Un giro al GTC andando sull'auto a guida autonoma

Un giro al GTC andando sull'auto a guida autonoma

NVIDIA ha mostrato al GTC una delle proprie implementazioni di veicolo a guida autonoma, sul quale siamo stati trasportati: volante e pedali si muovono da soli portando a destinazione velocemente e in sicurezza

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:21 nel canale Tecnologia
NVIDIA
 

Come cambierebbero le nostre vite se il tragitto casa-lavoro potesse essere impegnato in una maniera più fruttuosa dal semplice guidare l'automobile destreggiandosi tra automobilisti indisciplinati, traffico congestionato e piccoli o grandi incidenti? Siamo fiduciosi e ottimisti che in un futuro poi non troppo lontano l'avvento delle vetture a guida autonoma renderanno tutto ciò solo un ricordo.

Difficile, ad ora, poter ipotizzare una data in cui inizieremo a vedere sulle nostre strade auto senza conducente, ma non è un segreto che la tecnologia e i prototipi sperimentali siano già pronti e operativi. In occasione del GTC Europe di Monaco NVIDIA, che ha annunciato la nuova piattaforma DRIVE PX Pegasus attesa per il 2018, ha voluto dare un assaggio di cosa voglia dire essere passeggero di un'automobile automatica.

[HWUVIDEO="2425"]Andando sull'auto a guida autonoma[/HWUVIDEO]

La vettura è equipaggiata con tencologie NVIDIA (non si dovrebbe comunque trattare di Pegasus) che sovrintendono a tutte le operazioni di guida, permettendo al conducente di disinteressarsi completamente della faccenda. In ogni caso è possibile intervenire sui comandi nel caso in cui dovesse sopraggiungere un problema o un imprevisto, ma la vettura è pensata per poter gestire in completa autonomia le operazioni di guida.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^