Volkswagen ID.4 è l'Auto dell'anno 2021

Volkswagen ID.4 è l'Auto dell'anno 2021

La casa di Wolfsburg si aggiudica il premio più ambito del settore automotive, superando Toyota Yaris e Honda e. Volkswagen non vinceva dal 2013

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Tecnologia
Volkswagen
 

Volkswagen ID.4 si è aggiudicata l'ambito premio di World Car of the Year, assegnato da una giuria composta da 82 giornalisti selezionati provenienti da 24 nazioni. L'auto di Wolfsburg ha superato Honda e e Toyota Yaris.

World Car of the Year 2021 va a Volkswagen ID.4

Mercedes Classe S è stata eletta come World Luxury Car e Porsche 911 Turbo come World Performance Car. Il Land Rover Defender ha vinto il premio per il design, mentre Honda e, di nuovo, ha trionfato come miglior auto per i percorsi urbani. Nei giorni scorsi era stato premiato anche Akio Toyoda, numero uno di Toyota, come World Car Person of the Year.

Dal 2013 Volkswagen non si aggiudicava il premio, quando risultò auto dell'anno la Volkswagen Golf Mk7. L'anno scorso vinse Kia Telluride, preceduta da Jaguar I-Pace nel 2019 e da Volvo XC60 nel 2018.

Quanto a Volkswagen ID.4, le due versioni iniziali sono la ID.4 1st e la ID.4 1st Max, con prezzi rispettivamente di 49.950 euro e 59.950 euro per quanto riguarda il mercato tedesco. La prima versione disponibile è quella con la batteria più capiente, 82 kWh, di cui 77 utilizzabili, capace di garantire, secondo le promesse di Volkswagen, 520 km di autonomia stando al ciclo WLTP. Altri dettagli si trovano qui.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
daitarn_321 Aprile 2021, 18:46 #1
compratela la caricate alle colonnine completamente in circa 2 ore a 48 centesimi a Kw ed ogni anno si perdono minimo il 4 per cento di capacità delle batterie e quindi una svalutazione pazzesca di queste auto !!
pipperon21 Aprile 2021, 18:48 #2
quindi il premio per l'auto fa vincere una cosa che non e' neppure un'auto ma un furgonato leggero.
Elettrico.

l'ultima volta che un premio del genere aveva reso note le motivazioni erano:
1) bello il motore che non esiste ancora (come caxxo hai fatto a provarlo?)
2) e' carina
3) per essere uno schifo (aka suv) non e' cosi' tremendo (e perche ca... lo hai votato?)
4) l'autoradio e' bella
5) la piu bella da guidare. Furgone VS M5. La M5 non mi fa impazzire... ma e' molto buona, se per te rispetto ad un furgone non lo e' hai dei problemi grossi, ciccio.
6) la voto ma non e' affidabile...
7) la marca mi piace
8)...

Poi per forza scelgono la ID4 che, diciamolo, non e' la scelta migliore in assoluto o per la maggior parte della popolazione.
Oltretutto da un marchio risultato truffaldino che, a mio giudizio, deve far molto per farsi perdonare e non e' certo con quella roba a quel prezzo che lo puo' fare.
Ultravincent21 Aprile 2021, 22:19 #3
Quanto sono brutti quei tablet buttati li' sulla plancia
Darkon21 Aprile 2021, 22:28 #4
Premesso che la ID.4 la trovo brutta ma veramente brutta però a certe cose non si può non rispondere:

ogni anno si perdono minimo il 4 per cento di capacità delle batterie


Leggende. La maggior parte delle batterie di auto elettriche hanno la garanzia di 10 anni e se perdessero il 4% l'anno dovrebbero sostituirle praticamente sempre in garanzia senza contare che ci aggiungi pure "minimo". Secondo te darebbero una garanzia di 10 anni sapendo che praticamente stanno regalando un cambio completo?!

una svalutazione pazzesca di queste auto


Perché da quando esistono auto che nel momento stesso in cui ti ci siedi dentro non hanno una svalutazione pazzesca? Queste sono frasi fatte e basta... luoghi comuni per scaldare gli animi e nient'altro.

