Thundervolt NK-E, la mini naked elettrica italiana presentata al Motor Bike Expo 2019

Thundervolt NK-E, la mini naked elettrica italiana presentata al Motor Bike Expo 2019

Una piccola moto scarenata con ruote da 12" e motore elettrico integrato nella ruota posteriore, in grado di fornire da subito tanta coppia se pur mantenendo un'elevata facilità di utilizzo grazie ad una raffinata modularità dell’acceleratore e ad una ciclistica bilanciata

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Tecnologia
 

Thundervolt NK-E, si chiama così la piccola mini moto naked elettrica realizzata da un progetto portato avanti da Loris Reggiani, ex pilota e ora commentatore del Motomondiale, insieme agli amici e soci, Giuseppe Sassi e Bruno Greppidi.

Una piccola moto scarenata con ruote da 12" e motore elettrico integrato nella ruota posteriore, in grado di fornire da subito tanta coppia se pur mantenendo un'elevata facilità di utilizzo grazie ad una raffinata modularità dell’acceleratore e ad una ciclistica bilanciata.

Nata per divertire praticamente chiunque ci salga in sella, dal neofita al pilota esperto, e poter essere utilizzata in qualunque ambito senza generare inquinamento acustico e allo scarico.

Il modello NK-E, presentato alla passata edizione del Motor Bike Expo 2019, appuntamento annuale della città di Verona, è il frutto di due anni di sviluppo, e svariati perfezionamenti effettuati sul campo: il risultato è una moto compatta con a disposizione un motore da 4 kW continuativi, 8 kW di picco, sufficiente per raggiungere una velocità di 90 km/h in una quarantina di metri; il tutto in abbinamento ad un pacco batteria ai polimeri di litio da 40 Ah e 72 V di tensione, sufficienti per offrire 30 minuti di divertimento in pista senza compromessi nelle prestazione, e con la possibilità di sostituire l'intero pacco in pochi minuti.

A completare il pacchetto, in dotazione alla NK-E, è previsto un software per variare le curve del freno motore, dell'accelerazione e della velocità massima, in maniera molto semplice, anche tramite tecnologia bluetooth.

Nel seguito una sintesi della scheda tecnica:

  • Telaio: traliccio in tubi tondi di acciaio di derivazione agonistica (miniGP)
  • Forcellone: monobraccio a traliccio in acciaio
  • Lunghezza: 1.580 mm
  • Interasse: 1.120 mm
  • Peso: 85 kg
  • Sospensione anteriore: telescopica a steli rovesciati
  • Sospensione posteriore: monoammortizzatore
  • Freno anteriore: disco da 220 mm con pinza a 4 pistoncini
  • Freno posteriore: disco da 200 mm con pinza a 1 pistoncino
  • Gomma anteriore: 100/80-12"
  • Gomma posteriore: 120/80-12"
  • Potenza motore: 4 kW nominali, 8 kW di picco
  • Coppia: 168 Nm
  • Batteria: 72V - 40 Ah, facilmente sostituibile
  • Durata carica: 30 minuti (in pista)
  • Durata ricarica: 60 minuti circa

Per il momento non ci sono informazioni circa prezzo e disponibilità di questa Thundervolt NK-E; per maggiori informazioni e dettagli a riguardo vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questa mini-moto elettrica e a seguire il relativo canale YouTube.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ragerino30 Gennaio 2019, 09:17 #1
Non è più facile scrivere la capacità della batteria in Wh come tutti? Ok, faccio il calcolo, sono 2,8KWh.
Falcon8930 Gennaio 2019, 09:35 #2
Originariamente inviato da: Ragerino
Non è più facile scrivere la capacità della batteria in Wh come tutti? Ok, faccio il calcolo, sono 2,8KWh.


La capacità delle batterie viene sempre indicata in Ah, unità di misura pratica della carica elettrica.
Dumah Brazorf30 Gennaio 2019, 10:03 #3
Scrivono naked ma quella lì in basso non è una carena?
Ragerino30 Gennaio 2019, 12:12 #4
Originariamente inviato da: Falcon89
La capacità delle batterie viene sempre indicata in Ah, unità di misura pratica della carica elettrica.


Gli Ah non servono a nulla se non conosci la tensione della batteria. Può andare bene se parli sempre di un tipo di batterie, tipo quelle per auto che sono sempre 12v. Se parli di batterie al litio, considerando che ogni produttore si fa le batterie con le proprie specifiche, non ha alcun senso. Infatti qualsiasi produttore grosso, calcola la capacità delle proprie batterie in Wh.
Dumah Brazorf30 Gennaio 2019, 14:31 #5
C'è scritto 40Ah 72V.
Ragerino30 Gennaio 2019, 14:40 #6
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
C'è scritto 40Ah 72V.


Mi fa piacere, infatti ho fatto il calcolo. Semplicemente, per l'immediatezza è meglio scrivere direttamente in Wh. Parlo da commerciante: è immediato per il cliente, ed è facilmente comparabile con la concorrenza.
lucusta30 Gennaio 2019, 16:38 #7
ci fai poco con i dati di targa della batteria.
con un derenaggio minimo a 1.5C e massimo a 3C non la prendi quella capacità totale, e comunque devi lasciare un 10% residuo...
saranno 2.3kWh reali, tanto da darti quella mezz'oretta scarsa di emozione prima di ricambiare il pacco (lasciar raffreddare l'altro e pi ricaricarlo con calma).

comunqu eun bel proggettino; bravo Reggiani (che è stato sempre il mio pilota preferito fin dall'AF1 250).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^