Vision Mercedes Simplex: un omaggio elettrico al passato

Vision Mercedes Simplex: un omaggio elettrico al passato

La nuova Vision Mercedes Simplex è un concept di automobile elettrica che punta a ricordare la prima automobile dell'era moderna degli inizi del 1900, la Mercedes 35 PS. Ecco alcune note di design e le caratteristiche tecniche.

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Tecnologia
Mercedes-Benz
 

Vision Mercedes Simplex è l'ultimo concept che il produttore tedesco ha presentato in queste ore. Si tratta di un omaggio alla Mercedes 35 PS che prese il via alla Race Week di Nizza con un design rivoluzionario per l'epoca (riconosciuta come la prima automobile moderna), grazie all'idea di Emil Jellinek (la cui figlia si chiamava Mercedes).

Vision Mercedes Simplex

Non ci si trovava più davanti a una carrozza a motore ma a un veicolo più basso, con motore più leggero e posizionato più in basso, a tutto vantaggio delle prestazioni. Ed è da questa idea che la Vision Mercedes Simplex prende spunto e rende omaggio.

Secondo il produttore tedesco il messaggio che dovrebbe passare è "la passione per il lusso e l'innovazione fa parte del DNA del marchio Mercedes-Benz". Con questo concept inoltre si punta a portare avanti la trasformazione del marchio guardando al futuro.

La Vision Mercedes Simplex ha due posti e per mostrarsi ancora più futurista poggia su ruote autoportanti. La zona del cofano anteriore è lunga e con un andamento orizzontale mentre la parte dei sedili è ridotta ai minimi termini sottolineata dai cambiamenti di colore della carrozzeria.

I designer della Vision Mercedes Simplex hanno voluto evidenziare la zona del radiatore anteriore colorandola di oro rosa, un altro omaggio alla Mercedes 35 PS (dove era in bronzo). Nella zona centrale c'è un pannello che può mostrare informazioni sullo stato del veicolo considerando anche che non c'è un motore termico all'interno del cofano.

Mancano poi un parabrezza mentre c'è un piccolo deflettore che dona un carattere ancora più sportivo. Anche la zona delle luci posteriori evidenzia uno stile futuristico con una sottile linea realizzata tramite LED.

Gli interni sono ridotti ai minimi termini dando alla Vision Mercedes Simplex un look d'altri tempi puntando tutto sulla guida e non sull'intrattenimento. Sterzo e pulsanti richiamano il mondo della nautica e quello delle motociclette, anche in questo caso senza orpelli estetici.

L'interfaccia con il guidatore prevede che la Vision Mercedes Simplex fornisca solo le informazioni utili. Nessun'altra informazione che possa distrarre. Probabilmente non vedremo mai una versione commerciale di questo modello, ma questa concept rimarrà a testimonianza di quanto fatto nel campo dell'automobilismo in questi decenni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^