Una Chevrolet Bolt a guida autonoma che guida (come un uomo) a San Francisco

Una Chevrolet Bolt a guida autonoma che guida (come un uomo) a San Francisco

Un nuovo video mostra le prodezze di una Chevrolet Bolt in modalità guida autonoma nella giungla urbana della città di San Francisco

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Tecnologia
 

Sono tempi duri per chi ama il puro piacere di guida. Certo, in città si può tramutare in incubo e spesso si sprecano le invettive contro gli altri guidatori, tuttavia siamo in molti ad amare il semplice atto di guidare, di decidere le manovre che deve compiere il proprio mezzo. Un piacere che però i colossi della tecnologia vogliono toglierci nel giro di qualche anno in cui saremo sostituiti da algoritmi e sensori. E il lavoro che stanno svolgendo sembra essere assolutamente in linea con le aspettative, come dimostra il nuovo video che vi proponiamo di seguito.

A divulgarlo è stata Cruise Automation, sussidiaria di General Motors che si occupa nello specifico di tecnologie a guida autonoma. All'interno dei 3 minuti vediamo una Chevrolet Bolt interamente elettrica destreggiarsi con estrema disinvoltura fra le riconoscibili strade di San Francisco. Il video è accelerato e nei 3 minuti vediamo in realtà un percorso di circa 20 minuti nella giungla urbana, dove il veicolo risponde correttamente ad una serie numerosa di insidie differenti, fra stop, semafori, attraversamenti pedonali e parcheggi creativi.

Non manca un passeggero nel posto occupato normalmente dal guidatore, tuttavia per quanto attento alla guida le sue mani non toccano mai il volante: "Il video è stato registrato da uno dei nostri veicoli autonomi durante una serie di prove su strada", ha dichiarato Kyle Vogt, CEO di Cruise Automation. "Non lo avevamo pianificato a priori ed è stato registrato durante un unico percorso. L'operatore ha selezionato una destinazione casuale usando l'app mobile Cruise (non disponibile al pubblico), premuto un tasto e il veicolo ha iniziato a muoversi. Percorsi come questo si verificano centinaia di volte al giorno all'interno delle nostre flotte di prova".

GM ha rivelato recentemente che la sua flotta di auto a guida autonoma ha guidato per oltre 15 mila chilometri nel 2016 solo nello stato della California, con la modalità autonoma che è stata disattivata 181 volte per un tasso di 18,5 volte ogni 1000 miglia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav10 Febbraio 2017, 17:36 #1
Non se l'è cavata male, anche in presenza di lavori stradali, incroci senza semaforo o cambi di corsia (vedi furgone fermo per carico/scarico).
Ashgan8310 Febbraio 2017, 18:24 #2
Quella sarebbe una giungla urbana? O.o
kamon10 Febbraio 2017, 19:38 #3
Io francamente non vedo l'ora che queste tecnologia siano rodate ed accessibili a tutti... Odio guidare XD.
andy4510 Febbraio 2017, 21:02 #4
Originariamente inviato da: Ashgan83
Quella sarebbe una giungla urbana? O.o


Infatti, non mi sembra niente di inaccessibile, strade larghe, relativamente poco traffico, macchine posteggiate bene...sarà che sono di Roma, ma quella tutto mi sembra tranne che una giungla urbana.
eco10 Febbraio 2017, 21:13 #5
Scusa sig Nino Grasso,una chevrolet bolt interamente elettrica forse volevi scrivere interamente"autonoma".
Capozz10 Febbraio 2017, 21:46 #6
Originariamente inviato da: andy45
Infatti, non mi sembra niente di inaccessibile, strade larghe, relativamente poco traffico, macchine posteggiate bene...sarà che sono di Roma, ma quella tutto mi sembra tranne che una giungla urbana.


Quoto.
Tra l'altro sarei curioso di sapere come se la cavano queste auto se l'asfalto non è perfetto (per non dire distrutto) e/o manca la segnaletica, condizione tipica delle strade italiane.
Emin00110 Febbraio 2017, 22:10 #7
Bene, ma un esemplare da provare a Roma, Messina e Napoli non c'è?
Adamo K.10 Febbraio 2017, 22:17 #8
Non potendo ingrandire il filmato, vorrei sapere da voi se sia normale guidare come fa il "Conducente" con un continuo muovere delle mani vicino al volante e dal quale non le ha MAI spostate.

A pensar male potrei pensare (E come diceva un vecchio politico spesso ci si azzecca) che dietro vi siano sensori per rilevare il movimento delle dita, costui ha guidato per 20 min. con il palmo aperto e SEMPRE in direzione del volante senza MAI toglierle da quella posizione, il che non aiuta almeno a me non potendo ingrandire il filmato a fugare il dubbio che dietro il volante ci fossero sensori.
Cfranco10 Febbraio 2017, 23:02 #9
Originariamente inviato da: Adamo K.
Non potendo ingrandire il filmato, vorrei sapere da voi se sia normale guidare come fa il "Conducente" con un continuo muovere delle mani vicino al volante e dal quale non le ha MAI spostate.

Basta che guardi su youtube e te lo metti a tutto schermo
Il tizio al posto di guida ha le mani a 1 cm dal volante pronto a intervenire in caso di problemi, non è mica come quello che andava in giro guardando Harry Potter
D' altra parte questo è un filmato di un test mica un prodotto finito
h4xor 170111 Febbraio 2017, 09:21 #10
Originariamente inviato da: andy45
Infatti, non mi sembra niente di inaccessibile, strade larghe, relativamente poco traffico, macchine posteggiate bene...sarà che sono di Roma, ma quella tutto mi sembra tranne che una giungla urbana.


quoto in toto essendo anche io di Roma xD
...vedremo se prenderanno piede queste diavolerie a guida autonoma, magari "tanto" come il park assist e robe simili
personalmente prevedo che queste tecnologie si integreranno parallelamente a quelle già attuali, magari veicoli completamente elettrici con guida auto che vanno molto per la "gente non-enthusiast", mentre veicoli endotermici o soluzioni ibride motore endotermico/elettrico ad alte prestazioni a guida puramente manuale per gli appassionati di motori.
Da appassionato di guida dico ben vengano ste soluzioni autonome, mi sono decisamente stufato della gente che non sa guidare per strada e/o fa come gli pare nel traffico piu improbabile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^