Volkswagen inizia in autonomia la produzione di batterie per le proprie vetture elettriche

Volkswagen inizia in autonomia la produzione di batterie per le proprie vetture elettriche

Una prima linea di produzione pilota infatti sarebbe già operativa nello stabilimento di Salzgitter (Bassa Sassonia), dove è già in programma in futuro la realizzazione di un sito industriale insieme all'azienda NorthVolt

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Tecnologia
Volkswagen
 

Molte novità da Volkswagen per quanto riguarda il settore dei veicoli elettrici, dalla presentazione ufficiale della ID.3, al lancio delprototipo del suo futuro crossover ai risultati in ambito racing ottenuti con il prototipo ID.R, insomma tanta carne al fuoco, ma ancor di più tanto bisogno di batterie per far da "serbatoio" di energia su questi modelli.

Necessità che ha spinto il gruppo automobilistico ad intraprendere la strada di iniziare a produrre internamente le proprie batterie con una prima linea di produzione pilota già operativa nello stabilimento di Salzgitter (Bassa Sassonia), dove è già stata confermata in futuro la realizzazione di un sito industriale destinato alla produzione e sviluppo di componenti elettrici insieme all'azienda NorthVolt.

"Una linea pilota per la produzione di celle a batteria di piccole serie è stata aperta oggi al Center of excellence (CoE) di Salzgitter. Circa 300 esperti sono coinvolti nello sviluppo, test e sperimentazione di tecnologie di produzione innovative per la produzione di batterie agli ioni di litio. In un primo momento, Volkswagen sta investendo oltre 100 milioni di euro per accumulare il proprio know-how di sviluppo e produzione"

Stefan Sommer, membro del consiglio di amministrazione di Volkswagen AG ha così commentato questo nuovo ambito di produzione:

"Unire lo sviluppo, i test e la produzione pilota di celle a batteria a Salzgitter segna un ulteriore traguardo nell'offensiva elettrica globale del Gruppo Volkswagen. Mettendo insieme il know-how in questo sito, ci stiamo assicurando di portare avanti le nostre attività per far avanzare ulteriormente lo sviluppo delle celle della batteria come componente chiave nell'elettrificazione, sviluppare nuovi standard e trasferirli rapidamente alla produzione in serie"

Frank Blome, capo al Center of excellence di Salzgitter per quanto riguarda la divisione batterie, ha aggiunto:

"La messa in servizio odierna della linea pilota è un passo importante sulla strada per costruire un gigafactory presso il sito di Salzgitter. Approfondiremo ulteriormente la nostra conoscenza dei processi produttivi in ​​breve tempo. Ciò è importante al fine di modellare gli sviluppi futuri e quindi garantire prestazioni, costi e qualità. L'esperienza acquisita contribuirà anche a padroneggiare l'intera catena del valore per le batterie agli ioni di litio, dalle materie prime alla produzione fino al riciclaggio"

Nei prossimi 10 anni, Volkswagen prevede di produrre circa 22 milioni di veicoli elettrici tra 70 nuovi modelli elettrici, in concomitanza di questo annuncio si è parlato anche di uno sviluppo in parallelo alla produzione di una linea pilota per il riciclaggio delle batterie sempre all'interno del sito di Salzgitter con un data di entrata in servizio già nel 2020.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
daniele86Z24 Settembre 2019, 14:18 #1
Dopo il diesel gate per me questi crucchi possono anche chiudere.
Mai più una volkswagen
nickname8824 Settembre 2019, 14:27 #2
Originariamente inviato da: daniele86Z
Dopo il diesel gate per me questi crucchi possono anche chiudere.
Mai più una volkswagen

Mparlav24 Settembre 2019, 14:33 #3
Originariamente inviato da: daniele86Z
Dopo il diesel gate per me questi crucchi possono anche chiudere.
Mai più una volkswagen


