Tesla Semi: il camion elettrico di Elon Musk con batteria da 500 kWh

Tesla Semi: il camion elettrico di Elon Musk con batteria da 500 kWh

Elon Musk ha rivelato in un'intervista nel podcast con Joe Rogan alcune specifiche circa il pacco batterie del nuovo camion completamente elettrico di Tesla

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Trasporti elettrici
Tesla
 

Elon Musk, si sa, ama rivelare dettagli non pubblici dei veicoli Tesla sui social e nei vari podcast. L'ultimo della serie è arrivato nel podcast di Joe Rogan, noto comico statunitense, dove si è parlato di Tesla Semi. Il progetto sul camion elettrico di Elon Musk ha subìto dei rallentamenti negli ultimi anni, ma recentemente diversi prototipi sono stati visti sulle strade statunitensi, e sembra più vicino un annuncio.

Tesla Semi con batteria da 500 kWh

"Su Model S e Model X abbiamo batterie da 100 kWh, mentre probabilmente su Tesla Semi ci sarà un pacco batterie da 500 kWh" ha detto Musk a Rogan. Sembra che Musk si riferisca al modello di Tesla Semi con autonomia di 500 km, mentre per quanto riguarda l'altro modello annunciato, da 800 km, potrebbe esserci una batteria ancora più capiente, tra 800 e 900 kWh.

Tesla Semi

Le batterie montate sui camion Tesla Semi saranno del tipo Tesla 4680, più potente e con costi di produzione decisamente più bassi, al punto da consentire la produzione di auto elettriche molto meno costose e, forse, anche di una compatta in stile europeo a marchio Tesla.

Grazie alla nuova tecnologia per le batterie, inoltre, secondo alcune indiscrezioni potrebbe esserci anche un modello di Tesla Semi con 1000 km di autonomia. Per poter raggiungere questo traguardo, la densità di energia delle celle dovrebbe essere di circa 300 Wh/kg, apparentemente possibile con la cella 4680. I dati sull'autonomia si riferiscono ai camion a pieno carico fino a circa 35-40 tonnellate.

Tesla Semi

La fase di ingegnerizzazione di Tesla Semi è stata completata, mentre Tesla prevede di iniziare la produzione di massa nella seconda metà del 2021, quando sarà pronta la nuova Gigafactory del Texas, a Austin. Si dice che Tesla potrebbe produrre fino a 2.500 unità di Semi in un anno e che sia in grado di dotarlo di guida completamente autonoma.

Tesla ha originariamente annunciato Semi nel 2017, quando aveva a disposizione due prototipi. I due camion vennero portati su alcune strade negli Stati Uniti per ulteriori dimostrazioni pubbliche, mentre la disponibilità in massa veniva fissata per il 2019. Ritardi nella produzione e le conseguenze apportate dalla crisi sanitaria hanno spostato nel tempo la disponibilità di Tesla Semi.

Tesla Semi

Che ci si avvicini alla disponibilità, inoltre, sembra confermato dal fatto che almeno due nuovi prototipi sono stati avvistati negli Usa, in California per la precisione. Sembra che questi prototipi siano stati assemblati presso la Gigafactory del Nevada a Fremont.

Tesla Semi sarà in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 20 secondi in condizioni di carico pari a 36 tonnellate, mentre la sua velocità massima in salite con pendenza al 5% sarà di 105 km/h. Il camion sarà alimentato da 4 motori indipendenti sugli assali posteriori e consumerà meno di 1,25 kWh/km, secondo le stime di Tesla. La quale accetta già le prenotazioni per quanto riguarda gli Stati Uniti, con prezzi di 150.000 dollari per il modello con autonomia di 483 km e di 180.000 dollari per il modello con autonomia di 804 km.

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo17 Febbraio 2021, 19:45 #1
Per spegnere un pacco batterie da oltre 500kw/h non basterebbe l'azoto liquido in caso di un potenziale incendio.
riaw17 Febbraio 2021, 20:12 #2
a me però non tornano i conti....

