ho un motore termico!? SONO ELETTRICAAAAA"... a mio modesto avviso, la prima che non è l'anonimato sotto forma di automobile (non considerando il cybertruck che è una cosa che non riesco nemmeno a definire).
LMCH19 Giugno 2020, 17:09 #8
Originariamente inviato da: Piedone1113
ma da 100kmh a zero in 14 mt sono più di 3g di accellerazione?


In frenata usa anche i freni insieme ai motori (in modalità rigenerativa) ed ai propulsori ad aria compressa.
sinadex19 Giugno 2020, 17:16 #9
Vabbè, hanno copiato la macchina del protagonista di Taxxi
demon7719 Giugno 2020, 17:45 #10
Originariamente inviato da: sinadex
Vabbè, hanno copiato la macchina del protagonista di Taxxi


Che immensa tavanata di film mi hai riportato alla memoria..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^