Volkswagen, in elettrico anche al Nürburgring: pronta una nuova versione della sua ID. R già vista al Pikes Peak

Volkswagen, in elettrico anche al Nürburgring: pronta una nuova versione della sua ID. R già vista al Pikes Peak

"Dopo il record di Pikes Peak, il tempo più veloce per le auto elettriche sul Nürburgring-Nordschleife è la prossima grande sfida per l'ID. R. Un record sul giro del Nordschleife è un grande riconoscimento per qualsiasi auto, che si tratti di un'auto da corsa o di un'auto di serie" afferma il direttore Volkswagen Motorsport, Sven Smeet

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
Volkswagen
 

La scorsa estate vi avevamo parlato del record ottenuto dall'auto sportiva completamente elettrica ID. R marchiata Volkswagen, alla nota competizione americana Pikes Peak, qui il video integrale dell'impresa, vettura che ha stracciato il tempo di scalata anche delle tradizionali auto a combustione. Ora il costruttore tedesco punta ad un altro record, questa volta in terra europea, mettendo in atto un progetto pensato apposta per affrontare il famoso circuito del Nürburgring, nella sua configurazione completa da 22,835 km denominata Nordschleife.

Il direttore Volkswagen Motorsport, Sven Smeet, ha commentato così il nuovo obiettivo:

"Dopo il record di Pikes Peak, il tempo più veloce per le auto elettriche sul Nürburgring-Nordschleife è la prossima grande sfida per l'ID. R. Un record sul giro del Nordschleife è un grande riconoscimento per qualsiasi auto, che si tratti di un'auto da corsa o di un'auto di serie"

Volkswagen conferma che per il progetto in questione la ID. R vista in America necessiterà di alcune migliorie per inserirla al meglio in un contesto diverso da quello di una cronoscalata, François-Xavier Demaison, direttore tecnico di Volkswagen Motorsport, ha commentato:

"Soprattutto, modificheremo l'aerodinamica dell'ID. R, per far fronte alle condizioni del Nordschleife, che differiscono notevolmente da quelle del Pikes Peak"

Al volante per battere questo record ci sarà lo stesso pilota che ha corso anche in America, e anche in altre occasioni, parliamo di Romain Dumas il quale ha precisato:

"Il pensiero di guidare l'ID. R sulla Nordschleife è già abbastanza per darmi la pelle d'oca. Conosco molto bene la pista, ma con l'ID. R sarà una sfida completamente diversa, con la sua estrema accelerazione e le enormi velocità in curva. Non riesco quasi ad aspettare i primi test. Rompere il record elettrico esistente non sarà certamente una passeggiata nel parco"

Il risultato da ottenere è migliorare il giro di 6 minuti, 45 secondi e 90 centesimi (6'45''90) attualmente detenuto da Peter Dumbreck al volante di una EP9 NIO. Un primo shakedown della nuova ID. R sul circuito tedesco si terrà la prossima estate, il compito è quello di battere il record del segmento elettrico, ma visto quanto già accaduto oltreoceano, non sarebbe così scontato vedere anche altri record crollare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ninja75024 Gennaio 2019, 10:05 #1
la sfida maggiore sarà fare il giro secco e subito visto che le batterie due giri non li fanno
Falcon8924 Gennaio 2019, 11:33 #2
Originariamente inviato da: ninja750
la sfida maggiore sarà fare il giro secco e subito visto che le batterie due giri non li fanno


Bella considerazione in effetti alla Pikes Peak (19,99 km di tracciato) la partenza è da fermi, anche se mi pare che il tempo venga preso a partire da qualche centinai di metri più avanti quando la vettura è già in movimento. Magari al Nürburgring faranno lo stesso, cioè partiranno un po' prima del via, piuttosto che fare un giro di schieramento.
Sarebbe interessante sapere nel dettaglio come si è svolto l'attuale record citato in questa notizia
aleardo24 Gennaio 2019, 12:35 #3
Originariamente inviato da: Falcon89
Sarebbe interessante sapere nel dettaglio come si è svolto l'attuale record citato in questa notizia

Ecco il video:
https://www.youtube.com/watch?v=c4MRydmz86E

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^