Prima devono continuare a pagare:
http://www.ansa.it/sito/notizie/top...90ca28765e.html
GOG24 Settembre 2019, 14:51 #4
Originariamente inviato da: Mparlav
Prima devono continuare a pagare:
http://www.ansa.it/sito/notizie/top...90ca28765e.html


Pagare cosa? E soprattutto quando? Ho una delle Golf incriminate ed partecipato da subito alla class action di Altroconsumo ma ad oggi non si sà più niente.
mattia.l24 Settembre 2019, 15:00 #5
Originariamente inviato da: daniele86Z
Dopo il diesel gate per me questi crucchi possono anche chiudere.
Mai più una volkswagen


Alfhw24 Settembre 2019, 15:14 #6
Originariamente inviato da: GOG
Pagare cosa? E soprattutto quando? Ho una delle Golf incriminate ed partecipato da subito alla class action di Altroconsumo ma ad oggi non si sà più niente.

Temo che il peso politico della Germania nell'Unione Europea sia così grande che verrà tutto insabbiato o al massimo le daranno una multina...

Ma almeno ti hanno richiamato la Golf per fare delle modifiche o neanche quello?
GOG24 Settembre 2019, 16:21 #7
Originariamente inviato da: Alfhw
Temo che il peso politico della Germania nell'Unione Europea sia così grande che verrà tutto insabbiato o al massimo le daranno una multina...

Ma almeno ti hanno richiamato la Golf per fare delle modifiche o neanche quello?


Sì mi hanno inviato 2 raccomandate con la richiesta di presentarmi in un centro VW per degli interventi, cosa che mi sono ben guardato dal fare perchè:
1) sicuramente con quell'intervento avrei dovuto manlevarli da eventuali successive richieste di danni o altro;
2) ho letto che chi ha fatto fare l'intervento si è poi trovato con una macchina meno performante e con vari problemi.

Fonte helpcosumatori.it:
"In Italia sono 75mila le adesioni alla class action promossa da Altroconsumo davanti al Tribunale di Venezia. Si tratta di un processo lungo e complesso (l[B][U]a prossima udienza è prevista per la fine di marzo 2020, salvo rinvii)[/U][/B], che va avanti a colpi di udienze, atti e perizie tecniche con cui i legali di Altroconsumo stanno rispondendo ai tentativi del gruppo tedesco di contestare la legittima richiesta di risarcimento e il diritto a partecipare degli aderenti."
Alfhw24 Settembre 2019, 16:43 #8
Originariamente inviato da: GOG
2) ho letto che chi ha fatto fare l'intervento si è poi trovato con una macchina meno performante e con vari problemi.

Se per risparmiare si limitano a modificare il software/mappatura della centralina allora è quasi sicuro che tagliano le prestazioni in qualche modo.
Dovrebbero fare delle modifiche hardware ma costerebbero troppo. Probabilmente costa meno rivolgersi alla Merkel per avere un aiutino...
daniele86Z24 Settembre 2019, 17:14 #9
Originariamente inviato da: GOG
2) ho letto che chi ha fatto fare l'intervento si è poi trovato con una macchina meno performante e con vari problemi.


Ah be se poi non sanno nemmeno loro come riconfigurare i parametri della loro centralina.. ma cosa fanno vanno a caso ? che tristezza
Mparlav24 Settembre 2019, 17:27 #10
Originariamente inviato da: GOG
Pagare cosa? E soprattutto quando? Ho una delle Golf incriminate ed partecipato da subito alla class action di Altroconsumo ma ad oggi non si sà più niente.


Gli utenti finali difficilmente caveranno qualcosa: arriverai a cambiar l'auto prima di eventuali risarcimenti.

VW è in buona compagnia:
http://www.ansa.it/canale_motori/no...fa8cc85343.html

e non è ancora finita.
E' in corso l'istruttoria Antitrust UE per il cartello sull'Adblue:
https://europa.eu/rapid/press-release_IP-19-2008_en.htm


Ma sì, godiamoci le future VW con le batterie fatte in casa, tanto gli acquirenti fanno in fretta a dimenticare quanto è successo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^