Uber a guida autonoma passa col rosso al suo debutto a San Francisco: ecco il video

Uber a guida autonoma passa col rosso al suo debutto a San Francisco: ecco il video

Una delle auto della flotta a guida autonoma di Uber è passata col rosso, con l'avvenimento che è stato immortalato da un autista attraverso la sua dashboard camera. La compagnia indaga sull'accaduto

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Tecnologia
Uber
 

Un autista di taxi della città di San Francisco ha immortalato un'auto a guida autonoma della flotta di Uber mentre passava bellamente con il semaforo rosso nel giorno del debutto della tecnologia nella città di San Francisco. Ad aver riportato il curioso caso è il San Francisco Examiner, che ha pubblicato anche un video dell'incidente, aggravato dalla presenza di un pedone che in quel momento aveva iniziato ad attraversare la strada.

Uber ha indagato sull'avvenimento e ha scritto che si è trattato di un errore umano, e non degli algoritmi di guida autonoma adottati dalla società. In seguito alla scoperta Uber ha sospeso la licenza all'autista fino a quando non verranno rivelati ulteriori dettagli delle indagini. Non è tuttavia chiara la definizione di "errore umano" per i canoni di Uber e, inoltre, non sappiamo quando sia stata di fatto attivata la modalità manuale disattivando quella autonoma.

La compagnia inoltre continua a non consegnare il rapporto degli incidenti al DMV, come del resto fanno le altre società coinvolte nei test delle tecnologie a guida autonoma, perché non ritiene di essere costretta dalle leggi in vigore in California. Il caso del semaforo rosso è stato immortalato durante il primo giorno di test con passeggeri nella città di San Francisco, con gli utenti che richiedono il servizio UberX che possono ottenere un passaggio da un veicolo a guida autonoma.

Non hanno la possibilità di richiederlo esplicitamente, ma possono ottenerlo casualmente. Nell'auto ci saranno comunque un autista esperto e un tecnico della compagnia in modo da evitare eventuali incidenti causati dall'inesperienza dell'intelligenza artificiale. Chi ha provato la tecnologia l'ha definita "estremamente prudente", come quasi se alla guida ci fosse un autista senza esperienza che sta cercando di capire come guidare nel traffico urbano. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Spawn758615 Dicembre 2016, 17:10 #1
Effettivamente non si può sapere dal video se in quel momento il sistema di guida automatico era attivo oppure no.
Certo è che la loro scelta di non rilasciare un rapporto sugli incidenti non gli fa proprio onore: così sembra che abbiano qualcosa da nascondere.
Come puoi chiedere alle persone di fidarsi del tuo sistema se poi non gli dimostri che il tuo sistema è sicuro. Andresti mai da un medico che si rifiuta di dare le sue credenziali?
Luca6915 Dicembre 2016, 17:16 #2

Nessuno parla di nuTonomy

Tutti a parlare di Uber e nessuno che menziona nuTonomy
http://www.theverge.com/2016/9/22/1...-ride-hail-test
Che si basa su algoritmi sviluppati da un Italiano!
songohan16 Dicembre 2016, 15:05 #3
Da una nota ufficiale di oggi pare che abbiano messo in strada un'auto daltonica. Si sono gia' scusati e hanno cambiato mezzo.

Fonte: Uber
+Benito+18 Dicembre 2016, 18:07 #4
Incident in inglese non ha lo stesso significato di incidente in italiano. Non c'è stato nessun incidente. Si traduce episodio, inconveniente al massimo, certo non incidente. Incidente è accident, non incident.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^