VIA Labs VL820 primo controller certificato fino 10 Gbps USB 3.1 Gen 2

VIA Labs VL820 primo controller certificato fino 10 Gbps USB 3.1 Gen 2

VIA Labs ha ottenuto la certificazione del suo nuovo controller USB 3.1 Gen 2 Hub, il quale rappresenta il pezzo finale per garantire un sistema USB SuperSpeed ​​10Gbps completo e garantito dal programma di conformità USB-IF

di Carlo Pisani pubblicata il , alle 10:01 nel canale Tecnologia
VIAUSB
 

VIA Labs Inc., fornitore leader di controller USB, ha annunciato che il suo VL820 USB 3.1 Gen 2 Hub ha ottenuto la certificazione SuperSpeed ​​USB 10 Gbps dall'ente USB Implementers Forum (USB-IF): il VIA Labs VL820 è quindi il primo hub USB certificato USB 3.1 Gen 2.

Dotato di una porta di ingresso e fino a quattro porte in uscita è in grado di gestire su ciascuna porta dispositivi USB SuperSpeed ​​10Gbps di nuova generazione.

"Il VL820 è stato più di due anni in fase di realizzazione, la nostra priorità durante il processo di sviluppo è stata quella di assicurare un'eccellente inter operabilità", ha dichiarato Jay Tseng, direttore di VIA Labs Inc. "Durante questo processo il nuovo controller è stato testato con tutti i principali fornitore di host USB 3.1 Gen 2 e diversi produttori di dispositivi e aziende, uno sforzo collaborativo per raggiungere questo importante obiettivo".

La certificazione USB-IF assicura che i prodotti basati su questo nuovo componente certificato interagiscano con i miliardi di dispositivi compatibili USB che verranno resi disponibili sul mercato, garantendo velocità ed efficienza del relativo standard USB.

"I prodotti certificati USB di aziende, tra cui VIA Labs, sono le basi per un'adozione e l'inter operabilità del mercato", ha dichiarato invece Jeff Ravencraft, USB-IF Presidente e COO. ""USB-IF è contenta che VIA Labs abbia ottenuto la certificazione del nuovo controller USB 3.1 Gen 2 Hub, il quale rappresenta il pezzo finale per garantire un sistema USB SuperSpeed ​​10Gbps completo garantito dal programma di conformità USB-IF".

Il controller VIA Labs VL820 è già in fase di distribuzione presso le aziende che lo utilizzeranno nei loro nuovi prodotti: docking station, monitor, periferiche di gioco e tante altre categorie di prodotti; nel particolare il VL820 avrà due varianti: la VL820-Q7 versione standard che utilizza un semplice formato QFN-76 9x9mm, e la versione VVL820-Q8 ottimizzata per USB-C in un formato QFN-88 da 10x10mm, non ci resta che aspettare l'avvento nei nostri sistemi e sulle nostre scrivanie di questo nuovo standard USB che sicuramente porterà ancora più avanti le performance che questo formato ha già dimostrato di offrire nel corso degli anni e nel corso della sua evoluzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
csavoi13 Luglio 2017, 11:06 #1

Verrà il giorno.....

..... Che tutti componenti dell'informatica si baseranno su un unico tipo di connettore/cavo universale, con buona pace di chi ha fatto miliardi "cambiando un pin" e rendendo obsoleti componenti perfettamente funzionanti.

Solo per le schede video, passate da VGA a DVI a HDMI a Display Port il pianeta si è riempito di miliardi (si proprio miliardi) di cavi che poi non erano più usabili/compatibili.

Come utenti sta a noi premiare chi cerca uno standar dcondiviso a livello planetario e ostacolare (non comprando) chi invece opta per soluzioni proprietarie (che per qunato belle e funzionali che siano, se non sono "open" sono da scartare a priori).

My two cents.
Rubberick13 Luglio 2017, 11:31 #2
Colgo l'occasione per chiedere se già si vedono schede madri consumer con la 10gbe di default..
Cappej13 Luglio 2017, 12:10 #3
Magari qualche azienda potrebbe impiantarlo anche nelle schede madri, visto che solitamente CPU e Chipset arrivano sempre dopo...

Originariamente inviato da: csavoi
..... Che tutti componenti dell'informatica si baseranno su un unico tipo di connettore/cavo universale, con buona pace di chi ha fatto miliardi "cambiando un pin" e rendendo obsoleti componenti perfettamente funzionanti.

Solo per le schede video, passate da VGA a DVI a HDMI a Display Port il pianeta si è riempito di miliardi (si proprio miliardi) di cavi che poi non erano più usabili/compatibili.

Come utenti sta a noi premiare chi cerca uno standar dcondiviso a livello planetario e ostacolare (non comprando) chi invece opta per soluzioni proprietarie (che per qunato belle e funzionali che siano, se non sono "open" sono da scartare a priori).

My two cents.


Ti appoggio , ma in questo caso cambia solo il chip, il connettore e la compatibilità verso il basso restano, quindi che ben venga! Lunga vita al connettore USB Type A!

Originariamente inviato da: Rubberick
Colgo l'occasione per chiedere se già si vedono schede madri consumer con la 10gbe di default..


se per 10gbe intendi Ethernet a 10 g/bit, mi pare di aver visto delle Ryzen ASROCK con questo connettore a default, magari non i modelli baracca..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^