Torp Bike, moto elettrica da fuoristrada: poco peso, 29 kg e tanta potenza, 15 kW

Torp Bike, moto elettrica da fuoristrada: poco peso, 29 kg e tanta potenza, 15 kW

Il modello annunciato si chiama semplicemente Torp Bike, una due ruote elettrica caratterizzata da un design estremamente pulito e da una componentistica veramente minimal, ma non per questo non in grado di offrire alte prestazioni, anzi

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Tecnologia
Torp Motors
 

Torp Motors è una startup croata fondata da Teo Žikić e Damir Šarčević, due appassionati di veicoli elettrici e di sport estremi, i quali hanno voluto crearsi la propria moto da fuoristrada elettrica seguendo la filosofia ti poco peso e tanta potenza.

Il modello annunciato si chiama semplicemente Torp Bike, una due ruote elettrica caratterizzata da un design estremamente pulito e da una componentistica veramente minimal, ma non per questo non in grado di offrire alte prestazioni, anzi.

Soli 29 kg di peso in ordine di marcia, quindi completa di batteria, poco più di una e-bike di media fascia, ma con a disposizione un motore da 15 kW di picco abbinato ad una batteria da 1,8 kWh in grado di offrire un'autonomia compresa tra 1,5 e 2,5 ore di utilizzo a seconda del tipo di attività che si svolge ed il grado di potenza utilizzato; per la ricarica bastano 30 minuti da una qualsiasi presa elettrica domestica per avere l’80% di autonomia.

Frutto di quattro anni di sviluppo ne quali ogni singolo componente è stato pensato e progettato in azienda al fine di cercare il miglior rapporto peso-prestazione possibile: a partire dal pacco batteria estraibile e intercambiabile realizzato in soli 8 kg di peso oppure per il telaio in alluminio leggero e con linee uniche ma adatto ad affrontare anche i terreni più sconnessi.

Anche l'elettronica è stata sviluppata internamente da Torp, creando un proprio sistema di gestione della batteria che monitorano carica e scarica di ogni cella, fornendo all’utente molti dati sullo stato della batteria e relativa autonomia, informazioni consultabili da software per PC, dall'app per dispositivi mobili o direttamente attraverso il display LCD IPS da 2,6" di bordo, ricevendo inoltre indicazioni su come salvaguardare la vita della batteria.

Motore elettrico ma non silenzioso, in Torp hanno pensato di fornire al pilota un feedback acustico, con suono artificiale, per trasmettere la sensazione di percorrenza mentre si è alla guida sottolineando eventuali anomalie nell’aderenza con il terreno e per rendere comunque costantemente percepibile la moto agli altri piloti sia durante escursioni nei boschi sia in pista.


Clicca per ingrandire

Torp propone questa sua prima moto elettrica in un’edizione limitata al prezzo di lancio di 7.000 €, con prenotazioni direttamente sul loro sito , un progetto molto interessante, da vedere le specifiche finali per valutare se anche il prezzo risulterà appetibile per quanto offerto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6928 Luglio 2020, 18:20 #1
"Moto elettrica" senza specificare la velocità di punta.... in relazione all'autonomia
LORENZ028 Luglio 2020, 20:44 #2
Originariamente inviato da: giovanni69
"Moto elettrica" senza specificare la velocità di punta.... in relazione all'autonomia


Mai visto una modo da enduro seria dichiarare la velocità massima. Molte non hanno/avevano nemmeno il tachimetro. Non è una moto da spostamento o viaggio ma da usare su percorsi e tracciati specifci.
giovanni6928 Luglio 2020, 21:56 #3
Comprendo. Grazie
Righostar29 Luglio 2020, 08:36 #4
Progetto interessante! Prezzo onesto considerando che la forca davanti costa un rene e quello che costano le e-bike oggi
nx-9929 Luglio 2020, 11:43 #5
Belli i tempi in cui potevi farlo il fuoristrada.
Apprezzo molto il pacco batteria estraibile e intercambiabile.
Zappz29 Luglio 2020, 13:31 #6
Originariamente inviato da: LORENZ0
Mai visto una modo da enduro seria dichiarare la velocità massima. Molte non hanno/avevano nemmeno il tachimetro. Non è una moto da spostamento o viaggio ma da usare su percorsi e tracciati specifci.


Quoto, anzi spesso non dichiarano neanche la potenza... Cmq carina come mezzo, ma troppo bici e poco moto.

P.s. a vedere la foto del tipo sulla "moto" e' decisamente evidente che questi non hanno la minima idea di come sia fatta una moto da enduro e delle geometrie che deve avere... Praticamente sono il solito gruppo di scappati di casa che si sono improvvisati "costruttori".
Dinofly30 Luglio 2020, 10:14 #7
Originariamente inviato da: Zappz
Quoto, anzi spesso non dichiarano neanche la potenza... Cmq carina come mezzo, ma troppo bici e poco moto.

P.s. a vedere la foto del tipo sulla "moto" e' decisamente evidente che questi non hanno la minima idea di come sia fatta una moto da enduro e delle geometrie che deve avere... Praticamente sono il solito gruppo di scappati di casa che si sono improvvisati "costruttori".


Pesa 30kg, non 80.
Zappz30 Luglio 2020, 11:08 #8
E' chiaro che ha i pesi da bicicletta, ma ripeto se hai un minimo di esperienza di enduro e vedi questa foto:

https://auto.hwupgrade.it/immagini/...otor_2020_2.jpg

capisci che con quella posizione non vai da nessuna parte... va bene giusto per girare nel parchetto dietro casa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^