Oltretutto da un marchio risultato truffaldino che, a mio giudizio, deve far molto per farsi perdonare


A parte che ormai, purtroppo, non se ne ricorda più nessuno o quasi ma ti posso assicurare che tutti i marchi sono truffaldini. Chi più, chi meno l'unica vera differenza è che qualcuno ha esagerato e si è fatto beccare.
Notturnia22 Aprile 2021, 00:33 #5
VW è come la volpe e l’uva.. a sentire i pochi dei forum dovrebbe marcire all’inferno.. poi vedi chi invece le auto le compra e le guida e risulta una delle case con più vendite al mondo.. segno che la fesseria del dieselgate non interessa a chi le guida le auto ma solo a chi ne parla ma non le compra.. ed è il mercato a dirlo non i forum a quanto pare..
Chissà chi ha ragione .. ma sospetto che gli automobilisti abbiano più ragione di chi scrive da una tastiera..

E fra l’altro,io manco ho VW.. ma sono sempre state auto affidabili e durevoli con bassi consumi.. da che ho visto fra amico e parenti.. per cui non so.. ma non ho visto nessuno dei possessori lamentarsi.. 9 milioni all’anno se non erro..

Basta fregnacce sul diesel gate.. vale meno dell’autopilot come burla..
Darkon22 Aprile 2021, 08:20 #6
segno che la fesseria del dieselgate non interessa a chi le guida le auto ma solo a chi ne parla ma non le compra.. ed è il mercato a dirlo non i forum a quanto pare..


Questo è poco ma sicuro e guarda io per quanto riconosca che VW vende tantissimo e piace molto non rientra tra i miei marchi preferiti ma ho l'onestà intellettuale di riconoscere che sono ottime auto, che fanno il loro lavoro e piacciono molto. Il diesel-gate almeno l'80% di chi compra auto non sa nemmeno che cosa sia e/o non può fregargliene di meno anche perché ripeto che se seguite il mondo dei motori con un minimo di cognizione tutti sanno che tutti i marchi han fatto quelle cose.
pipperon22 Aprile 2021, 12:13 #7
Originariamente inviato da: Notturnia
VW è come la volpe e l’uva..


non solo in passato ebbi un cesso audi con motore DKW (si, un motore d'epoca venduto fino al 2012 con 2 tuBBo per non far vedere che era vecchio)

Ma se parliamo di brand e invidia... beh, non sono certo in possesso di una vettura di cosi' poco lignaggio...
e comunque del marchio non mi e' mai importato nulla.
:-)


a sentire i pochi dei forum dovrebbe marcire all’inferno.. poi vedi chi invece le auto le compra e le guida e risulta una delle case con più vendite al mondo..


il fatto che venda nonostante quello che ha fatto (truffare i clienti) e il fatto che con i costi sostenuti dovrebbe far pagare circa 2000E di media in piu' ogni auto (visto che i miliardi non scendono dal cielo) con conseguente peessimo rapporto przzo qualita' e' solo dato dal fatto che hanno un marketing spaventosamente efficace.

Del resto oggi nessuno compra un auto per muoversi o perche sia sicura (altrimenti facezie come i SUV non esisterebbero) ma per altre ragioni che vanno dal mostrare il censo, all’appartenenza a tante cose.

Altrimenti non si capirebbe perche lo stesso mezzo con 2 pannelli diversi e 4 sedili diversi e un adesivo possa costare il quadruplo.

Quelli che comprano la versione che costa il 400% in piu' e' ovvio che non sono interessati a cose TERRENE, ma sono interessati al fatto che l'azienda gli sti vendendo un sogno che riempie le necessita', spesso inespresse, della fantasia.