100kwh su modelS, che pesa 2.5T, e che i 500km li fai solo se vai piano (90kmh?)
sul semi ci sarebbe un pacco batterie grande 5 volte tanto, per fare gli stessi km ma pesa 16 volte tanto (40T)....

ok che il peso non è tutto, ma significa che il semi è 3 volte più efficente di una modelS ?
acerbo17 Febbraio 2021, 20:17 #3
Originariamente inviato da: riaw
a me però non tornano i conti....

100kwh su modelS, che pesa 2.5T, e che i 500km li fai solo se vai piano (90kmh?)
sul semi ci sarebbe un pacco batterie grande 5 volte tanto, per fare gli stessi km ma pesa 16 volte tanto (40T)....

ok che il peso non è tutto, ma significa che il semi è 3 volte più efficente di una modelS ?


a 90 all'ora vai piano? Calcolando che in città si viaggia intorno ai 23km/h di media e che sull'autostrada siamo intorno ai 100 (velocità massima autorizzata per i mezzi pesanti) troppi kilometri macini con questi pacchi batteria.
riaw17 Febbraio 2021, 20:23 #4
Originariamente inviato da: acerbo
a 90 all'ora vai piano? Calcolando che in città si viaggia intorno ai 23km/h di media e che sull'autostrada siamo intorno ai 100 (velocità massima autorizzata per i mezzi pesanti) troppi kilometri macini con questi pacchi batteria.


per un mezzo da 40T non credo abbiano preso come dato per l'autonomia quello cittadino a 23kmh, e il paragone l'ho fatto proprio a 90.
a 90 una MS fa 500km, gli stessi di questo semi. ha una batteria 5 volte più piccola e un peso che è 16 volte inferiore. qualcosa non mi torna...
acerbo17 Febbraio 2021, 20:34 #5
Originariamente inviato da: riaw
per un mezzo da 40T non credo abbiano preso come dato per l'autonomia quello cittadino a 23kmh, e il paragone l'ho fatto proprio a 90.
a 90 una MS fa 500km, gli stessi di questo semi. ha una batteria 5 volte più piccola e un peso che è 16 volte inferiore. qualcosa non mi torna...


Infatti parlano di batterie fino a 900KW/h
riaw17 Febbraio 2021, 20:38 #6
Originariamente inviato da: acerbo
Infatti parlano di batterie fino a 900KW/h


no. parlano di batteria da 500kwh per la versione con 500km di autonomia e 900kwh per la versione con 800km di autonomia. i conti non tornano in entrambi i casi.
Opteranium17 Febbraio 2021, 20:56 #7
è semplicemente impossibile che con quella capacità faccia 500 km, che poi sarebbero quelli percorribili sfruttando fino in fondo la batteria (ce lo vedo il camionista a viaggiare col 2% sperando di arrivare alla colonnina).. bene va se arriva a 300 realistici
maxsona17 Febbraio 2021, 20:58 #8
Le Tesla attuali non usano le batterie 4680
riaw17 Febbraio 2021, 21:18 #9
Originariamente inviato da: maxsona
Le Tesla attuali non usano le batterie 4680


non centra nulla il tipo di batteria, 500kwh sono 500kwh puoi usare realizzarli con le pile a bottone dell'orologio, ma il discorso non cambia.
quello che è diverso tra le 18650 (modelS/X) 20650 (model3/Y) e 4680 (Semi) sta in:
- densità energetica (quanto occupa in spazio un pacco batteria).
- corrente di carica/scarica (che influisce sulla potenza massima erogabile e sulla velocità di ricarica).
- costo

ma 500kwh sono sempre 500kwh, che tu li tiri fuori da un pacco batterie 18650 20650 o 4680
ing.leo17 Febbraio 2021, 22:44 #10
Originariamente inviato da: riaw
a me però non tornano i conti....

100kwh su modelS, che pesa 2.5T, e che i 500km li fai solo se vai piano (90kmh?)
sul semi ci sarebbe un pacco batterie grande 5 volte tanto, per fare gli stessi km ma pesa 16 volte tanto (40T)....

ok che il peso non è tutto, ma significa che il semi è 3 volte più efficente di una modelS ?


un'auto delle dimensioni della model S a gasolio fa 10-15 km/l
un Tir a gasolio fa 2-3km/l
quindi consuma 5 volte tanto... i conti tornano...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^