Se guardi la pubblicità dei SUV che spesso sono addirittura render che fanno cose impossibili anche ad un hummer, capiamo che non e' per le caratteristiche FISICHE che uno compra un mezzo.

segno che la fesseria del dieselgate non interessa a chi le guida le auto

esatto.


ma sono sempre state auto affidabili e durevoli con bassi consumi..


Se le confronti con le fiattone e' vincere facile, le fiat, soprattutto di qualche anno fa, erano abbonate al meccanico che poteva fare anche una tessera punti volendo.


diesel gate..

il diesel gate e' oggettivamente non solo una truffa di VW, ma anche una truffa da parte delle normative che ormai chiedono cose impossibili e diversificate a seconda dell'alimentazione.
Dopo anni a lasciare inquinare a manella il gasolio hanno chiesto che inquinasse quasi quanto un benza e da li il caos.
Passa ancora tempo e il benza (non credere che non e' taroccato?) oggi dovrebbe inquinare nulla o quasi (ci sono zone che doverebbe pulire l'aria che aspira!).
Adesso con l'elettrico non danno limiti e se caricate da una centrale a carbone come quella di bari e' ecologico.

http://allarovescia.blogspot.com/20...ia-parlato.html
Darkon22 Aprile 2021, 12:27 #8
Il problema Pipperon è che non ci sono ormai grosse alternative di mercato.

O ti orienti su utilitarie <140Cv oppure di fatto puoi scegliere fra tedesche e supercar estreme che lasciamo pure da parte.

Ti porto il mio esempio ma non perché io sia importante ma per farti un esempio per farti capire anche i problemi di mercato:

Io mediamente guido motorizzazioni berlina, sportback o sedan quindi niente SUV o altre cose gigantesche. Possibilmente leggere ma diciamo che fino a 1700Kg me la faccio andare bene (altrimenti avrei veramente 3 modelli fra cui scegliere) e 200+Cv.

Cosa mi offre il mercato? Se togli le tedesche rimane praticamente o roba da milionari o praticamente il nulla.

Quindi diesel gate o meno ti trovi a comprare quei marchi perché non ci sono grandi proposte.
!fazz22 Aprile 2021, 15:09 #9
a parte che dichiarare utilitarie tutte le auto sotto i 140 cv è forse un pò troppo, senza contare che una macchina oltre i 200 cv non è proprio da tutti visto anche il prezzo del bollo oltre comunque se questo è quello che ti interessa puoi sempre prendere una fk8 (honda civic type-r)
Darkon22 Aprile 2021, 15:32 #10
Originariamente inviato da: !fazz
a parte che dichiarare utilitarie tutte le auto sotto i 140 cv è forse un pò troppo, senza contare che una macchina oltre i 200 cv non è proprio da tutti visto anche il prezzo del bollo oltre comunque se questo è quello che ti interessa puoi sempre prendere una fk8 (honda civic type-r)


Attenzione fazz che 140 di oggi... euro6 e prossimamente euro7 non hanno le prestazioni reali di 140cv di un un euro 5 o inferiore.

Da un punto di vista tecnico mi dirai che 140cv sono e 140 restano ed è vero ma se guidi un'auto euro4 e una euro6 a parità di tutto la senti eccome la differenza.

Purtroppo ad oggi sarebbe meglio guardare la coppia invece che i cv in quanto i cv in quanto tali portano sempre di più a fraintendimenti o una errata valutazione.

Aggiungo anche che 200cv non è comunque un'auto da superbollo quindi rimane un bollo tutto sommato abbordabile poi certo... certe auto vanno bene per chi come me fa 8/10k Km/anno e non certo per chi fa 30k Km/Anno me ne rendo conto.

Fatte tutte queste premesse... la civic type-r mi piacerebbe eh... sono stato anche a vederla ma purtroppo in quel caso l'unica motorizzazione disponibile è da 320Cv che definirei eccessiva anche per me. Francamente vorrei restare nel range 200-250 al massimo. Possibilmente più vicino ai 200/220 che non ai 240/250.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^